Posts Tagged ‘volteggiare’

rapaci1

Credo che il terzo giorno sia stato per noi il più emozionante, il più pieno di emozioni forti e il più coinvolgente; quando stavo cercando e pianificando la nostra vacanza e sono imbattuta in questa esperienza me la sono subito segnata perché era impossibile non proporla ai bambini. Quando mai ti capita di vedere da vicino dei rapaci e soprattutto che volando atterrino sul nostro braccio… mai ed ecco perché non potevamo mancare. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

aerogravity1

Ne avevo sentito parlare e ho visto qualche immagine e video e quindi ho fatto la proposta: “Simone, ti va di andare a volare?” All’inizio è rimasto un pò dubbioso ma al tempo stesso incuriosito dai video visti e cercati da lui stesso nel web. Finché un giorno mi ha detto: “Mamma, prenota che voglio provare!“. Detto, fatto andiamo quindi a provare il più grande simulatore di volo in caduta libera dove poter planare e volteggiare in maniera semplice con l’aiuto di un istruttore per poter così provare la sensazione di un lancio dal paracadute: che emozione! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Dopo aver visto un’amichetto che giocava con un pipistrello di plastica, Lorenzo mi ha chiesto: “mamma, lo voglio anch’io un pipistrello” e potevo forse non aderire alla sua richiesta? Direi di no anche se, ovviamente, mica l’abbiamo comprato, lo abbiamo fatto e realizzato noi con una carinissima idea che mi è venuta in mente proprio guardando la forma di quello strano pipistrello nero che il suo amico faceva svolazzare in giro. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Eccoci per l’ennesimo appuntamento de il Carnevale dell’Alfabeto e questa settimana la lettera per cui realizzare un’idea sarà la K; devo dire che ci ho pensato un pò perché non mi veniva nulla in mente ma poi… era così semplice, KITE=AQUILONE, non so come non ho fatto a pensarci da subito visto che era anche una delle parole scelte come simbolo della Primavera. Devo dire che da questa idea sono nati diversi modelli: a Simone è piaciuto così tanto realizzarlo che ne ha voluti creare anche per regalare ad alcuni amichetti dell’asilo e quindi… pomeriggio trascorso in giardino a personalizzare gli aquilone: che bellezza!
Il materiale per realizzarlo non è molto, la cosa fondamentale è stata la fantasia che Simone ci ha messo nel personalizzarli; per il suo miglior amico ha disegnato un treno, per la sua amichetta delle bellissime Wink, per se stesso ha invece rappresentato un episodio del suo cartone preferito Il Trenino Thomas e per ultimo ne ha realizzato uno a doppio disegno, da entrambi i lati, e personalizzato con il suo nome e quello di suo fratello.

Materile: foglio di carta bianco, pennarelli o matite o pastelli a cera, forbici, pinzatrice, carta velina colorata, cartoncino rigido e uno spago.
Procedimento: per prima cosa ho disegnato sul foglio bianco la sagoma del nostro aquilone così Simone l’ha potuta tagliare e poi… perdersi nel disegnare il soggetto scelto. Abbiamo appoggiato la sagoma sul cartoncino per ritagliarlo della stessa forma e poi l’abbiamo attaccato con tanti punti metallici della pinzatrice.

A questo punto ci mancano i dettagli: sulla punta abbiamo fatto un piccolo foro dove ci abbiamo fatto passare dentro lo spago colorato chiudendolo con un nodo ben stretto. Per la coda invece abbiamo ritagliato 3 strisce di carta velina color oro, verde e gialla che abbiamo attaccato con dei punti metallici; a questo punto basterà correre e il nostro aquilone ci seguirà volteggiando sopra di noi.

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

  • DA VISITARE

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…