Posts Tagged ‘farina’

etichetta-cibo1

Purtroppo le intolleranze alimentari non sono certo una cosa bella e anche gestirle… non è sempre facile sopratutto in alcune situazioni, quando i figli non sono con noi e loro a volte non sono così tanto grandi da ricordarsi sempre di stare attenti e di certo non possiamo fargliene una colpa. Ho quindi pensato di utilizzare le etichette My Nametags in maniera intelligente o… almeno credo! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

biscottithor

Durante le feste avete pensato ai vostri amici a 4 zampe? Io si e in particolare in occasione dell’ultima festa dell’anno, ovvero per la Befana, ho deciso di preparare qualcosa di buono e goloso ma al tempo stesso genuino. Non ho mai provato a cucinare io stessa per i nostri animali ma oggi mi voglio cimentare nel preparare l’impasto per dei biscotti croccanti. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

biscotti-ominofasciato

Possiamo forse rimanere senza biscotti in casa? Direi proprio di no altrimenti a colazione cosa mangiamo? In più con tutti questi preparativi per Halloween, le idee corrono veloci e quindi e idee arrivano in fretta: presi gli stampini per realizzare dei simpatici ma anche un pò terrificanti biscotti. Belli da vedere ma anche buonissimi quindi… finiranno subito ecco perché li ho fotografati subito per mostrarveli ancor prima di finire di decorarli tutti. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

frittellecarnevale

Abbiamo preparato un’altra squisita ricetta per una merenda coi fiocchi in questi giorni dedicati al Carnevale; è tipica del Trentino Alto Adige. Molto gustosa perché si tratta di un dolce fritto e chi di noi sa resistere… io per prima no. se poi ci aggiungiamo il gusto della mela renetta tipico frutto di questa splendida regione, viene fuori un dolce squisito e servono davvero pochi ingredienti. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

castagnole1

Carnevale si avvicina ma non solo per creare tante idee creative, anche per le dolci tradizioni delle diverse Regioni d’Italia; ho scoperto esserci molti dolci diversi e quest’anno vorrei provare a farne alcune anche per mostrare a Simone che sta proprio studiando le varie Regioni che ognuna di loro si differenzia anche nel suo aspetto culinario. Oggi inizieremo con le Castagnole, un impasto di semplici e pochi ingredienti originale dell’Emilia Romagna del quale sono state poi create varie varianti con cottura al forno piuttosto che l’aggiunta di alchermes per dargli un colorito ma noi rimarremo sulla ricetta originale. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

nutellotti

Vi capita mai di aver voglia di qualcosa di dolce ma non avete tutti gli ingredienti oppure vi manca l’idea giusta? Oggi voglio regalarvi l’idea giusta per una merendaperfetta  (o colazione) e che di sicuro potrete realizzare perché servono soltanto 3 ingredienti che di sicuro non mancano in una dispensa famigliare. Basta dirvi che l’ingrediente principale è la nutella e già non poterte resistere, figuriamo i vostri bambini! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Piaciute le nostre vacanze? Peccato siano finite perché nonostante i tanti chilometri fatti avrei continuato all’infinito purtroppo però bisogna tornare alla normalità; tra poco inizia la scuola e quest’anno sarà un nuovo anno ricco di emozioni visto che Simone deve affrontare la classe quarta che di sicuro sarà più impegnativo mentre Lorenzo inizierà le elementari e quindi un bel cambio. Non saranno le uniche novità di quest’anno; sarà un anno in cui vorrei migliorare ulteriormente il nostro stile di vita in particolare riguardo l’alimentazione, il consumo eccessivo di rifiuti organici e il riciclo. Grandi progetti per un nuovo anno che sta per partire e per farlo iniziamo con le “mani in pasta” per una merenda calorica ma ricca di prodotti naturali e senza sprechi! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

