Posts Tagged ‘filastrocca’

animazione-merla

E’ veramente incredibile come durante i “giorni della merla” il clima cambi; ho sempre pensato fosse un modo di dire ma chissà perché il freddo aumenta, l’umidità si fa più forte e il freddo avanza nonostante magari giusto i giorni precedenti a questi il sole aveva fatto capolino e si stava persino bene. E anche quest’anno è stato così. Ho quindi deciso di andare a rileggere sia la filastrocca e sia la storia di qualche anno fa e da qui ho pensato ad una nuova idea creativa un pò più… manuale oserei dire. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

La neve mi trattiene a casa anziché essere in giro ma ormai ho capito, impossibile per me decidere con anticipo una gita a Milano, il maltempo è in agguato! Ma non mi annoio di certo, Silvia ha ben pensato come rendermi la giornata allegra e ricca di spunti; vi ricordate il classico gioco nomi, cose e città? Tutti ci abbiamo giocato. La versione che ci propone Silvia è dedicata al Carnevale, momento di scherzi e di allegria e da qui nasce l’idea di provare una nuova versione di questo gioco. Pensate una lettera e… giocate con noi: a Carnevale ogni scherzo vale! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , ,

Immancabile il lavoretto portato a casa dall’asilo con una bellissima e toccante poesia; per festeggiare ho pensato di cucinare una ghiotta torta, una gustosa crostata di marmellata (ovviamente fatta rigorosamente in casa dalla zia con i frutti raccolti in montagna). Basta stendere la base di pasta frolla (del Bennet perché è profumatissima e l’adoro, quasi da mangiar cruda!), riempire la base stesa con abbondante marmellata e decorare con l’avanzo di frolla e per l’occasione non poteva mancare la scritta “nonni”: buona merenda! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Musicantando, un linro dedicato a tutta la famiglia ma non solo; adatto anche ai nidi, agli asili e alle scuole elementari per accompagnare i bambini nel loro percorso di crescita. La musica come compagna d’avventura per imparare e sviluppare meglio il benessere psico-fisico di ogni bambino; qualsiasi tipo di musica è adatto: i più piccoli impareranno a memoria le brevi filastrocche mentre i più grandi potranno iniziare a leggerle da soli per poi cantarle tutti insieme. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Finalmente è nato! Oggi è il giorno più importante del calendario, il 25 dicembre è nato Gesù. Domenica abbiamo portato in chiesa la nostra statuina per la benedizione da parte di Don Mario Capello e questa mattina l’abbiamo finalmente potuta inserire nella capanna tra Maria e Giuseppe: ora il presepe è completo. Con del cartoncino colorato e riciclando una scatola di polistirolo degli alimenti, abbiamo realizzato il nostro presepe personalizzato e incorniciato; semplice, veloce, facile da realizzare con l’aiuto dei bambini per coinvolgerli in un momento così… speciale! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , ,

Per chi sta aprendo le finestrelle del classico calendario dell’avvento avrà già mandato un sacco di cioccolatini e chissà con quali sagome; i miei bambini son sempre curiosi di trovare una sagoma divertente come se, a seconda della sagoma, il gusto del cioccolatino cambiasse. Io non sono un’amante del cioccolato ma in questi giorni ne ho ricevuto una scatola… davvero invitante: al gusto di cappuccino, meringa, arancia, tiramisù, caramello insomma gusti insoliti e inevitabilmente buonissimi ecco perché oggi vi lascio una poesia di Albaut Corinne dedicata proprio al cioccolato. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Non potevo trovare tema migliore per la giornata di oggi: un gran freddo sia fuori che dentro casa! Non so quanti maglioni mi ritrovo ad indossare, fuori è tutto ghiacciato e dentro casa la caldaia ha deciso di non funzionare e così mi ritrovo con 15°, vogliamo parlarne? Ecco perché adesso mi metterò a stirare anche se prima mi converrà bere una calda tazza di the caldo ma a voi lascio invece una divertente filastrocca da canticchiare con i bambini. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , ,

