Posts Tagged ‘gioia’

oceanografico4

Secondo giorno e seconda tappa sempre immersi nel mondo degli animali ma questa volta all’interno dell’Oceanografico: un luogo stupendo! Arrivarci è stato semplice, Valencia è una città molto servita sia coi mezzi pubblici sia con la metro quindi ci si muove molto facilmente; inoltre i bambini fino a 9 anni sono gratis sul pullman che è stata la nostra scelta per girare perché sicuramente meglio girare coi mezzi di superficie che ci ha dato così la possibilità di vedere la città. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

aerogravity1

Ne avevo sentito parlare e ho visto qualche immagine e video e quindi ho fatto la proposta: “Simone, ti va di andare a volare?” All’inizio è rimasto un pò dubbioso ma al tempo stesso incuriosito dai video visti e cercati da lui stesso nel web. Finché un giorno mi ha detto: “Mamma, prenota che voglio provare!“. Detto, fatto andiamo quindi a provare il più grande simulatore di volo in caduta libera dove poter planare e volteggiare in maniera semplice con l’aiuto di un istruttore per poter così provare la sensazione di un lancio dal paracadute: che emozione! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Quando ho letto il post di Federica che raccontava la sua idea di “Regala un libro per le vacanze” mi sono subito illuminata: bellissima idea e ovviamente ci ho messo 1 minuto a registrarmi! Con Federica e molte altre mamme, ci confrontiamo, ci consigliamo e ci ragguagliamo su i libri di prossima uscita e su quelli già acquistati e letti che secondo noi vale proprio la pena avere nella libreria il tutto all’interno di un gruppo su facebook; è stato quindi facile coinvolgere le partecipanti e rendere unica questa iniziativa. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

In questi giorni siamo stati un pò assenti con le nostre idee creative perché un virus ci ha tenuti a letto ma… potevamo mancare per molto? Impossibile anche perché non siamo capaci di star fermi! Proprio nel giorno di Natale voglio proporvi un’idea SUPER last-minut per decorare la tavola personalizzandola per ogni invitato e donandogli… un pensiero originale; l’idea me l’ha data Giada che insieme a me ha partecipato al simpatico contest ideato da Madrea Creativa per facilitare i preparativi e per dare gli ultimi spunti a chi ha lavorato fino all’ultimo o per passare un pò di tempo con i bimbi divertendosi. Voelte sapere di cosa si tratta? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

In Italia ma soprattutto nel mondo, le tradizioni sull’avvento sono molto diverse; ad esempio in Norvegia si utilizza accendere 1 candela ogni settimana dedicando la prima alla gioia, la seconda al desiderio, la terza alla speranza e l’ultima alla pace. Proprio per questo ho deciso di lasciarvi oggi una leggenda dedicata alle quattro luci per scoprire insieme… cosa si dicono quando parlano tra loro. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Per finire l’estate in bellezza, siamo stati qualche giorno in montagna a Balmuccia, piccolo paese in provincia di Vercelli sulle sponde del fiume Sesia; paesaggio magnifico con vista sulle montagne la cui strada prosegue fino ad Alagna, famosa città sciistica. Qualche gionro di relax prima di rientrare del tutto ed aspettare l’inizio della scuola elementare e dell’asilo… mi ci voleva proprio! Chissà perché ai bambini l’aria di montagna li rilassa molto e poi è anche un modo per reincontrarsi con gli amici conosciuti l’anno precedente e che tutti gli anni si ritrovano lì e così, per riunirli tutti insieme ho pensato ad un laboratorio creativo facendo emigrare in montagna Pomeriggio Ricicloso, creato e ideato da me insieme ad Antonella. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Noi mamme, in qualità di Food Coach della nostra famiglia, sappiamo bene che dare da mangiare ai propri bambini, ma anche ai nostri mariti e a noi stesse, frutta e verdura di stagione è l’ideale perché così facendo ci alimentiamo in maniera sana e nutriente; spesso però i bambini ci chiedono le primizie in particolar modo la frutta, in periodi in cui non si è soliti trovarla perché ogni tipo di frutta ha la sua stagionalità. Come fare per spiegare ai bambini quando e quale frutta è meglio consumare? Capiranno ciò che gli insegnamo visto che nei supermercati si trova sempre di tutto, in qualsiasi giorno dell’anno? Potremmo essere poco credibili ed invece dobbiamo esserlo per la nostra salute ma anche per un fattore economico e allora, ecco qui un piccolo trucchetto, un gioco che può aiutarli a capire. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Gran bella giornata, non che avessi il dubbio ma quando ci vuole, ci vuole! E dire che il tempo ci stava facendo uno scherzetto visto che le previsioni avevano messo pioggia con lampi e fulmini e siccome di nuvole all’orizzonte in effetti si vedevano ho preferito fare i doppi addobbi, sia dentro che fuori, ma poi invece… con l’arrivo del primo invitato, il sole è uscito e ci ha permesso di goderci la festa al massimo! Con questo post voglio ringrazia tutti i partecipanti che hanno reso il mio bimbo davvero felice in una giornata così importante come il raggiungimento dei 6 anni: GRAZIE! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Come decorare la tavola della festa? Volevo mantenere anche per la tavola lo stessa tema della festa ovvero il Trenino Thomas e così mi son fatta venire un’idea per rendere più simpatica la merenda per i bambini realizzando… un lungo, lunghissimo trenino ricco di tante cose buona da mangiare. Idea semplice, realizzata molto velocemente anche perché la festa sarà domani e devo terminare ancora di assemblare la torta decorata a tema quindi: poco tempo ma simpatica idea decorativa. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il riscontro negativo delle partite di calcio è che può succedere che qualcuno… possa perdere e non sempre fa piacere soprattutto se capita alla propria squadra del cuore; in vista delle partite importanti, ci stiamo preparando al “chi vince e chi perde”, simpatico giochino per decretare, a fine partita la squadra che vince e chi invece perde. Non tutti sanno che gli europei iniziano con una prima selezione attraverso dei gironi dove le squadre che si incontrano possono anche pareggiare ma poi più si avvicina la finale e più il gioco si fa duro per cui: o si vince o si perde. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , ,

