Posts Tagged ‘colorati’

polipo-arrotolato

Oggi girando un pò tra i canali in tv mi sono soffermata su un documentario che parlava della vita degli animali nelle profondità del mare e in particolare della strana vita dei polipi. Devo dire che sono rimasta molto affascinata, ci sono sempre un sacco di cose da scoprire guardando questi documentari persino riguardanti degli strani animali come il polipo che, a pensarci, mai diresti avere una vita interessante invece si scoprono sempre cose strepitose. Da qui mi è quindi nata l’idea di realizzare qualcosa di altrettanto simpatico e divertente quindi ho cercato tra i vari materiali di riciclo per avere tutto a portata di mano e poi mettermi all’opera. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

pagliaccio-fisarmonica1

Vorrei proporvi questa semplice e simpatica attività da fare coi più piccoli; un pò per avvicinarli all’invogliarli al colorare un pò per avvicinarli al manipolare materiali per ottenere un risultato finale davvero sorprendente. Si tratta di realizzare un pagliaccio a proprio piacimento perché ognuno potrà colorare la sagoma che gli verrà data come preferisce, coi colori che adora che lo rispecchiano. Inoltre sarà molto divertente vedere il risultato finale che sbalordirà i bambini perché un conto è spiegare un lavoro, un conto è vedere il risultato finale. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

stella-appendere1

Nonostante la presenza di ICE, gatto dispettoso o meglio, super giocherellone, ho deciso di non rinunciare alle decorazioni che di solito appendiamo alla mensola in sala; ogni anno ne abbiamo creato di diverse a seconda anche delle varie occasioni. L’anno scorso abbiamo fatto delle colorate e decorate palline e quest’anno seguendo un pò la stessa scia, ho trovato un tutorial su Krokotak un sito dal quale mi piace sempre sbirciare perché trovo abbia sempre delle idee fantastiche; e proprio qui infatti ho trovato l’idea perfetta per noi. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

portadicarnevale

Vi ricordate le nostre porte decorate per Natale? Poteva forse mancare un’idea simile ma leggermente modificata sotto il tema di Carnevale? L’idea mi è venuta mentre stavo aiutando Simone in una ricerca sulle diverse maschere regionali; guardandole mi è venuto in mente che alcune si prestavano ad essere prese come riferimento per decorare le nostre porte di casa e così ci siamo divertiti un pò utilizzando del materiale di riciclo. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

braccialifluo

Volete un’idea originale per una serata di festa o per dare un tocco originale? Di sicuro oltre alla Vernice Fosforescente Uv (di cui vi ho parlato qui prima delle vacanze) vi consiglio i braccialetti fluo, un vero successo! Li abbiamo utilizzati in questi giorni durante la Sagra in Paese e noi organizzatori eravamo di sicuro riconoscibili e al centro dell’attenzione; basta poco per dare un tono ad una qualsiasi festa. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Mamme torniamo un pò indietro nel tempo, vi ricordate il vostro primo concerto? Emozioni alle stelle, adrenalina già dalle prime ore del pomeriggio, felicità nel condividere con la propria amica del cuore un grande evento anche se accompagnate dalla mamma e poi… impossibile non acquistare un gadget per rendere la serata unica. I tempi son cambiati ma le emozioni son sempre le stesse; i concerti rimangono sempre emozionanti e più moderni, elettronici e con effetti speciali unici ma gli anni passano e anche il pubblico si modifica. Volete qualche anteprima?

Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Spediremo oggi per posta i nostri auguri Pasquali agli zii e al caro cugino che abitano a Barcellona; purtroppo non saremo li per festeggiare insieme ma stiamo già organizzando un altro viaggio per andare a trovarli, i bambini si son trovati troppo bene a giocare con il cuginetto. Per il momento però iniziamo a fargli arrivare i nostri auguri attraverso un biglietto realizzato da loro stessi tagliando e incollando diversi cartoncini colorati. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

La mamma: “Che ne dite di realizzare dei simpatici coniglietti porta cioccolatini da regalare agli amichetti?
I bimbi: “Mamma ci sembra proprio un’ottima idea anche perché così non si sciolgono…
In effetti non hanno torto visto il caldo di questi giorni è anche probabile che il cioccolato si sciolga e quindi il nostro contenitore a forma di coniglietto mi sembra perfetto quindi… all’opera! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , ,

Quest’anno Simone ha pensato di realizzare un bigliettino per ogni maestra; ho voluto pensare insieme a lui ad un’idea originale, qualcosa di nuovo e di creativo e alla fine… abbiamo trovato l’idea giusta. Non mi era mai capitata la possibilità di , con i bambini, i fogli trasparenti se non per l’idea della nebbia ma oggi ci siamo sbizzarriti nel creare tante colorate palline di Natale. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , ,