Poteva forse mancare il tema dei regali? Per una famiglia con bambini è impossibile visto che loro non aspettano altro la mattina del 25: quando si alzano corrono subito sotto l’albero per controllare. Simone e Lorenzo sono ancora piccoli per aspettare la mezzanotte per aprire i regali e quindi, mentre loro dormono, li andiamo a posizionare tirandoli fuori dai mille nascondigli in cui li ho nascosti per non farglieli trovare; e voi, dove li nascondete? aspettate l’ultimo momento per impacchettarli oppure ci pensate prima e cercate dei nascondigli misteriosi? Vi lascio un’idea riciclosa per impacchettare i piccoli regali per gli amichetti così da non sprecare soldi inutili per la carta regalo. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Domenica è da sempre il giorno della famiglia, giorno in cui st sta tutti insieme e si cerca di trascorrere una piacevole giornata in compagnia; anche la storia di oggi è basata su un giorno di festa dedicato però all’arrivo di Babbo Natale. Ne abbiamo realizzato uno molto semplicedi cui vi lascio il tutorial da scaricare, ritagliare e colorare (Babbo Natale) così lo potrere appendere e guardare mentre leggerete insieme questa simpatica filastrocca. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Inizia oggi il mese di dicembre, mese in cui ci si prepara al Natale preparando un coloratissimo albero di Natale, allestendo il presepe con tanti personaggi in cammino verso la capanna, si decorano finestre in tema natalizio ma soprattutto… si aprono le finestrelle del calendario dell’avvento. Per noi non sarà il classico calendario con cioccolatino, quest’anno leggeremo: cerco sempre di portare avanti il tema della lettura perché ritengo sia molto importante e quest’anno lo faremo, giorno dopo giorno, con un appuntamento quotidiano; come primo giorno, ho scelto una filastrocca molto semplice di Gianni Rodari, Un abete speciale, che ho sempre stimato molto a scuola e che vi voglio regalare. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , ,

Pensando all’autunno mi è subito venuta in mente la castagna forse perché in questo periodo mi capita spesso di leggere “sagra della castagna” oppure “domenica castagnata” e da qui mi è venuta l’idea di realizzare qualcosa con il piccolo Lorenzo che è a casa dall’asilo perché non sta bene e devo dire che è parecchio triste perché, se fosse per lui, sarebbe andato tranquillamente dai suoi compagni. Per di più il prossimo week-end pare che il tempo non sarà ancora dei migliori e quindi niente gita per i boschi alla ricerca delle vere castagne e così… ne realizziamo una noi! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Mi è capitato spesso di affermare che l’autunno è la stagione che più apprezzo: temperatura ideale, pioggia che a volte ci fa coccolare in casa, colori strepitosi che abbelliscono il panorama e tanti prodotti della natura che ci consentono di realizzare tante idee creative. Il tema del mese di ottobre dedicato alla staffetta “di blog in blog” è inerente all’autunno e ha come titolo “Pensieri e colori d’autunno“, l’idea per me e con l’aiuto dei bambini, è stato strepitoso realizzarlo. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Con l’inizio della scuola, gli impegni cambiano, gli orari variano sia nell’ingresso e nell’uscita da scuola sia per la divisione delle ore in materie; prendendo spunto dal calendario settimanale che avevamo realizzato per l’asilo dove i bambini imparavano una semplice filastrocca legata ai giorni della settimana e che tornerà utile anche quest’anno per il piccolo Lorenzo che sarà alle prese con l’asilo, realizzeremo però un calendario più ampio che possa tornar utile a Simone per imparare le diverse materie che dovrà affrontare. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Quest’anno all’asilo si sono proprio divertiti preparandosi al Natale; hanno cantato, ballato, si sono travestiti da renne indossando delle buffe orecchie o da Babbo Natale con un enorme cappello per poi mangiare tutti insieme piccole fette di pandoro. Quando sono andata a prenderlo fin da fuori si sentivano le vocine dei bimbi che allegramente cantavano e che si facevano gli auguri; essendo l’ultimo giorno Simone ha portato a casa i suoi lavoretti: che belli! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ho preparato una nuova scheda-gioco per far trascorrere del tempo allenando la mente ma non solo, insegnerete anche al bambino il ciclo della natura: di cosa si nutre una lumaca, quando vediamo una lumaca, come si muove e molto altro. Partendo da una vostra spiegazione, il bambino apprenderà quindi delle nuove nozioni su questo particolare animale e alla fine lo potrete far divertire con un semplice gioco: indovi la strada giusta. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non tutti i papà indossano la cravatta però è il simbolo per eccellenza del mondo maschile e quindi faremo un bigliettino davvero carino con questa forma; di sicuro il nostro papà pur non indossandola mai, sarà molto contento dell’orignalità! Ho anche pensato di proporre questa idea all’asilo, secondo me i bambini si divertirebbero molto nel creare una cravatta da portare ai loro papà. Ho notato che nel web va per la maggiore questa idea però basta renderla sempre originale, personale e fantasiosa e… risulterà sempre unica!

