Posts Tagged ‘becco’

uovo-pasqua1

E con la Pasqua arrivano anche gli auguri che siamo soliti spedire a parenti lontani e quest’anno… vogliamo sbalordire tutti! Girando un pò nel web di idee carine ce ne sono un sacco ma tutte molto semplici. Quest’anno ho invece pensato di realizzare qualcosa di un pò più impegnativo, senza frasi di auguri ma che renda perfettamente l’idea; ai ragazzi è piaciuta molto anche perché è un biglietto ma diviso in 2 parti distinte quindi ognuno ne realizzerà una e poi si uniranno insieme. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

gallo-ovetti

E’ giunta anche la Pasqua… come vola il tempo…
Non sarà una festa gioisa per me quest’anno, mi mancherà vicino qualcosa di grande, di molto grande ma bisogna andare avanti in particolare quando accanto ho i miei bambini che mi distraggono in ogni cosa che fanno e devo dire che sono stati proprio loro a coinvolgermi in questo lavoretto. “Mamma possiamo preprare qualcosa per i nostri super amichetti?” e come dir loro di no. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

ciko-galletto1

Si avvicina Pasqua e la nostra fantasia inizia a galoppare di idee da realizzare; proprio per questa stasera preparerò una frittata golosa e… a tavola verrà accompagnata da un simpatico segnaposto: vi presentiamo Ciko, un simpatico galletto realizzato con la confezione di cartone delle uova. Un’idea veloce che però potrà accompagnare in tavola per la domenica di Pasqua in famiglia un delizioso uovo decorato (che realizzeremo nei prossimi giorni) o un uovo sodo da mangiare come antipasto. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Dopo la bellissima esperienza in Sardegna per partecipare al Bitas 2013, eccomi qui pronta con tante nuove e originali idee; manca pochissimo a Pasqua quindi è meglio mettersi al lavoro. Le idee sono tante, i materiali che voglio utilizzare sono molto diversi tra loro e da ognuno vorrei trarre qualcosa di originale; i bambini sono molto contenti di poter tornare a lavorare e creare insieme a me quindi, rimbocchiamoci le maniche, si parte alla grandissima! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Giornata uggiosa, Simone a casa da scuola perché influenzato, che fare di bello? Non c’è nemmeno bisogno di pensarci visto che oggi è un giorno speciale in America, si festeggia il giorno del Ringraziamento quindi quale potrebbe essere il tema di oggi? Ovviamente realizzare un tacchino molto creativo e… l’idea la si può intuire anche dalla foto qui sopra. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Un simpatico, divertente e velocissimo lavoretto per chi ha poco tempo ma vuole comunque realizzare qualcosa per Pasqua; non servirà molto materiale anzi, è fatto apposta non solo per chi ha poco tempo ma soprattutto perché in casa chiunque ha almeno una spugna per i piatti che, ritagliata e incollata, potrà diventare una simpatica gallinella pasquale. Ecco qui, passo dopo passo, come poterla realizzare in tempo record ottenendo però un ottimo effetto e far vedere ai bimbi come, da semplici oggetti quotidiani, si possono creare idee fantasiose. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Proprio in questi giorni, complice anche l’anticipo di Primavera, una coppia di tortore sta tentando di fare il nido sopra la nostra tenda; ma con tutti i posti comodi che ci sono, proprio lì doveva ricadere la loro scelta? Io sono contentissima di averli così vicino però la tenda  a discesa e quindi capirete bene che nido lì è improponibile e devo dire che, mio malgrado, devono averlo capito visto che aprendo la tenda si rendono conto che non è un posto sicuro. Prendendo spunto proprio da questa scena quotidiana che da circa una settimana continuiamo a vedere, mi sono fatta ispirare per un divertente lavoretto pasquale; realizzeremo una colomba nel nido utilizzano i colori per le dita e le nostre impronte. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Vi ricordate la tecnica utilizzata per chiudere i rotoli di carta igienica in forma triangolare? L’avevo già utilizzata in passato per realizzare dei simpatici pesciolini ma anche per la scatolina piena di dolci per San Valentino mentre oggi la riutilizzeremo per realizzare una decorazione di Pasqua. Realizzeremo il primo di una serie di decoro per la casa che vorrei realizzare nei prossimi giorni per decorare un angolo della casa dedicato interamente proprio alla Pasqua; per iniziare utilizzeremo materiale di riciclo per realizzare un simpatico galletto. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non potevano mancare dei simpatici biglietti di Pasqua con i quali fare gli AUGURI. Oggi ci siamo un pochino sbizzarriti e, in vista della nostra partenza per il mare dove andremo a trascorrere la Pasqua con i nonni, abbiamo creato un simpatico biglietto: un pulcino con il becco che si apre… per nascondere… un dolce pensiero!

