Posts Tagged ‘ali’

Dopo la bellissima esperienza in Sardegna per partecipare al Bitas 2013, eccomi qui pronta con tante nuove e originali idee; manca pochissimo a Pasqua quindi è meglio mettersi al lavoro. Le idee sono tante, i materiali che voglio utilizzare sono molto diversi tra loro e da ognuno vorrei trarre qualcosa di originale; i bambini sono molto contenti di poter tornare a lavorare e creare insieme a me quindi, rimbocchiamoci le maniche, si parte alla grandissima! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Trascorsa la Pasqua confessate, quante uova hanno ricevuto i vostri bambini? E quindi quanti ovetti vi ritrovate in casa, non mi dite che li avete buttati… non si fa, tutto può sempre tornare utile! Noi quest’anno non abbiamo ricevuto molte uova però a chi non piace mangiare un bel Kinder con tanto di sorpresa dentro? Ecco, devo dire che invece di questi ovetti gialli ne abbiamo parecchio che girano per casa e come poterli utilizzare in maniera creativa? Noi per altri scopi e giochi li utilizziamo già da tempo ma oggi voglio proporvi un simpatico lavoretto sia in tempa Primavera sia in tema cartoni animati visto che… è tratta proprio da lì l’idea e il titolo di questo post. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Halloween si è concluso ma voglio postare un ultimo articolo sull’argomento perché non è un divertente lavoretto che si può adattare a diversi temi; si tratta del laboratorio che Simone ha fatto a Volandia dove ha realizzato delle belle ali da pipistrello. Il laboratorio non poteva riguardare altro che il “volo” visto il posto in cui ci trovavamo e devo dire che è stato divertentissimo e ci siamo portati a casa, oltre ad aver visto un sacco di aerei ed elicotteri, un bel travestimento per Halloween. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

L’anno scorso avevo realizzato dei simpatici “pipistrelli che volano” utilizzando le mollette dei panni; quest’anno sempre utilizzando le mollette, ho voluto rivestirle e addobbarle, in maniera semplice, sempre seguendo il tema Halloween. Di sicuro preparerò una lavatrice anche il 31 ottobre e quindi visto che siamo in tema di decorazioni, perché non pensare a qualche decorazione anche per lo stendino? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , ,

Dopo aver realizzato diversi ragni per il tema di Halloween, nei prossimi giorni ci dedicheremo ai pipistrelli, altro personaggio tipico di questa ricorrenza così la sezione dedicata a questa ricorrenza si amplierà sempre più, quest’anno ci stiamo proprio divertendo! Cercheremo di realizzare idee originali e simpatiche non certo spaventose visto che l’utente principale sono i bambini e saranno proprio loro a realizzarli visto che sarà molto facile la creazione; come al solito cerchermo di utilizzare materiale di riciclo oppure una manualità particolare come ad esempio oggi che giocheremo ancora con le “impronte”, sono piaciute così tanto! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Che animale ci viene in mente se facciamo riferimento alla Pasqua? Coniglio, agnello, gallina, pulcino o pecora, tutti animali da fattoria che piacciono a tutti i bambini; pensando a questo, mi è venuta un’idea originale per realizzare uno di questi simpatici animaletti e in particolare, un simpatico pulcino che potrebbe abbellire e addobbare la nostra tavola durante il pranzo di Pasqua. Realizzarlo sarà molto semplice ecco perché vi vorrei consigliare di farne tanti e tutti di diverso colore, i bambini si divertiranno nel farli saltellare su tutta la tavola.

Materile: batuffoli di cotone di diverso colore, piccoli pezzi di cartoncino di diverso colore (gli stessi dei batuffoli) e in particolare l’arancione, etichette bianche, pennarello nero, colla liquida e forbici.
Procedimento: la cosa più difficile è stata trovare i batuffoli di cotone colorato… possibile che certi materiali con i quali è possibile creare tantissime idee sono così difficili da reperire? Per fortuna, grazie alla mamma di un amichetto di simone sono riuscita a trovarli. Dal sacchetto, scelgo i diversi colori che ci sono all’interno: giallo, bianco, rosa e azzurro. Dello stesso colore prendo degli avanzi di cartoncino e ci disegno sopra la sagoma di un’ala: calcolate che per ogni pulcino servono 3 ali quindi 3 per ogni colore per un totale di 12 ali. Perché 3 ali? Bhe 2 saranno proprio le ali del pulcino mentre 1 sarà la coda; con l’aiuto della colla liquida incolliamo la coda e le 2 ali. Con il cartoncino arancione creo invece la sagoma di un becco aperto, il risultato finale sarà più d’effetto; sempre con il cartoncino disegno 2 zampette per ogni pulcino quindi… in totale 8 zampette arancioni e con l’aiuto della colla li attacco nella parte sotto del cotone. Ora prendo le etichette e ci disegno dei piccoli crchi neri, saranno le pupille dell’occhio; ora ritaglio le etichette in forma rotonda e li applico al cotone così da rendere definitivo il volto del pulcino. Che ne dite? Secondo me sono proprio carini e di sicuro rallegreranno la tavola del pranzo di Pasqua.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

  • DA VISITARE

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…