Posts Tagged ‘naso’

coniglio-rosa1

Si avvicina la Pasqua, altro periodo molto creativo, ricco di tante idee ma soprattutto di colori; in più quest’anno i ragazzi saranno a casa da scuola per un lungo periodo quindi avremo diversi giorni e soprattutto molte ore da occupare cercando di divertirci e quindi non perdiamo tempo, iniziamo subito a creare qualcosa. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

big.renna-natale

Quest’anno sarà un Natale diverso per me, emotivamente parlando. Ma non per questo non sarà Natale anche perché con i bambini a casa… non potrebbe non esserlo quindi iniziamo subito alla grandissima con idee originali, divertenti, colorate e ricche di fantasia. Quest’anno anche fare l’albero sarà un’impresa visto che il gatto non credo gradirà molto la presenza del nostro ingombrante albero o meglio, lo gradirà talmente tanto che ho paura di trovarlo rovesciato ogni qualvolta tornerò a casa dal lavoro. Quindi anche per questo motivo iniziamo presto a realizzare idee natalizie dedicate anche alla casa così, se per caso l’albero sarà davvero un problema (ma sono sicura di no) riusciremo lo stesso ad avere un ambiente natalizio a tema quindi… all’opera! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

impronta-papa1

Mese in cui non ho molto tempo (purtroppo) da dedicare alle nostre idee creative perché impegni più importanti, ma di cui ne avrei fatto volentieri a meno, mi stanno occupando mente e tempo libero. Nonostante questo, vi propongo un’idea veloce e semplice che potete realizzare coi vostri bambini in particolare coi più piccoli che solitamente amano pitturare e se poi gli diamo la possibilità di farlo con le mani e non con un pennello… credo sia il massimo della gioia per loro. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

sagoma-babbonatale2

Vista la giornata molto fredda tanto da essere prevista anche una breve nevicata (ma staremo a vedere) abbiamo pensato di realizzare i primi biglietti natalizi; chi ci segue da tempo sa che ogni anno realizziamo per tempo alcuni biglietti da spedire a parenti lontani ma non solo. Partecipando al contest “Regala un libro per Natale” ormai da diversi anno (di cui vi parlerò tra un pò), accompagniamo sempre il nostro libro-regalo con simpatici biglietti a tema quindi… che anche quest’anno la produzione abbia inizio! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

portadicarnevale

Vi ricordate le nostre porte decorate per Natale? Poteva forse mancare un’idea simile ma leggermente modificata sotto il tema di Carnevale? L’idea mi è venuta mentre stavo aiutando Simone in una ricerca sulle diverse maschere regionali; guardandole mi è venuto in mente che alcune si prestavano ad essere prese come riferimento per decorare le nostre porte di casa e così ci siamo divertiti un pò utilizzando del materiale di riciclo. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

babbonatale-plastica1

Direi che oggi abbiamo trascorso un pomeriggio davvero divertente e alla fine, nonostante i dubbi dei bambini, anche emozionante nel veder finita la nostra creazione. E’ qualche anno che avevo visto questo bellissimo pupazzo di neve realizzato con i bicchieri di plastica ma chissà perché non ho mai pensato di realizzarlo; quest’anno invece, per un caso del destino mi sono trovata tra le mani un sacco che conteneva molti bicchieri e da li… detto, pensato e realizzato! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

calendario-pupazzo

Senza nemmeno accorgermi siamo già arrivati all’ultimo giorno di novembre… domani inizia il mese tanto atteso dai bambini in vista dell’arrivo di Babbo Natale. Quest’anno i miei bimbi sono un pò in dietro, non hanno ancora le idee molto chiare su cosa chiedere e quindi non hanno ancora compilato del tutto la tanto attesa “letterina“. Siamo rimasti anche in dietro con il realizzare il calendario dell’avvento e proprio per questo abbiamo cercato un pò online secondo alcuni criteri: idea veloce e semplice e che in qualche modo potesse tornare utile a Lorenzo che sta frequentando la prima elementare. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il titolo è lo slogan che ho utilizzato per un’idea che realizzeremo il 7 dicembre durante i Mercatini di Natale in paese; idea carina, semplice, originale ma al tempo stesso molto incisiva e d’effetto. Di cosa si tratta: basta mettersi in gioco indossando o tenendo in mano degli oggetti e quindi trasformandosi in qualcun altro e scattare così una foto ricordo. Ovviamente il tema sarà il Natale quindi ci sarà Babbo Natale con i suoi regali ma non mancheranno le renne e nemmeno il pupazzo di neve come? Semplice… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Oggi abbiamo realizzato un’idea riciclosa partendo dai diversi tappi di sughero avanzati dai tanti brindisi dei giorni scorsi; ho pensato di realizzare delle divertenti renne ispirandomi a quelle che trainano la slitta di Babbo Natale che nei giorni scorsi avranno fatto un sacco di strada. Ne abbiamo realizzate 2 diverse: una da poter aggiungere al Presepe e una per essere appesa come ultima decorazione all’albero di Natale. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , ,

