Posts Tagged ‘fantasma’

stencil-halloween

In occasione della festa che qui in Paese stiamo organizzando per la serata di Halloween nella quale i bambini si travestiranno e potranno cenare insieme, divertirsi e vincere anche il premio come miglior maschera, ho pensato ai decori per la sala. Non possiamo certo lasciare tutto spoglio, qualche decorazione ci sta e quindi mi sono resa disponibile per realizzare; ovviamente a costo zero se non con tanta tanta fantasia e soprattutto colori. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

fantasma-cotone1

Chi ha detto che tutti i fantasmi fanno paura? E’ vero, guardando i cartoni animati e alcuni film il personaggio del fantasma nasce per impaurire ma… a casa nostra no, anzi oggi ci siam proprio divertiti a realizzarne tantissimi, tutti con espressioni diverse e pronti per decorare la nostra festa di Halloween. Ovviamente utilizzeremo materiale da riciclo e in particolare il cotone, materiale morbidissimo al tatto quindi questa idea piacerà in modo particolare ai piccoli perché potranno toccare con mano un nuovo materiale ed imparare a maneggiarlo per dargli una nuova forma. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

finestra-pipistrello1

Oggi altra decorazione in stile Halloween per abbellire e decorare casa; anche per questa abbiamo utilizzato materiale di riciclo come siamo soliti fare. Questa volta però nulla di spaventoso, semplicemente una decorazione con i classici colori dell’arancione, del nero e del bianco con i quali abbiamo realizzato una finestrella… fantasmagorica da appendere e più se ne creano e più divertenti sono da vedere attaccate e appese. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

fantasma-saliscendi1

Penso che il periodo più divertente dell’anno in cui realizzare idee creative sia Halloween; una festa che qui in Italia sta prendendo sempre più piede non tanto per il suo significato ma perché i bambini adorano travestirsi e soprattutto fare “dolcetto o scherzetto”. A me invece piace molto divertirmi nel trovare idee sempre nuove e decorazioni spaventose perché in casa non manca mai una mini festa con gli amichetti giusto per stare un pò insieme e mangiare una buona pizza però le decorazioni… non devono mancare. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

