etichetta-cibo1

Purtroppo le intolleranze alimentari non sono certo una cosa bella e anche gestirle… non è sempre facile sopratutto in alcune situazioni, quando i figli non sono con noi e loro a volte non sono così tanto grandi da ricordarsi sempre di stare attenti e di certo non possiamo fargliene una colpa. Ho quindi pensato di utilizzare le etichette My Nametags in maniera intelligente o… almeno credo!

Chi mi segue sa che utilizzo spesso queste etichette per diverse occasioni proprio perché sono molto semplici da realizzare e molto pratiche. Questa volta però ho voluto cambiare, anziche utilizzarle per personalizzare una festa (ad esempio Halloween) o come ho fatto lo scorso anno per San Valentino, quest’anno ho pensato di utilizzarle per chi va al Grest o ai centri estivi dove trascorre l’intera giornata li mangiando in compagnia. Qui non funziona come a scuola dove all’inizio dell’anno si consegna una ricetta del proprio medico che segnala le varie intolleranze e che permette quindi al bambino di avere in alcuni giorni un piatto diverso; il grest o il centro estivo sono gestiti da “gente comune” che di certo non può stare a guardare le esigenze dei singoli bambini e quindi come facilitare il loro compito e noi mamme essere tranquille?

etichetta-cibo

Ho deciso di realizzare delle etichette che segnalano il tipo di allergia del bambino, ed in questo caso un’intolleranza alle farine, da poter apporre al tovagliolo alla propria borsetta del pranzo così che sia ben visibile da chi distribuisce il pranzo.

etichetta-cibo2

Tags : , , , , , , , , , , , , ,
Categories : Prodotti consigliati

0 Commenti








  • DA VISITARE

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…