Posts Tagged ‘carota’

babbonatale-plastica1

Direi che oggi abbiamo trascorso un pomeriggio davvero divertente e alla fine, nonostante i dubbi dei bambini, anche emozionante nel veder finita la nostra creazione. E’ qualche anno che avevo visto questo bellissimo pupazzo di neve realizzato con i bicchieri di plastica ma chissà perché non ho mai pensato di realizzarlo; quest’anno invece, per un caso del destino mi sono trovata tra le mani un sacco che conteneva molti bicchieri e da li… detto, pensato e realizzato! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

calendario-pupazzo

Senza nemmeno accorgermi siamo già arrivati all’ultimo giorno di novembre… domani inizia il mese tanto atteso dai bambini in vista dell’arrivo di Babbo Natale. Quest’anno i miei bimbi sono un pò in dietro, non hanno ancora le idee molto chiare su cosa chiedere e quindi non hanno ancora compilato del tutto la tanto attesa “letterina“. Siamo rimasti anche in dietro con il realizzare il calendario dell’avvento e proprio per questo abbiamo cercato un pò online secondo alcuni criteri: idea veloce e semplice e che in qualche modo potesse tornare utile a Lorenzo che sta frequentando la prima elementare. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il titolo è lo slogan che ho utilizzato per un’idea che realizzeremo il 7 dicembre durante i Mercatini di Natale in paese; idea carina, semplice, originale ma al tempo stesso molto incisiva e d’effetto. Di cosa si tratta: basta mettersi in gioco indossando o tenendo in mano degli oggetti e quindi trasformandosi in qualcun altro e scattare così una foto ricordo. Ovviamente il tema sarà il Natale quindi ci sarà Babbo Natale con i suoi regali ma non mancheranno le renne e nemmeno il pupazzo di neve come? Semplice… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Con questo caldo mi viene sempre meno voglia di mettermi ai fornelli; il solo pensiero di cucinare mi fa venir caldo e figuriamoci se accendo il forno, non se ne parla proprio! Ci vorrebbero cose fresche ma gustose ma non sempre piacciono ai bambini, che fare? Ho pensato di coinvolgerli, di renderli partecipi durante la preparazione di una fresca cena estiva; il risultato è stato sorprendente: si sono divertiti e hanno assaggiato e già questo è una gran risultato visto che protagonista dei piatti erano… le verdure! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Carino il coniglietto? I bambini hanno deciso di chiamarlo “Carotino” ed è semplice capirne il motivo; sicuramente vedendo il nostro caro Bob, il nostro coniglio domestico che scorazza in giardino, che quotidianamente cerca una ghiotta carota da mangiare, avranno fatto una semplice associazione logica. Ma non vogliamo lasciarlo da solo e proprio per questo son qui per mostrarvi… “Pio“, il pulcino birichino; altra idea veloce per cimentarsi con qualche decorazione pasquale e per noi, per dare un colorato amichetto a Carotino. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

In questo momento sta scendendo tanta di quella neve che… prevedo già l’attività del pomeriggio: pupazzo di neve in giardino! Siccome però delle previsioni del tempo non mi fido, ho paura che ora delle 16,30 non ce ne sia sufficiente per realizzarne uno a grandezza naturale quindi… portiamoci avanti! Ho pensato di utilizzare una cartina ButtonMad dedicata proprio al pupazzo di neve: attività semplice, veloce ma che può avere più utilizzi: una decorazione d’appendere alle finestre ma anche una divertente pallina per l’albero di Natale, basta solo un pò di fantasia. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Anche quest’anno il nostro Comune ha organizzato il passaggio del carro trainato dal cavallo Bombita che trasporta un sacco pieno di piccoli regalini da lasciare a tutti i bambini dai 3 ai 10 anni; ad accompagnare il cavallo ci sarà proprio Santa Lucia, vestita con un bellissimo abito azzurro, il viso coperto da un velo e un cesto per raccogliere le carote per il suo cavallo. Devo dire che rispetto allo scorso anno c’è stato un gran miglioramento visto che il carro è iniziato a passare dalle 17 e quindi… siamo riusciti a vederla! Lo scorso anno, forse anche perché più piccoli ma sopratutto perché sono bimbi molto bravi e vanno a letto molto presto, è uscito solo il papà a ritirare il sacchettino dei dolci. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Mentre facevo un pò di ordine, ho ritrovato le ricette di quando i miei bambini erano piccoli, quanti ricordi: preparare il brodo vegetale, tagliare e triturare le verdure, stare attenta alle dosi, assaggiare quella strana pappina di colore giallo e sperare che la venga apprezzata insomma noi mamme ci siamo passate tutte dallo svezzamento! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Tra poco passerà Santa Lucia ha lasciare i suoi doni e noi stiamo preparando per lei del latte caldo con dei biscotti mentre per l’asinello una carota e della paglia; ma non solo, essendo lei la santa della “luce”, abbiamo deciso di mettere anche una candela così che possa vedere meglio la nostra porta. Una semplice candela? No di certo, abbiamo creato dei portacandela coloratissimi e molto semplici da realizzare.