fantasma-svolazzante2

Il tempo per noi mamme è sempre poco quindi volete un’idea veloce, rapida ma d’impatto in vista di Halloween? Il materiale che serve è una bottiglia vuota di aranciata e un sacchetto bianco della spazzatura e… il gioco è fatto! Già dal poco materiale si intuisce che non ci vorrà molto tempo; inoltre posso dirvi che è un lavoretto che possono realizzare anche i più piccoli così si potranno sentire partecipi anche loro dei preparativi. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Dopo il fascino di Matera trovare un’altra meta che sia all’altezza non è stato facile, ci abbiamo messo un pò per pensare cosa potesse equiparare la sua bellezza, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Prima però di dirvi dove siamo diretti per la prossima tappa, abbiamo deciso di fare una sosta originale e un pò fuori dal comune; mi è venuta quest’idea navigando in rete per cercare qualcosa di nuovo e originale e che, soprattutto, potesse stupire un pò i bambini. Trovandoci in Basilicata ho trovo la città di Craco, il paese fantasma che devo dire, ha incuriosito molto anche noi e trovandosi in provincia di Matera, ci ha concesso di fare una sosta in vista della prossima meta. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Altra orignale idee in vista di Halloween è realizzare personaggi colorati con i Pyssla, le piccole perline colorate vendute all’Ikea; basta un pò di fantasia e si può realizzare qualsiasi cosa e noi, per rimanere in tema Halloween, abbiamo realizzato una colorata zucca, un simpatico fantasma, un divertente scheletro e una dolcissima caramella. I bambini mi hanno aiutato nel mettere al loro posto i colorati pezzetti poi per la stiratura ci ho pensato io e… non sono macati degli inconvenienti in particolare con la zucca ma non appena ci abbiamo preso la mano, tutto si è risolto al meglio. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Si sta avvicinando un periodo MOLTO intenso; un mese in cui la mia concentrazione dovrà essere rivolta al 31 ottobre, giorno in cui qui in paese realizzeremo una grande festa per Halloween. Non certo perché è una tradizione, più semplicemente per far ritrovare i bambini in una serata in cui divertirsi, stare insieme, mangiare in compagnia e far festa! Insieme ad altre mamme ci stiamo organizzando per realizzare al meglio questo evento però prima di svelarvi i dettagli per la grande festa, guardate un pò come ci stiamo preparanda anche a casa… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Direi che è stata proprio una serata divertente nonostante la pioggia ci abbia impedito di fare l’intero giro del paese per il classico “dolcetto o scherzetto”; nel nostro giro non eravamo da soli, ci hanno accompagnato alcuni amichetti di scuola e molti altri li abbiamo trovati alla festa che il bar “Ai portici” aveva organizzato per mangiare e bere qualcosa insieme per poi regalare a tutti i bambini tante caramelle e… una spaventosa maschera. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Halloween per noi non è solo lavoretti e idee creative ma vuol anche dire festa; è vero che non si tratta di un festeggiamento prettamente della nostra cultura ma è altrettanto vero che ai bambini basta dire la parola “festa” e… qualunque sia il tema va sempre bene quindi: organizziamo una festa! le decorazioni le stiamo realizzando giorno per giorno e mi sa che al 31 ottobre arriveremo preparatissimi però, se vogliamo dare una festa e quindi invitare gli amici, sarà il caso di realizzare degli inviti anzi, degli spaventosi inviti! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Prevedo una giornata MOLTO impegnativa ma non potevo lasciarvi senza un simpatico tutorial dedicato ad Halloween, tema che ci sta facendo proprio sbizzarrire anche perché poi nel week-end vorrei leggere una bella storia ai bambini dedicato all’autunno dalla quale vorrei trarre degli spunti… stagionali! Devo dire che l’idea di oggi è stata molto stimolante per  Simone perché l’ha realizzata totalmente da solo, proprio come fanno a scuola: ho illustrato il “compito”, ho fornito il materiale ovvero un foglio e i pennarelli e… via all’esercitazione dove ovviamente ci sarà il voto finale! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Volete un’idea veramente simpatica? Vi posso garantire che i bambini si divertiranno un mondo perché utilizzeremo ancora le impronte, in particolare quella del piede e… vedrete che risate, soffriranno il solletico e le loro risate si faranno sentire in tutta la casa: è questo il bello di essere mamma, veder sorridere i propri figli! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Halloween è da sempre una notte di sorprese, di spaventi, di travestimenti insomma dove tutto è consentito; con i bambini però non è il caso di creare troppe cose spaventose ecco perché il lavoretto di oggi, pur essendo in tema Halloween, ha un effetto di magia. I bambini sono attratti dalla magia, dal mistero e dal tentare di capire come strane cose possano succede, mutare e trasformarsi e il gioco che faremo oggi utilizzerà proprio la magia! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non siamo certo soliti a festeggiare la serata di Halloween anche perché abbiamo la fortuna che i nostri bambini vanno a letto molto presto: che fortuna! Abbiamo però voluto “giocare” un po’ con loro divertendoci a travestirci e truccarci in maniera simpatica e… casalinga! 
Il primo travestimento è stato il più classico: il fantasma creato con un vecchio asciugamano bianco che ormai non utilizzavamo più nel quale ho ritagliato due fessure per gli occhi così da consentire ai bambini di vedere dove mettevano i piedi mentre correvano a destra e sinistra.
Siccome poi Simone si è incominciato a sciogliere, ho deciso di provare a chiedergli se gli andava di truccarsi e… che entusiasmo! Ho preso la classica matita che utilizzo per truccarmi gli occhi e gli ho disegnato un piccolo ragno sulla guancia sinistra e una ragnatela sulla destra: carino!

Non vi dico il piccolo mentre vedeva che coloravo la faccia al fratello: voleva farlo anche lui! Per lui però ho utilizzato i colori per le dita: prima gli ho disegnato uno “scarabocchio” sulle manine facendolo passare per un ragno poi, vedendo che gli piaceva… con il bianco gli ho interamente colorato la faccia: che simpatico! 
Ho poi pensato di truccarmi anch’io certo, non è stato facile e devo dire che non sono nemmeno molto brava; mi sono creata una maschera sulla faccia che potesse assomigliare a una zucca; mi sono persino messa una maglietta arancione e… devo dire che il piccolino appena mi ha visto è rimasto un pochino perplesso, chissà cosa avrà pensato. 