Materiale: cartoncino giallo e arancione, colla, pennarello nero e tovaglioli di carta bianca.
Procedimento: ritagliamo dal cartoncino giallo un cerchio e per farlo aiutiamoci con il fondo di un piatto. Sul cartoncino arancione disegniamo la sagoma del becco, la cresta e le zampe; se volete potete scaricare qui le parti del corpo che vi servono. Dopo averli disegnati li ritagliamo e andiamo ad incollarli: la cresta in alto, le zampe sotto mentre il becco al centro; prima di incollare il becco facciamo una piega e mettiamo solo sulla piega la colla. In questo modo il becco potrà essere mobile e quindi alzarsi e abbassarsi. Proprio sotto il becco scriviamo il nostro pensiero per Pasqua per i nonni così quando si solleverà il becco si potrà leggere.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Che animale ci viene in mente se facciamo riferimento alla Pasqua? Coniglio, agnello, gallina, pulcino o pecora, tutti animali da fattoria che piacciono a tutti i bambini; pensando a questo, mi è venuta un’idea originale per realizzare uno di questi simpatici animaletti e in particolare, un simpatico pulcino che potrebbe abbellire e addobbare la nostra tavola durante il pranzo di Pasqua. Realizzarlo sarà molto semplice ecco perché vi vorrei consigliare di farne tanti e tutti di diverso colore, i bambini si divertiranno nel farli saltellare su tutta la tavola.

Materile: batuffoli di cotone di diverso colore, piccoli pezzi di cartoncino di diverso colore (gli stessi dei batuffoli) e in particolare l’arancione, etichette bianche, pennarello nero, colla liquida e forbici.
Procedimento: la cosa più difficile è stata trovare i batuffoli di cotone colorato… possibile che certi materiali con i quali è possibile creare tantissime idee sono così difficili da reperire? Per fortuna, grazie alla mamma di un amichetto di simone sono riuscita a trovarli. Dal sacchetto, scelgo i diversi colori che ci sono all’interno: giallo, bianco, rosa e azzurro. Dello stesso colore prendo degli avanzi di cartoncino e ci disegno sopra la sagoma di un’ala: calcolate che per ogni pulcino servono 3 ali quindi 3 per ogni colore per un totale di 12 ali. Perché 3 ali? Bhe 2 saranno proprio le ali del pulcino mentre 1 sarà la coda; con l’aiuto della colla liquida incolliamo la coda e le 2 ali. Con il cartoncino arancione creo invece la sagoma di un becco aperto, il risultato finale sarà più d’effetto; sempre con il cartoncino disegno 2 zampette per ogni pulcino quindi… in totale 8 zampette arancioni e con l’aiuto della colla li attacco nella parte sotto del cotone. Ora prendo le etichette e ci disegno dei piccoli crchi neri, saranno le pupille dell’occhio; ora ritaglio le etichette in forma rotonda e li applico al cotone così da rendere definitivo il volto del pulcino. Che ne dite? Secondo me sono proprio carini e di sicuro rallegreranno la tavola del pranzo di Pasqua.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…