Spesso ci piace disegnare sul marciapiede d’ingresso a casa nostra: un piccolo pezzetto di piastrelle sopra le quali si può disegnare con i gessetti. I bambini liberano la loro fantasia con disegni astratti, vere e proprio storie che si raccontano tra di loro oppure messaggi per il papà così quando torna dal lavoro gli ritorna subito il sorriso. Oggi però ci siamo voluti sbizzarrire creando un mare azzurro, dove ci piacerebbe tuffarci ma non saremo soli, con noi ci saranno tanti simpatici pesci colorati realizzati con degli avanzi di cartoncino perché per divertirsi… basta poco! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , ,

Arriva l’estate e appena possono i bambini corrono a destra e sinistra a volte senza aspettarci oppure corrono così veloci che… è un attimo perderli di vista; se ci si trova in un parco, in spiaggia o in un qualsiasi immenso posto all’aperto è un problema: come ritrovarlo? A volte chiamarlo non basta perché se si è distratto correndo dietro a qualcosa o incuriosito non sentirà la nostra voce; mi è capitato una volta di vedere un bambino piangere a bordo piscina perché si era perso, non è stata una bella scena ma per fortuna è riuscito a dirmi il suo nome e la situazione si è risola ma… non sempre è così, soprattutto se a perdersi sono i bambini piccoli. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Sono stata invitata da Floriana a partecipare ad una sua iniziativa last minuto per Natale; ha invitato 10 blogger a realizzare un’idea natalizia da realizzare in poco tempo proprio per aiutare chi è arrivato a Natale e non ha ancora pensato a qualcosa di creativo. Ognuna di noi penserà e realizzerà qualcosa di diverso e per non incombere in doppie proposte (anche se è quasi impossibile) abbiamo inviato le nostre idee a Floriana e… curiosi di sapere di cosa si tratta la mia? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Tutti conosciamo il gioco del memory, un gioco divertente e con il quale è bello trascorrere il tempo anche… sotto l’ombrellone in compagnia degli amici per chi è ancora in vacanza ma anche come simpatico gioco per gli ultimi giorni di vacanza in vista del rientro a scuola. Detto fatto e visto che per qualche giorno avremo ospite l’amichetto di Simone, ho pensato di realizzare una nuova versione del memory utilizzando gli stecchini del gelato e creando una versione dedicata all’estate visto che… tra poco sarà finita! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Con questo caldo un bagno al giorno è rigoroso e necessario per rinfrescarsi e dare sollievo visto il caldo che sta facendo; sia il pomeriggio in piscina per una bella rinfrescata o per giocare in allegria, sia in casa la sera prima di andare a letto. Devo dire che invidio un pò i bambini quando il pomeriggio si tuffano nella piscina schizzandosi, bagnandosi o facendo tuffi dallo scivolo ricadendo in acqua; ma oggi non mi son fatta mancare nulla, ho partecipato anch’io ad una bella “gara di schizzi” molto… originale! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Per questo lavoretto devo ringraziare due persone: Deborah e Nené che mi hanno gentilmente offerto i materiali; sono due ragazze che ho conosciuto nel web, in facebook, con le quali ho condiviso degli scambi, dei veri e propri baratti proprio come si faceva un tempo. Grazie a Deborah ho trovato delle bellissime forme di uova in polistirolo che mi hanno subito ispirato un lavoretto pasquale e dopo aver ricevuto il pacco di Nené, mi è venuta la brillante idea di come decorarle. Ho potuto così realizzare un bel mazzetto di uova pasquali con una tecnica molto semplice ma con una resa davvero bella e… originale. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

In effetti non è sempre comodo andare in giro seguendo i carri con il sacchetto dei coriandoli tenuto in mano; spesso i bambini si stufano e ci consegnano il sacchetto pregandoci di seguirli in ogni loro movimento per poter prendere i coriandoli all’occorrenza. Devo dire che questa cosa non è tanto simpatica non perché non voglia seguirli anzi, però è scomodo: bisogna abbassarsi per tenere il sacchetto alla loro altezza, aprire e chiudere rischiando di romprere il sacchetto e far cadere i coriandoli insomma… un disastro! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , ,

Quest’anno all’asilo si sono proprio divertiti preparandosi al Natale; hanno cantato, ballato, si sono travestiti da renne indossando delle buffe orecchie o da Babbo Natale con un enorme cappello per poi mangiare tutti insieme piccole fette di pandoro. Quando sono andata a prenderlo fin da fuori si sentivano le vocine dei bimbi che allegramente cantavano e che si facevano gli auguri; essendo l’ultimo giorno Simone ha portato a casa i suoi lavoretti: che belli! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Che animale ci viene in mente se facciamo riferimento alla Pasqua? Coniglio, agnello, gallina, pulcino o pecora, tutti animali da fattoria che piacciono a tutti i bambini; pensando a questo, mi è venuta un’idea originale per realizzare uno di questi simpatici animaletti e in particolare, un simpatico pulcino che potrebbe abbellire e addobbare la nostra tavola durante il pranzo di Pasqua. Realizzarlo sarà molto semplice ecco perché vi vorrei consigliare di farne tanti e tutti di diverso colore, i bambini si divertiranno nel farli saltellare su tutta la tavola.