Come ultima cosa, ho vestito interamente di nero Simone e con il forcone in mano, faceva finta di essere un vampiro. Non pensavo che queste piccoli travestimenti potessero creare tanto successo…

Tags : , , , , , , , , , , ,

Ogni sera prima di addormentarsi Simone chiede sempre una storia così da rilassarsi e volare nel mondo dei sogni; per questa sera voglio però inventare una storia… particolare! Siamo vicini a Halloween e così ho pensato di creare una storia con i personaggi inerenti a questa festa ma la cosa particolare è che utilizzeremo una pila e la storia sarà al buio! 

Materiale: 2 cartoncini neri, carta da forno, sagome di diversi personaggi, stuzzicadenti grandi, scotch, forbici, colla, pila

Procedimento: pieghiamo a metà il cartoncino nero e disegniamoci all’interno una finestra lasciando però un bordino di almeno 1 centimetro; ritagliamo poi la finestra creata così da ottenere una cornice. A questo punto mettiamo la colla nei contorni della cornice e attacchiamoci la carta da forno: la parte che fuoriesce ritagliamola. Nell’altra metà del cartoncino pieghiamo una piccola striscia, mettiamoci la colla e andiamo a unirlo alla finestra del secondo cartoncino nel quale avremo fatto lo stesso procedimento: ecco pronto il palcoscenico. A questo punto dobbiamo disegnare le sagome per il nostro gioco: essendo Halloween, disegneremo personaggi a tema come la zucca, la strega, il fantasma, il pipistrello, il gatto nero e per facilitarvi, vi lascio un file da scaricare con le figure già disegnate e colorate da noi (Sagome). A questo punto ritagliamo le sagome e con un pochino di scotch le attaccheremo lateralmente agli stuzzicadenti, ci servirà poi per muovere meglio le figure. Adesso, basterà spegnere la luce e puntare la pila su una finestrella: inserendo le figure, le vedremo sotto forma di ombre e potremo così creare una bella storia… paurosa!

Tags : , , , , , , , , , , ,

La Casa Editrice “Il Castoro” ha organizzato, in vista della festa di Halloween, un simpatico incontro in diverse libreria in tutta Italia (da Mestre a Milano, da Brescia a Mantova, da Bologna a Macerata, Rimini, Pisa, Pozzuoli, e ancora Bari, Taranto e Catania) per festeggiare Halloween all’insegna del brivido ma con tanto divertimento. Un invito rivolto non solo a chi vuole ascoltare una storia di paura e di fantasmi; chi parteciperà all’iniziativa, diventerà protagonista di un laboratorio creativo,dove si inventerà tutti assieme il seguito di una terrificante storia da BRIVIDI che è stata lasciata a metà e il libro in questione è Un fantasma in soffitta. Prorpio i bambini che parteciperanno, con la loro sfrenata fantasia inventeranno, suggeriranno il finale della storia. Ma non è finita qui: a ogni “piccolo creativo” sarà consegnato un libretto in cui scrivere o disegnare la storia che sarà inventata, schede gioco insomma, nessuno potrà starsene tranquillo sulla sedia. Trattandosi di lettura, l’età consigliata è dai 7 anni.