Eccoci al rientro dalla Pasqua: voglio mostravi la gioia dell’apertura dell’uovo; come vi avevo già mostrato in un precedente post, quest’anno le uova le abbiamo fatte fare da un ottimo pasticcere, Il Laboratorio delle Delizie, che ci ha potuto personalizzare l’uovo inserendoci un gioco acquistato on-line da I Trenini della Tv e quindi per i bambini una sorpresa… inaspettata. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Domani sarà il 1° dicembre, mese dedicato al Natale e all’attesa della nascita di Gesù; per attendere questo momento, abbiamo realizzato un calendario dell’Avvento pieno di stelle. La stella cometa è il simbolo che accompagna tutti sulla strada verso la capanna, dove è nato Gesù; spiegando ai bambini l’importanta della stella cometa mi è quindi venuta in mente l’idea di creare il nostro calendario proprio con il tema della stella: sarà lei a guidarci fino al 24 dicembre. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Splendida opportunità di rivivere emozioni del passato facendo un giro su un vecchio treno a vapore; sembrerà strano ed invece è proprio così. In occasione della Festa del Torrone che si svolge questo week-end a Cremona si poteva provare l’emozione di salire un su vecchio convoglio del 1922 costruito a Berlino che, partendo dalla stazione di Milano Lambrate e fermandosi a Milano Rogoredo, Lodi, Codogno portava fino a Cremona. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , ,

Sono emozionatissima, siamo a venerdì e mancano solo 2 giorni al battesimo di Arianna, la cuginetta di Simone e Lorenzo; sapete perché sono emozionata? Perché io sarò la madrina e mio marito il padrino quindi… sarà come avere una “figlioccia” in più e per giunta femmina! Partiremo domani e trascorreremo il week-end in casa con loro a Torino, dove abitano, e così i cuginetti potranno stare un pò insieme non solo con Arianna ma anche con Ilaria che di sicuro non vede l’ora di giocare con Simone e Lorenzo! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Volete un’idea veramente simpatica? Vi posso garantire che i bambini si divertiranno un mondo perché utilizzeremo ancora le impronte, in particolare quella del piede e… vedrete che risate, soffriranno il solletico e le loro risate si faranno sentire in tutta la casa: è questo il bello di essere mamma, veder sorridere i propri figli! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Si è fatto attendere ma alla fine… è NATO, la cicogna ci ha portato Riccardo! Non vedevamo l’ora di conoscerlo e si è fatto attendere fino all’ultimo anzi, anche oltre il termine; povera mamma Bea, ha sofferto il caldo di questi giorni perché il “biricchino” già dalla pancia ha iniziato a farsi riconoscere. Mi sembra quasi di conoscere qualcun altro… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