Materile: batuffoli di cotone di diverso colore, piccoli pezzi di cartoncino di diverso colore (gli stessi dei batuffoli) e in particolare l’arancione, etichette bianche, pennarello nero, colla liquida e forbici.
Procedimento: la cosa più difficile è stata trovare i batuffoli di cotone colorato… possibile che certi materiali con i quali è possibile creare tantissime idee sono così difficili da reperire? Per fortuna, grazie alla mamma di un amichetto di simone sono riuscita a trovarli. Dal sacchetto, scelgo i diversi colori che ci sono all’interno: giallo, bianco, rosa e azzurro. Dello stesso colore prendo degli avanzi di cartoncino e ci disegno sopra la sagoma di un’ala: calcolate che per ogni pulcino servono 3 ali quindi 3 per ogni colore per un totale di 12 ali. Perché 3 ali? Bhe 2 saranno proprio le ali del pulcino mentre 1 sarà la coda; con l’aiuto della colla liquida incolliamo la coda e le 2 ali. Con il cartoncino arancione creo invece la sagoma di un becco aperto, il risultato finale sarà più d’effetto; sempre con il cartoncino disegno 2 zampette per ogni pulcino quindi… in totale 8 zampette arancioni e con l’aiuto della colla li attacco nella parte sotto del cotone. Ora prendo le etichette e ci disegno dei piccoli crchi neri, saranno le pupille dell’occhio; ora ritaglio le etichette in forma rotonda e li applico al cotone così da rendere definitivo il volto del pulcino. Che ne dite? Secondo me sono proprio carini e di sicuro rallegreranno la tavola del pranzo di Pasqua.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Altro divertimento dell’ultimo pomeriggio dell’anno è stato realizzare i segnaposti per la cena anzi, dell’aperitivo; dopo aver raccolto il materiale necessario, ci siamo messi a creare i 4 segnaposti nominali: mamma, papà, Simone e Lorenzo.

Materiale: cartoncino un pò spesso, pennarelli colorati, nastrini (quelli per incartare i pacchetti regalo), forbici e colla.
Procedimento: la creazione l’ho fatta io mentre il colore e il mettere insieme i pezzi, ci ha pensato Simone. Per prima cosa ho ritagliato dei rettangoli su un cartoncino spesso in maniera tale che potessero stare in piedi da soli; su un foglio di carta ho invece disegnato una bottiglia di champagne e un tappo, ci serviranno per decorare il segnaposto. Dopo aver ritagliato 4 bottiglie e 4 tappi è iniziato il lavoro di Simone che ha colorato le bottiglie e i tappi per poi attaccarli sul cartoncino che nel frattempo ho decorato creando un contorno colorato. E’ stata poi la volta dei nastrini colorati: li abbiamo tagliati a piccoli pezzi e li abbiamo incollati facendo in modo che fuoriuscissero dalla bottiglia; come ultima cosa, abbiamo scritto i nomi e… prima di iniziare la nostra cena, li ho posizionati sulla tavola: carinissimi!

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Tappi, tappi e ancora tappi di bottiglia che mi fuoriescono dappertutto, che farne? Io li conservo perché il riciclo mi piace in più sono anche colorati però… ormai sto esplodendo, tra un pochino non avrò più posto in casa! Cosa ci facciamo? Cosa possiamo inventarci per utilizzarli al meglio? Ieri sera mi sono messa un pochino a pensare, ho navigato un pò in giro cercando qualche idea e alla fine… ne ho trovate un pò e così abbiamo trascorso la mattinata a creare; abbiamo pensato ad una serie di giochi pratici, facili da costruire e anche comodi da portarci in giro.
Iniziamo con uno molto semplice: la DAMA. I tappi che abbiamo sono di diverso colore e così mi sono fatta ispirare scegliendone 2: trasparenti e blu. Su un cartoncino ho disegnato con un pennarello nero la classica scacchiera (modello da scaricare: scacchiera) aiutandomi con un righello per fare le righe dritte; abbiamo poi posizionato le nostre pedine e… ci siamo fatti una bella partitina: Simone non vede l’ora che torni papà per sfidarlo…
Per rendere il gioco trasportabile, mi è bastato utilizzare come base per la scacchiera un cartoncino di una scatola; è una scatola molto sottile di spessore così da non essere troppo ingombrante al tempo stesso però ha una superficie che mi ha permesso di farci stare disegnata la scacchiera. Così ci permette di inserirci all’interno i tappi ovvero le nostre pedine e quindi anche durante gli spostamenti ce la possiamo portare in giro.
Ma i giochi non sono finiti qua, ne stiamo preparando altri, datemi il tempo di scattare qualche foto, di scrivere delle indicazioni per voi e potrete trovare altri giochi divertenti come il memory, le girandole, il paroliere e molto altro; inoltre potete trovare anche qualche idea dalla cara amica Claudia, andate a curiosare!

Tags : , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…