Ecco qui l’elenco delle Librerie che partecipano ma vi conviene telefonare per la conferma che la festa venga fatta il venerdì o il sabato e l’orario (17.00):
Mestre – IL LIBRO CON GLI STIVALI, Via Mestrina 45 – Tel. 0410996929
TorinoLIBRERIA BELGRAVIA, via Vico Forte 14/D – Tel. 0113852921
MilanoLIBRERIA DEI RAGAZZI, via Tadino 53 – Tel. 0229533555
Magenta (MI)LIBRERIA IL SEGNALIBRO, via Roma 87/A – Tel. 0297290713
MonzaLIBRERIA DEI RAGAZZI, via Padre Reginaldo Giuliani 10 – Tel. 0392307575
Seriate (BG)LIBRERIA Spazio TERZOMONDO, via Italia 73 – Tel. 035290250
Brescia – LA LIBRERIA DEI RAGAZZI, via S. Bartolomeo 15/a – Tel. 0303099737
Cantù (CO) – LIBRERIA LIBUX, via Dante 8/A – Tel. 0317073497
Mantova – LIBRERIA.COOP NAUTILUS, Piazza Ottantesimo Fanteria 19 – Tel. 0376360414
Parma – LIBRERIA LIBRI E FORMICHE, Via Cairoli 13 – Tel. 0521506668
Bologna – LIBRERIA COOP AMBASCIATORI, via Orefici, 19 – Tel. 051220131
RiminiLIBRERIA VIALE DEI CILIEGI 17 – via Aurelio Bertola, 53 – Tel. 054125357
PisaLIBRERIA DEI RAGAZZI, via San Francesco, 99 – Tel. 050542686
Macerata – LIBRERIA DEL MONTE, Via XXIV Maggio, 3 – Tel. 0733231612
Prato (PO)LIBRERIA IL GUFO, via dei Tintori, 114 – Tel. 0574433254
CasertaLIBRERIA MONDADORI KAIROS, Corso Trieste, 198 – Tel. 0823456345
Pozzuoli (NA)LIBRERIA CION CION BLU, via Solfatara, 8 – Tel. 0813032414
Avellino – LIBRERIA L’ANGOLO DELLE STORIE, via Fosso S. Lucia, 4 – Tel.0825628256
Trani (BA) LIBRERIA MIRANFU’, via Giovanni Bovio, 135 – Tel. 0883480078
Bisceglie (BA)LIBRERIA OOMPA LOOMPA, via Cardinale Dell’Olio, 18 – Tel. 0803952592
Crispiano (TA)LIBRERIA AMICOLIBRO, via Martina Franca 47 – Tel. 099613019
Catania – LIBRERIA TEMPOLIBRO, Via S. Euplio, 20 – Tel. 0952503193

Tags : , , , , , , , , , , , ,

Kate Klise e M. Sarah Klise
UN FANTASMA IN SOFFITTA
Illustrazioni di M. Sarah Klise
Il Castoro
Traduzione di Pico Floridi

Lo scrittore di bestseller per ragazzi Achille, si trasferisce in una villa gotica per scrivere l’ultimo volume della sua serie “Spettri mordaci” ma gli manca l’ispirazione e non sa come fare per finirlo. Una volta arrivato nella casa scopre che la villa è già occupata da un ragazzino, dal suo gatto e dal fantasma di una vecchia signorina. Insieme scoprono di avere molto in comune e di divertirsi in compagnia l’uno dell’altro.

Dimensioni: 14×20,5 cm
Pagine: 160
Prezzo: 12,50 euro

Tags : , , , , , ,

Vorrei proporre questa simpatica e semplicissima idea alle maestre dell’asilo di Simone così per Halloween, i bambini potranno portare a casa un ricordo simbolico della giornata ma anche… dolce visto che è fatto utilizzando i chupa chups!

Materiale: 1 chupa chups, 1 quadrato di tessuto bianco, nastro o cordoncino arancione, pennarello nero.
Procedimento: posizionare il chupa chups nel mezzo del pezzo quadrato di tessuto e poi arrotolarlo attorno alla testa del lecca-lecca fermandolo con il nastro arancione. Ora basterà disegnare due occhi con il pennarello nero sopra il tessuto bianco e… simpatico!

 Consigli: si può cambiar tema e creare anche dei pipistrelli aggiungendoci le ali e anziché usare del tessuto bianco usarlo nero; oppure potete creare Frankenstein utilizzando del tessuto verde e sul viso disegnate anche delle cicatrici insomma: basta un po’ di fantasia.

Tags : , , , ,

Potevamo non creare un nuovo MEMORY per l’occasione? Direi proprio di no visto che è il nostro gioco preferito e così… andiamo a cercare le immagini! Ci siamo un attimo messi a pensare quali potessero essere i simboli della festa di Halloween e ne abbiamo trovati diversi: gatto nero, strega, fantasma, pipistrello, ragno, zucca, candela e scheletro; i disegni li abbiamo cercati in bianco e nero così, una volta stampati, Simone si potrà divertire a colorarli. Ci ho pensato io a creare le tesserine creando attorno ad ogni disegno un profilo nero e poi abbiamo stampato 2 copie; con il piccolo Lorenzo in giro, dei semplici fogli durerebbero veramente poco e così dopo averli ritagliati li abbiamo incollati sopra dei cartoncini colorati di arancione visto che è uno dei colori simbolo della festa e poi… GIOCHIAMO!

Vi lascio il file (memory) che ho creato così potrete stamparlo anche voi in duplice copia e vi potrete divertire con il vostro cucciolo!

Tags : , , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…