In questi giorni Lorenzo è rimasto a casa per via delle solite placche che ormai ci perseguitano e delle quali non ci libereremo finché non ci chiameranno in ospedale per toglierle, ormai siamo solo in attesa. Proprio per questo ha avuto molto tempo per giocare, divertirsi, colorare e dar vita d un pò di fantasia e da qui è nata l’idea di fare un bigliettino natalizio per la maestra; quando gli ho proposti di colorarsi le mani… è impazzito dalla gioia! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Ormai Carnevale è nell’aria: i costumi da Angry Birds sono pronti, i corianodoli ci sono, le stelle filanti in quantità, cosa manca? Mancano le frittelle, non è carnevale senza il dolce tipico; ci vorrebbero anche le chiacchiere ma so già che non verrebbero buone come quelle vedute nei negozi e quindi, meglio cimentarmi con la ricetta della nonna per granocchiare delle golose frittelle… di mele! Io le ADORO però so già che sarà il caso di prepararne un pò anche senza perché così si potrà avere la doppia scelta e saranno tutti contenti: accendiamo intanto la pentola con l’olio… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

E quando è il compleanno della mamma, chi ci pensa a lei? Per fortuna che a volte ci si mettono in gioco anche i papà e così le sorprese arrivano inaspettate! Mi sento orgogliosa perché è sempre bello ricevere un piccolo pensiero se poi è fatto dai propri bambini e per di più con le loro manine… è una grande soddisfazione anzi, doppia perché vuol dire che sono riuscita a passare un po’ della mia fantasia anche al marito e la cosa non guasta se per di più si tratta di cucina… soddisfazione triplicata perché allora il mio ruolo di Food Coach… funziona ed è contagioso! E allora grembiuli, cappelli da cuoco e tanta farina da impastare, è il momento!

Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ci sono dei giorni in cui mi piacerebbe stare in cucina tutto il giorno, da mattina a sera, in particolar modo quando i bambini non ci sono e quindi mi ritrovo da sola; oggi è una giornata di quelle e quindi ho pensato di dedicarmi ai gnocchi di patate. E’ una ricetta molto semplice da fare visto che gli ingredienti si trovano sempre in casa però chissà perché non mi viene mai in mente di impastarli insieme; trovandomi in casa anche una bella quantità di basilico fresco dell’orto, ho pensato di creare una variante ai classici gnocchi per vedere se l’accostamento fra le patate e il basilico potesse essere gustoso e… ne ho provate due varianti, quale sarà la più gustosa? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Giuro che se mi dite che non avete mai provato a fare la pasta di sale in casa non ci credo: è impossibile perché è così semplice e divertente che se non l’avete mai fatto vi siete perse un gran divertimento. In più i bambini adorano questa pasta forse perché è morbida, malleabile e ben modellabile sta di fatto che si divertono sempre un mondo nel creare e quindi… oggi la faccio realizzare a loro! Gli ingredienti sono facilissimi però vi darò una dritta per renderla ancora più morbida e profumata, avete voglia di provare? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Domenica casalinga visto che purtroppo il tempo è cambiato: non è più bello come ieri, oggi purtroppo ci sono molte nuvole e mi sa che verrà anche a piovere; ma non ci siamo certo rattristati, anzi ci siamo divertiti molto perché i bambini mi hanno aiutato in cucina. Grazie al regalo di un’amica, abbiamo realizzato degli ottimi biscotti a forma di animali così… siamo rimasti ancora in tema della gita di ieri. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Come previsto, stamattina piove. Per fortuna che ieri sera ho lasciato perdere la televisione e mi sono dedicata alla bottiglia della pioggia così adesso, possiamo divertirci un pò e creare tanti disegni… in allegria! Il piccolo Lorenzo si è alzato tutto triste vedendo che fuori pioveva ma quando gli ho proposto di fare un nuovo gioco, di sperimentare una nuova attività… si è subito seduto al tavolino ad aspettarci e così, abbiamo iniziato a divertirci. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Ieri sera mentre stavo guardando un film continuavo a sentire degli strani rumori, sembravano fuochi d’artificio in lontananza; dopo poco li sentivo sempre più vicini e così, ho aperto la porta di casa per cercare di capire e… mamma mia che cielo nero, pieno di nuvole minacciose che si illuminavano qua e là per via dei tantissimi lampi. Ecco che cos’era tanto rumore! Mi sono un pò rattristata perché questo vorrà dire che stanotte quasi di sicuro pioverà e domani, essendo tutto bagnato, non si potrà stare in giardino e anzi, magari pioverà; mi sono rimessa a guardare il film ma non era per niente interessante quindi ho iniziato a pensare che cosa avremmo potuto fare oggi in caso di pioggia… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