Tutto pronto per Natale? Noi non ancora perché abbiamo pensato di fare dei segnaposti particolari; scegliere il soggetto non è stato facile perché i bambini avevano idee diverse ma alla fine ci siamo riusciti: Babbo Natale sarà il protagonista! Trattandosi della vigilia, ho preferito che i bambini facessero un bel pisolino così da non andare a letto troppo presto questa sera e fare una piacevole dormita in attesa di vedere cosa ci sarà sotto l’albero domattina quindi… mentre loro si riposano ho preparato tutto il necessario e al loro risveglio lavoreremo insieme! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non è sempre facile realizzare qualcosa che sia perfetto, dove un lato sia identico all’altro, poter girare e rigirare l’oggetto e il risultato non cambia; se il soggetto in questione è una zucca… ancora di più. Ci sono però degli accorgimenti e delle dritte che vi voglio svelare così che possa essere talmente facile da realizzare che la potrà fare anche un bambino; un semplice trucco che, se seguito nei minimi particolari, può dar forma ad una zucca perfetta. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

L’inverno per noi mamme è una stagione tanto odiata non solo per il freddo e per il dubbio su come vestire i nostri bambini ma soprattutto per via del nasino chiuso: un vero problema in particolar modo per i più piccoli che non si sanno soffiare il naso da soli e quando gli chiediamo di farlo di certo non sono entusiasti e non ci corrono incontro felici e quindi ci tocca poi utilizzare la soluzione fisiologica che nessuno di loro ama. Ma voi lo sapevate che le soluzioni non sono tutte uguali? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Quest’anno all’asilo si sono proprio divertiti preparandosi al Natale; hanno cantato, ballato, si sono travestiti da renne indossando delle buffe orecchie o da Babbo Natale con un enorme cappello per poi mangiare tutti insieme piccole fette di pandoro. Quando sono andata a prenderlo fin da fuori si sentivano le vocine dei bimbi che allegramente cantavano e che si facevano gli auguri; essendo l’ultimo giorno Simone ha portato a casa i suoi lavoretti: che belli! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Oggi aggiungiamo alla nostra collezione di statuine per il “teatrino” di Halloween un nuovo personaggio: la strega Streghì! Non fa paura anzi, è simpatica con il suo nasone lungo e il suo bel cappello nero; ovviamente l’abbiamo realizzata sempre con materiale di riciclo e per seguire il tema della altre, anche lei come base è formata da un rotolo di carta igienica. Come abbiamo fatto per la zucca, la testa la creeremo formando una pallina con fogli di giornale per poi ricoprirla interamente con della carta crespa verde; per farle un naso abbastanza lungo, cerchiamo di creare una protuberanza che fuoriesca da un lato e con le mani modelliamolo in maniera che sembri appuntito. Gli occhi li ho disegnati sopra delle etichette così sarà più facile attaccarli: bianchi con la pupilla. Per i capelli utilizziamo del nastro arancione che taglieremo a striscioline e incolleremo sopra la testa aiutandovi con del nastro adesivo: un po’ a destra e un po’ a sinistra anche se non coprite la parte centrale non importa, sarà coperta dal cappello.

Ora passiamo al cappello: per crearlo utilizziamo del cartoncino nero: ritagliamo un quadrato che andremo ad arrotolare su se stesso formando un cono e sarà la nostra parte superiore mentre la base la creeremo ritagliando sempre dal nostro cartoncino nero, un cerchio sopra il quale andremo ad attaccare con della colla liquida la parte a cono; a questo punto basterà mettere un po’ di colla sopra la testa della nostra strega e disporci sopra il cappello: ora è pronta per essere aggiunta a Pippi e Zucchi.

Tags : , , , , , , , , , , , ,

Facendo un giro per il campeggio mi sono accorta di quanto verde ci sia : è immerso in 24.000 ettari di parco dove, in 2 zone, è addirittura parco naturale quindi zona protetta tant’è che se si è fortunati si possono vedere i fenicotteri. Proprio per questo ho pensato di utilizzare la natura per inventarci qualcosa e così, mano nella mano con Simone, ci siamo messi in cammino con un secchiello per raccogliere da terra (NON dalle piante!) diversi tipi di foglie sia per forma che per colore. Ci siamo poi messi a sedere e appoggiati al tavolo e… ecco che ci siamo inventati un nuovo amico: ROSSINO! Sembriamo fissati con il rosso ed in effetti Simone lo è, lo adora: vorrebbe qualsiasi oggetto rosso dai giochi ai suo strumenti di lavoro, ai vestiti che indossa, persino le mutande se ci fossero! Ma torniamo al nostro amico: per prima cosa abbiamo disegnato su un foglio il contorno del volto con un pennarello nero; poi con dei ciuffi d’erba abbiamo deciso di fare i capelli, come se avesse il gel in testa: bellissimo! E’ bastato mettere della colla liquida e prendere ciuffo per ciuffo per creare l’effetto cresta; con delle piccole foglie gialle abbiamo formato gli occhi mentre con 1 verde il naso. Per la bocca abbiamo tagliato a metà 1 grossa foglia gialla così sembra quasi che stia sorridendo e per finire le orecchie: con 1 grossa foglia verde che abbiamo tagliato a metà, le abbiamo poi attaccate metà a destra e metà a sinistra e… ecco qui il nostro nuovo amichetto, vi piace?
E’ stato bello camminare in mezzo alla natura, respirare aria pulita e descrivendo a Simone tutto quello che incontravamo: a questa età, i bambini sono delle spugne e assorbono tutte le informazioni che gli trasmettiamo quindi cerchiamo di sfruttare al meglio questo loro potenziale e avviciniamoli il più possibile alla natura se poi riusciamo anche a creare qualcosa… ci si diverte di più!

Tags : , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…