Articoli della categoria ‘festa della donna’

Dopo essere stata a scuola per l’open-day, mi sono fatta illuminare da un lavoro che i bambini hanno realizzato in arte: vi ricordate lo studio delle macchie? Il gioco in cui da una macchia, ognuno vedeva un qualcosa di diverso. E poi quando si mettevano i colori sparsi su una parte di foglio per poi chiudere a metà, schiacciare bene e vedere cosa compariva? Bene, noi ci abbiamo giocato ed il risultato è stato un bellissimo rametto di mimosa, tutto da regalare! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , ,

Nel giorno della Festa della Donna mi capita sempre di vedere delle bellissime foto di una torta che sembra proprio una mimosa; mi sono sempre incuriosita e oggi ho approfondito l’argomento. E’ fatta di Pan di Spagna e crema per poi essere decorata in maniera simpatica con dei dadini dello stesso Pan di Spagna; ho voluto provarci ma… A MODO MIO. Siccome non avevo in programma di cucinare nulla non avevo di certo tutti gli ingredienti a casa e quindi mi sono dovuta un pochino arrangiare; approfittando del fatto che andremo a casa di un amichetto… io e la sua mamma, ci vizieremo provando e assaggiando questa mia creazione. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

La Primavera è alle porte nonostante la pioggia di questi giorni ma uscendo si intravedono di già i primi germogli di foglie; in questi giorni poi vedremo tanti fiori in giro per le strade e nei negozi visto che oggi è la festa della donna, giorno in cui si va regalando un bel rametto di mimosa ma… perché non realizzarlo in casa con i propri bambini? Per me è un motivo in più per non pensare alla mia allergia ed inoltre cosa c’è di più bello che trascorrere un pomeriggio con i bambini? Nulla. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Come ogni anno, le mimose sono in fiore e come ogni anno mi ritrovo a rimanere in casa l’8 di marzo per evitare di farmi sbocciare l’allergia a questo bel fiore di cui non dovrei preoccuparmi visto che qui dove abito non è zona in cui ci sono piante però si sa che ci saranno mazzolini ovunque e quindi… meglio non rischiare. Un pò mi dispiace perché il fiore è carino e con un colore vivace e solare però, se per caso qualcuno vuol farmi un gentil pensiero, meglio che si orienti su una bella gerbera. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Si sta avvicinando la festa della donna, giornata in cui la mimosa la fa da padrona; siccome in casa mia è “vietata” per la forte profumazione che mi crea allergia, ho pensato di far realizzare a Simone un’idea carina, molto colorata e di certo gradita per le sue maestre visto che… sono DONNE e non solo maestre! Alle donne piace sempre ricevere un fiore in regalo ma noi ne realizzeremo uno tutto di carta, di pallini di carta colorata utilizzando un attrezzo alquanto strano e misterioso per i bambini: la bucatrice! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Come di consueto, eccomi qui a lanciare il nuovo giveaway che questa settimana sarà offerto da Meluzza Crea ovvero da Melania che crea, dipinge e personalizza qualsiasi cosa: magliette, borse, vasetti, agende, orecchini, calamite insomma tutti gli oggetti che la sua fantasia gli permette di decorare ma anche oggetti da voi suggeriti con temi o personaggi anche scelti da voi. Proprio per questo il giveaway è personale perché sarete prprio voi a scegliere il regalo tra 3 proposte che Melania ha voluto farvi; in vista della festa della donna, vi dà la possibilità di farvi un regalo quindi… sbizzarritevi! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , ,

Avete voglia di trascorrere un pomeriggio in allegria insieme ai vostri bambini? Allora non potete mancare martedì 8 marzo dalle 15,30 al Garby, a San Colombano al Lambro che, per l’occasione del Carnevale e visto che i bambini saranno a casa dalle scuole, ha organizzato un pomeriggio di divertimento. I bambini potranno divertirsi nell’area giochi tra gonfiabili e tappeti elastici ma anche ballare con la baby dance o assistere agli spettacoli e se i bambini saranno mascherati… ci sarà ancora più da divertirsi. In più merenda gratis per tutti: grandi e piccini.