Ecco una simpatica iniziativa per festeggiare l’arrvo dell’estate: Osteria Opera Prima organizza un laboratorio di pasticceria dedicato ai bambini. Con ingredienti di frutta fresca come pesche, fragole, lampone e ciliegie daranno colore ad una fantastica e buonissima torta di frutta: impasteranno la farina con il burro e le uova per poi decorarla con frutta fresca e mentre la torta cuocerà, si potrà far merenda tutti insieme. Divertimento assicurato che avrà inizio alle 17 di giovedì 16 giugno. E’ gradita la prenotazione e il costo del laboratorio è di 20 euro a bambino.  
   
Osteria Opera Prima
Via Paolo Lomazzo, 29 – 20154 Milano – Tel. 02316300

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

In uno degli spazi di Seridò, Simone si è perso a creare con diversi tipi di materiale: carta crespa colorata, fagioli, lenticchie, tappi di sughero, farina gialla, pezzi di corteccia e molto altro. Ha raccolto un pò di materiale, si è seduto ad un tavolino e… guardate un pò cosa ha creato: un prato fiorito. Con molto precisione ha messo insieme i diversi materiale creando un cileo azzurro con un sole che crea una gran luce; un prato fiorito con sassi e… un grande fiore al centro creato con un tappo di sughero rivestito di verde per fare il gambo e con i petali colorati di rosso e arancione creati con carta crepa. Quando è venuto da me per farmi vedere la sua opera mi ha detto: “Questo è per te, per la tua festa!” Mi sono un pò commossa perché non mi aspettavo un regalo per me improvvisato e che non facessimo insieme… ormai sta diventando un piccolo creativo indipendente e… ne sono fiera!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Prima di iniziare vorrei RINGRAZIARE Sabrina che, oltre ad occuparsi del suo sito, collabora con la Rivista Kids per quanto riguarda la sezione FARE+CREARE che, molto gentilmente, questa settimana ospita questo post dedicato alla festa del papà. La Rivista Kids la trovate sia in edicola che online e si rivolge a tutte le famiglie con bambini affrontando diversi temi, come ad esempio l’educazione, la crescita o l’alimentazione ma che non tralascia anche la parte divertente e ludica della loro vita, i viaggi e lo sport. Per l’occasione ho preparato un lavoretto davvero… orignale!

Tutti i papà lavorano tutti i giorni, escono presto e tornano tardi, la sera sono stanchi; da qui mi è nata una simpatica idea per alleviare il loro stress e nello stesso tempo far divertire i vostri bambini nel prepararlo. Il materiale utilizzato è di uso comune e fate divertire i vostri bambini aiutandovi anzi, essendo così facile da creare e utilizzando del materiale da loro molto amato, fatelo fare prevalentemente a loro: si divertiranno un mondo!