Materiale: vasetto di vetro, carta velina colorata, colla liquida.
Procedimento: per prima cosa scegliamo 2 o più colori di carta velina che più ci piacciono, serviranno per creare la nostra lanterna. Simone ha scelto di farla multicolore mentre per Lorenzo la faremo azzurra e blu; con le mani rompiamo dei piccoli e medi pezzi di carta velina dei colori scelti, ci serviranno per la decorazione. Spandiamo sull’intero vasetto di vetro la colla liquida: o con le mani o con l’aiuto di un pennello. A questo punto basterà appoggiare i diversi pezzi di carta velina fino a ricoprire l’intero vasetto; più alterniamo i colori e più colorato sarà il risultato.

Una volta che sarà interamente ricoperto il vasetto, stendiamo un secondo strato di colla liquida per poi appoggiare il vasetto ad asciugare, magari sopra un calorifero; quando sarà asciugato, posizioniamo all’interno una piccola candela e… il risultato sarà sorprendente, non ci rimane che aspettare che passi Santa Lucia.

Tags : , , , , , , , ,

Credo che la mozzarella sia un alleato particolare in cucina: riesco a inventare piatti sempre diversi, unici e molto sfiziosi e anche i miei bambini l’adorano. Stasera voglio proporre un nuovo piatto: lo sformato con le verdure così che anche il piccolo Lorenzo possa gustarlo.
Gli ingredienti sono i più semplici: uovo, 1 patata, 1 carota, mozzarella e formaggio grattugiato. Dopo aver lessato la carota e la patata le taglio e le sminuzzo; taglio a piccoli cubetti anche la mozzarella mentre in una ciotola sbatto l’uovo con il formaggio grattugiato per poi unirci le verdure. A questo punto mentre scaldo il forno, rivesto una teglia con carta da forno e ci verso il composto per poi lasciar cuocere per 15-20 minuti. Gustosissima e sfiziosa.

Tags : , , , , , ,

Avete della lattuga in casa? Potete tranquillamente utilizzarla per cucinare un’ottima e gustosa pappa durante lo svezzamento. La lattuga sarà sicuramente apprezzata e potete preparare dei passati unendola ad altre verdure; questa che vi propongo è una morbida crema con zucca e carote. 

Ingredienti: 5-6 foglie di lattuga, 1 pezzo di zucca, 2 carote, olio extravergine d’oliva e formaggio grattugiato. 
Preparazione: pulisco la zucca eliminandogli la buccia e dopo averla tagliata a piccoli pezzi, la metto in una pentola insieme alle carote sbucciate e alle foglie di lattuga, aggiungo 1 bicchiere di acqua e faccio cuocere a fuoco molto lento per circa mezzora. Trascorso il tempo, passo tutto nel frullatore aggiungendo 2 cucchiai di olio crudo e prima di servire condisco con il formaggio grattugiato. Se vedete che la pappa è troppo consistente, aggiungete un pochino di acqua in maniera tale da allungare la consistenza.

Tags : , , , , , , ,

Come condire il riso perché possa avere un sapore gustoso? Visto che si parla ancora di neonati, non ci sono molte soluzioni quindi… inventiamo qualcosa noi!

Ingredienti: 1/2 patata, 1 carota, 1 zucchina, 1 pomodoro, 30 gr di ChiccoRis Mellin, prosciutto cotto e olio extravergine d’oliva.
Preparazione: puliamo le verdure e le mettiamo a bollire finché non saranno quasi disfatte; nel frattempo cuociamo anche il riso in acqua bollente per circa 8-10 minuti. A questo punto mettiamo nel piatto le verdure che con una forchetta finiremo di schiacciare bene e aggiungiamo il riso scolato da tutta l’acqua e per ultimo uniamo il prosciutto cotto che nel frattempo avremo triturato; mescoliamo bene e condiamo con un pò di olio extravergine.

Tags : , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…