E non è finita qui perché Garby offre una doppia festa: essendo anche la festa della donna, a partire dalle 19,30 ci sarà una serata interamente dedicata alle donne con musica e cena; inoltre per le mamme che saranno lì dal pomeriggio, un gradito omaggio.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Un facile lavoretto da far fare ai più piccoli è sen’zltro quello di utilizzare i colori per le dita: vedrete come si sbizzarriranno ma… attenzione a come si muovono perché avrete colore ovunque! Ci sono bambini che non amano sporcarsi e pur divertendosi a colorare, preferisco utilizzare i pennelli; altri invece adorano “pucciare” e immergere le dita e a volte l’intera mano dentro il barattolo del colore: pur di sporcarsi e spargere colore ovunque farebbero qualsiasi cosa. In occasione della festa della donna ho pensato di far divertire un pò il piccolo Lorenzo dandogli la possibilità di… imbrattare con tanti puntini gialli un bel rametto verde così da creare un bigliettino carino, originale e del tutto “inodore” vista la mia allergia alla mimosa, da poter regalare alle tanto amate NONNINE. Sopra un cartoncino giallo ho disegnato un bel rametto verde dando poi la possibilità a Lorenzo di… riempirlo a suo piacimento e devo dire che il risultato non è per niente male anche se la maglietta che indossava… bhe forse meglio metterla in lavatrice!
Dietro potrete scrivere un pensiero, una poesia o semplicemente la data dedicata a questa ricorrenza: 8 marzo, anche solo questa renderà l’idea. Essendo però dedicate alla “nonnine” bhe almeno la firma ci vuole!

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Quasi dimenticavo che tra 1 settimana è anche la festa della donna; c’è da dire che me ne stavo dimenticando per il semplice motivo che la trovo una vera “cavolata”, una festa a puro scopo commerciale ed infatti, me ne sono ricordata solo perché tornando a casa in macchina ho visto al semaforo un banchetto pieno di fiori gialli: MIMOSE, io ODIO le mimose! Precisiamo, adoro i fiori, mi piacciono molto ma sono allergica alla mimosa, il solo profumo mi fa star male, mi fa venire l’asma; motivo in più per dimenticare totalmente questa festa ma… avendo dei bambini e avendo tante idee da far scoppiare il cervello, quest’anno non mi sono potuta tirare indietro e quindi… partiamo con un post originale ripreso da un’idea di Barbara: un fiore dolce, da gustare a da assaporare che Simone potrà portare il giorno della festa della donna alle sue maestre. Per crearlo ci basterà disegnare su un cartoncino giallo la sagoma di un fiore e per l’occasione ho utilizzato una corolla a 5 petali e se volete l’ispirazione, potete scaricarla qui: corolla. Su un cartoncino verde abbiamo invece disegnato e poi ritagliato una lunga foglia per andare ad abbellire il nostro fiore; dovendone fare 3 di fiori, uno perogni maestra, una volta disegnata la sagoma sul cartoncino basterà piegare il cartoncino in 3 parti così quando andremo a ritagliare, si formeranno 3 sagome perfettamente uguali e questo procedimento lo faremo sia per il fiore sia per la foglia.

A questo punto ci servono 3 chupa chupa che rappresenteranno il nostro corpo centrale, dove solitamente si depositano le api per succhiare il nettare; uniamo ora il tutto creando un foro nella parte centrale della sagoma del fiore e l’altro in un lato della foglia. Inseriamo il chupa chupa prima nella foglia e poi nella sagoma del fiore e avremo così formato il nodtro DOLCE bigliettino; dovendo regalarlo alle maestre Simone ha ben pensato di personalizzarlo e così sulle foglie ha scritto i nomi delle sue 3 maestre: AUGURI!

Tags : , , , , , , , , , , , ,

  • IO CI SARO’

  • DA VISITARE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…