Materiale: palloncino, farina, cucchiaio, nastrino colorato, imbuto, foglio di carta (bianco o colorato), pennarelli, foratrice di fogli.
Preparazione: per prima cosa faccio scegliere il colore del palloncino per realizzare il nostro antistress e la scelta è ricaduta sul BLU.  A questo punto, posizioniamo l’imbuto nell’apertura del palloncino e con un cucchiaio facciamo in modo che la farina riempia il palloncino. L’unico aiuto che potete dare ai vostri bambini soprattutto se in età prescolare, sarà quello di creare un nodo al palloncino per chiudere al meglio. A questo punto lasciamo libero sfogo al bambino che personalizzerà il bigliettino: dategli un foglio di carta colorato oppure fate che sia lui a decorarlo a piacere; se vorrà potrà anche scrivere un piccolo pensiero proprio dedicato al suo amato papà. Basterà ora forare il bigliettino, infilare il nastro colorato dentro il foro e poi allegarlo al palloncino con un fiocco. Che ne dite? Semplice, pratico, economico e… veloce!

Tags : , , , , , , , , , , , ,

Che l’estate sia finita ce ne accorgiamo non solo dal cambio di clima bensì anche dal cambio di frutta e verdura nei banchi del mercato. Per i bambini è sempre un’ottima cosa cucinare prodotti stagionali ecco perché vorrei proporvi una gustosa ricetta con le classiche erbette; non possiamo mangiarle sempre lesse e bollite, ecco perché vi lascio una gustosa, ricetta per tutta la famiglia.

Ingredienti: 2 petti di pollo, 120 gr di erbette lessate, 80 gr di formaggio grattugiato, farina, 2 scalogni e burro.
Preparazione: appiattisco i petti di pollo con il pesta carne così da facilitarmi il riempimento e l’arrotolamento; appoggio sopra un po’ delle erbette che in precedenza avevo lessato e cospargo con del formaggio grattugiato. A questo punto scaldo il burro in una padella antiaderente e intanto che si scalda il burro, avvolgo i petti di pollo e li infarino per poi adagiarli nella pentola; taglio gli scalogni a rondelle e le inserisco nella pentola facendo cuocere tutto insieme per circa 15 minuti girando ogni tanto gli involtini. Una volta che saranno cotti, li servo in tavola con gli scalogni e il sughetto che si sarà formato.

Consiglio: per renderla più gustosa io ci ho aggiunto il prosciutto cotto… davvero stuzzicante!

Tags : , , , , , , , , ,

Oggi è la classica giornata da trascorrere in cucina per creare qualcosa di buono e così ho pensato a delle gustose crespelle che ho preparato unendo 2 uova, 100 g di farina, 250 ml di latte e un poco di sale; ovviamente vanno cotte nella classica pentola per crespelle o crepes dove cuociono in un attimo, non si attaccano e non si rompono. Per il ripieno ci vuole un pochino più di pazienza ma il risultato è strepitoso: gustoso ma leggero, delicato ma saporitissimo, morbido e profumato: da far impazzire…

Ingredienti: 2 zucchine, 200 ml di besciamella, 100 g di ricotta, 2 uova, 100 g di emmenthal grattuggiato, 40 g di parmigiano, 6 crespelle, 20 g di burro, sale e pepe.
Preparazione: dopo aver lavato, asciugato e spuntato le zucchine, le grattuggio e le metto in una ciotola dove vado ad unirci la besciamella, la ricotta, le uova, l’emmenthal e metà del parmigiano; a questo punto mescolo bene gli ingredienti e aggiungo il sale, quanto basta. Prendo poi un foglio di alluminio imburrato e dispongo le crespelle in maniera che formino un rettangolo abbastanza grande; ci splamo sopra il composto e arrotolo con molta leggerezza aiutandomi anche con l’alluminio che servirà anche per coprire interamente il rotolo. A questo punto lo metto in forno, su una placca imburrata, a 180° per circa 30 minuti; terminato il tempo, elimino l’alluminio e cospargo il rotolo con il rimanente parmigiono e con qualche fiocchetto di burro e rimetto in forno utilizzando la funzione “grill” per far gratinare il contorno e renderlo così croccante. A me piace servirlo a fette spolverizzandolo con un pochino di parmigiano: da leccarsi i baffi!

Tags : , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…