Materiale: cartoncino colorato, fiocchetti, bottoni, pasta da riciclare, paiette o altro materiale a scelta, pennarelli e colla.
Procedimento: la realizzazione è sicuramente soggettiva soprattutto se le maestre decideranno di proporla ai bambini perché ogniuno la personalizzerà a suo piacimento. Ne realizzeremo diverse cercando di utilizzare i più diversi colori e tutti i materiali a disposizione.
La prima che realizzeremo sarà marrone; ho quindi disegnato la sagoma sul cartoncino per poi ritagliarla e nel frattempo Simone ha deciso come decorarla: con un cordoncino rosso abbiamo creato il contorno mentre con un nastrino, sempre rosso, abbiamo fatto un bel fiocco.

Per la seconda il materiale dominante sarà la pasta. Sopra un foglio bianco ho disegnato la sagoma della cravatta e poi ho lasciato campo libero a Simone per la decorazione; con molta cura ha cosparso l’intera sagoma di colla liquida per poi posizionarci sopra la pasta. Per l’occasione ha scelto le linguine sia perché essendo piatte risultano più facili da attaccare e sia perché… una volta incollate potrà colorarle con facilità. Per il nodo ha invece utilizzato il riso colorato, vi ricordate che l’avevamo creato per decorare il drago cinese? Bhe il rimanente mica l’abbiamo buttato, sia mai! Ecco infatti che ci è tornato utile.

  

Sul retro, ho deciso di scrivere una filastrocca che ho visto su Filastrocche.it e che è proprio adatta per Simone e il suo papà ed infatti è piaciuta molto a Simone e l’ha anche imparata a memoria così farà una doppia sorpresa al suo papà che… si scioglierà!

Che bello giocare con le costruzioni
e poi quando è sera guardare i cartoni;
che gioia dipingere con i pennarelli
e mettere assieme i puzzle più belli.
Ma il momento magico anche oggi sarà
quando ritorni tu: Papà!

Tags : , , , , , , , , , , ,

E’ qualche giorno che Simone canticchia una canzoncina molto allegra dedicata alla mano; è una simpatica filastrocca che insegna il nome delle dita e che al tempo stesso diverte molto. Mi è piaciuta molto e ho pensato di condividerla con voi perché mi sembra un buon metodo per insegnare ai bambini anche delle cose serie; le canzoni e le filastrocche funzionano molto, sono di facile apprendimento e loro si divertono un mondo e… senza accorgersi impararo tante nuove nozioni in maniera veloce e lo fanno con piacere.

Il pollice viaggia con l’autostop,
l’indice spesso dice di no!
Poi viene il medio e pensa chissà,
se l’anulare l’anello ce l’ha?
l’ultimo è il mignolo che è piccolino,
sta dappertutto e un pò biricchino,
poi tutte insieme suonano il piano,
fanno ciao ciao e si danno la mano!