Come promesso, ecco qui un altro capolavoro sempre realizzato con le mani. Ma che divertimento… che gioia… che entusiamo! E io che pensavo che sarebbe stato difficile insegnare all’incorreggibile Lorenzo a stare seduto per più di 10 minuti e imparare a disegnare invece… che soddisfazione! Dopo l’esperimento di ieri che, con molta calma, abbiamo realizzato una colorata farfalla oggi senza nemmeno il mio aiuto se non per indicargli dove lasciare l’impronta, è stato in grado di sporcarsi la mano e imprimere le impronte: un gran successo! Il tema di oggi è stato un bell’albero che ha poi decorato con tanti puntini rossi ovvero… CILIEGIE! La scelta non è stata casuale, al momento è il frutto che preferisc e poi stamattina ne abbiamo visto un albero colmo tanto da… raccoglierne un pò!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Finalmente è arrivata la SABBIERA e siamo riusciti a montarla… è fantastica! Non vi dico come si sono divertiti i bambini, sembrava fossero in spiaggia e pensare che non è nemmeno piena di sabbia perché non siamo riusciti a trovarne abbastanza ma loro… si sono subito tuffati dentro con paletta e secchiello e… via al divertimento!

Certo il papà non era così entusiasto anzi, ha fatto una gran faticaccia ma alla fine penso proprio che fosse soddisfatto di vedere i suoi 2 cuccioli sguazzare dentro e divertirsi e tutto… grazie a lui! La ricerca è stata lunga prima di trovare il modello che ci piacesse veramente ma alla fine l’abbiamo trovato consultando il sito di Wickey, azienda tedesca che ha una vastissima gamma di sabbiere di diversi tipi e modelli: bellissime! Il camion, proveniente dalla Germania, ha consegnato uno scatolone colmo di assi di legno e viti: una volta aperto… mamma mia quanto lavoro da fare… All’inizio è stata un pochino dura perché il nostro avvitatore elettrico non andava, chissà cosa gli è successo ma poi abbiamo preso quello del nonno e… VIA, ora si che avvitare era meno faticoso solo che ormai al povero papà una mega bolla sul pollice non la toglie nessuno!

Come vedete qui sotto il risultato finale è veramente bello: è una sabbiera in legno impregnato fatto apposta per stare all’esterno e non ha bisogno di nessuna verniciatura; è interamente composta da tavole di legno di 18×140 mm e noi abbiamo scelto il modello King Kong 190×220 cm. Ovviamente stando all’esterno non poteva mancare anche il coperchio per evitare che qualsiasi cosa ci possa entrare e anche il telo anti-erbacce che abbiamo messo tra il terreno e la sabbiera così da impedire la crescita di erbacce o di insetti (lumache o vermi). Insomma, siamo proprio molto soddisfatti e quindi vi consiglio vivamente Wickey.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nonostante sia stata 10 giorni in ospedale, ho conosciuto delle persone speciali; persone che mi hanno confortato in momenti di sconforto e che mi hanno fatto sorridere in tantissimi momenti facendomi anche divertire e dimenticare di essere in ospedale. Proprio per questo, prima di uscire e tornare a casa, ho voluto lasciargli un regalo, un pensiero fatto proprio durante questi giorni di degenza nell’attesa tra un esame e l’altro. Per Ivana, in vista dell’arrivo del primo nipotino oppure nipotina, ho pensato ad un simpatico portafotografie con materiale di recupero trovato qui in ospedale; non avendo qui con me tutto l’occorrente ho chiesto la collaborazione di mio marito che mi ha portato qualcosa da casa, e così sono riuscita lo stesso a creare: che gioia!

Materiale: 10 cannucce pieghevoli colorate, 1 cartoncino colorato, 1 cartelletta trasparente (in realtà servirebbe 1 foglio di acetato), colla, forbici.
Procedimento: sovrappongo il cartoncino colorato all’acetato e li ritaglio della stessa misura; a questo punto metto un po’ di colla lungo i 3 lati del cartoncino e ci incollo sopra l’acetato. Anche sopra l’acetato, nelle stesse 3 parti, metto della colla e, una dopo l’altra, ci incollo sopra le cannucce alternando i colori: nei 2 lati corti 4 cannucce e 3 invece nel lato più lungo. Le cannucce nel lato lungo devono essere più corte e quindi le taglio in misura perché devono stare nello spazio tra le cannucce incollate lateralmente che dovranno essere intere con la parte pieghevole girata verso il sotto: sarà la base che permetterà al portafotografie di stare in piedi. Cosa ci metto come foto? In realtà l’ho pensato per la prima fotografia del suo nipotino/a e quindi voglio solo lasciargli un pensiero scritto a mano. Per la foto però basterà infilarla dall’alto e una volta piegate le cannucce… potrà godersi la sua “nuova stella”.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…