A proposito di questo, ho pensato di fare un lavoretto proprio dedicato alla mano; la mano è fondamentale, serve a tante cose! Essendo 5 le dita, tornano utili per… un duplice lavoretto: imparare i nomi delle dita associandoli al dito di riferimento e ad indicare i giorni della settimana in cui si va all’asilo. In questo modo, piano piano anche Lorenzo imparerà a riconoscerli visto che la canzone l’ha coinvolto molto. Per creare questo lavoretto disegno la sagoma della mano su un foglio bianco che prima avremo piegato a metà, in questo modo riusciremo a ricalcare nella stessa posizione la stessa sagoma anche sull’altra metà del foglio perché ci servirà per la seconda parte del lavoretto. Una volta segnata la sagoma, Simone si è divertito nel colorarne una rossa e una verde; è toccato poi a me ritagliare la sagoma e, con un pennarello nero con la punta sottile, ho scritto da un lato i nomi delle singole dita e dall’altro i giorni della settimana. Abbiamo dato un tocco di originalità inserendo in mezzo tra le due sagome un bastoncino di legno e incollando poi le due metà della mano così si potrà portare anche in giro e… inventarsi qualche simpatico gioco.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Manca solo una settimana a Natale; canzoncine e filastrocche ce ne sono veramente tante ma questa dell’alfabeto… mi mancava proprio e devo dire a Simone, che adora lettere e numeri, è piaciuta tantissimo! Voi, che ne dite? La conoscevate già?

A come ANGELO che vola lassù
B come BETLEMME, dove è nato Gesù
C comr CRISTO, che è ancora il Bambino
D come DANZA vicino al camino
E come Gloria in EXCELSIS Deo
F come FESTA: è Natale di Dio!
G come GIUSEPPE, di Gesù è il papà
H come HARMONIUM, che belle musica fa
I come INNO di Gloria al Signore
L come LODATELO con tutto il cuore
M come MANGIATOIA che gli ha fatto da letto
N come NATALE, non l’ho ancora detto?
O come OSANNA, risuona lassù
P come PASTORI che van da Gesù
Q come QUIETE, cioè tranquillità
R come REDENTORE dell’umanità
S come SLITTA slitta carica di regali
T come TRE Re Magi davvero speciali
U come C’era UNA volta una storia grandiosa
V come VERGINE Maria, di Giuseppe la sposa
Z come la ZAMPOGNA dei pastori per augurare
a tutti i bimbi del mondo BUON NATALE!

Tags : , , , , , , , , ,

Allo spazio giochi dove porto il giovedì pomeriggio il mio piccolo cucciolo cantano sempre una canzoncina molto allegra e simpatica; a lui piace così tanto che anche quando siamo a casa vuole canticchiarla e così l’abbiamo insegnata anche a Simone e… cantiamola tutti insieme!

Ecco Carletto che monta a cavallo,
si gira il foglio si vede un bel gallo;
ecco il gallo che canta alla mattina,
si gira il foglio si vede la gallina;
ecco la gallina che cova le uova,
si gira il foglio si vede un bel boa;
ecco il boa che striscia per terra,
si gira il foglio si vede la guerra;
ecco la guerra che fa la battaglia, 
si gira il foglio si vede Tartaglia;
ecco Tartaglia che fa dei bei giochi,
si gira il foglio si vedono i topi;
ecco i topi che rodono il pane,
si gira il foglio si vede un bel cane;
ecco il cane che abbaia alla gente,
si gira il foglio non si vede più niente;
ecco il niente che fa dispiacere,
si gira il foglio si torna a vedere.

Tags : , , , , ,

Non è un semplice libro, questa Collana è anche un gioco. E’ prodotto da La Coccinella e fa parte della Collana Mix a Puzzle dove trovate sia “Gli animali della fattoria”, sia “I personaggi delle fiabe”.
Ogni pagina contiene un puzzle così oltre a leggere un’allegra filastrocca, il bambino può anche giocare e divertirsi. In ogni pagina ci sono 2 puzzle ciascuno di 12 piccoli pezzi (1 sopra e  1 sotto) che sono tra loro intercambiabile ma lo sono anche con le immagini delle altre pagine così ci si può anche sbizzarrire nell’inventare cose immaginarie e… i bambini in questo la sanno lunga! Lo consiglio vivamente perché stimola non solo la logica vista la presenza dei puzzle ma anche l’immaginazione e la manualità.
Pagine: 8, tutte cartonate
Prezzo: 6,90 euro da catalogo ma nel web lo si trova a meno.

Tags : , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…