Posts Tagged ‘città’

bioparc

Scusate l’assenza ma chi mi segue anche sui social avrà visto che siamo stati via 3 giorni; ci siamo concessi una mini vacanza in vista del mio compleanno. Devo dire che ci voleva proprio, sia per riposare anche se poi in realtà non abbiamo riposato visto che abbiamo camminato parecchio ma… come star fermi in una città bellissima come Valencia? Impossibile. Dirvi che ci è piaciuta è dirvi poco; città ricca di cose da vedere dietro ad ogni angolo, perfetta per i bambini e devo dire che infatti, sia a loro che a me, è rimasta proprio nel cuore. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

askoll

Vista la bella giornata con temperatura quasi primaverile, un solo che rischiara il cielo azzurro e la bellissima vista sulle montagne, non poteva che starci un bel giro in bici, e che bici… Ho avuto la possibilità di provare un modello della Askoll curiosa di conoscere e capire bene il meccanismo della pedalata assistita quindi, un bel giro in ciclabile non me lo toglie nessuno! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Dopo il fascino di Matera trovare un’altra meta che sia all’altezza non è stato facile, ci abbiamo messo un pò per pensare cosa potesse equiparare la sua bellezza, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Prima però di dirvi dove siamo diretti per la prossima tappa, abbiamo deciso di fare una sosta originale e un pò fuori dal comune; mi è venuta quest’idea navigando in rete per cercare qualcosa di nuovo e originale e che, soprattutto, potesse stupire un pò i bambini. Trovandoci in Basilicata ho trovo la città di Craco, il paese fantasma che devo dire, ha incuriosito molto anche noi e trovandosi in provincia di Matera, ci ha concesso di fare una sosta in vista della prossima meta. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Dirvi che è stato emozionante, è dirvi poco. A cosa mi riferisco? Al Blog Tour a cui ho partecipato grazie a Trippando che mi ha fatto scoprire i sentieri della #grandeguerra in Friuli Venezia Giulia, in particolare nella zona della Carnia. Non è certo stata una passeggiata di piacere, c’è stato parecchio da camminare ma… ne è valsa veramente la pena! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Le scuole sono finite e i ragazzi staranno già facendo il conto alla rovescia in vista della partenza per le vacanze, vero? Di sicuro la maggior parte dei genitori avrà ancora da lavorare e voi che farete? Piscina, passeggiate all’aria aperta, incontri con gli amici per ridere un pò, pedalate in comitiva o che altro? Fino a qualche tempo fa insegnavo in palestra e quindi oggi vorrei darvi qualche consiglio proprio su come trascorrere il tanto tempo libero mostrandovi cosa sto organizzando per i ragazzi del mio paese per poterli distrarre, per renderli partecipi, per tenerli in forma in mezzo alla natura insomma… per tenerli occupati durante il tempo libero in maniera salutare, e voi siete pronti? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , ,

Avete visto il mitico cartone animato de “i Puffi” al cinema? Impossibile perderlo ed è piaciuto così tanto ai miei bambini che stanno aspettando con ansia settembre quando uscirà il seguito, “i Puffi 2“. Ho scoperto da poco che in vista della sponsorizzazione di questa seconda versione del cartone animato, negli hotel Best Western Love Promise for Kids sta per arrivare una novità, una sorpresa colorata di blu, un’attenzione al particolare e dedicata in particolar modo ai piccoli visitatori. Volete sapere di cosa si tratta? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Musicantando, un linro dedicato a tutta la famiglia ma non solo; adatto anche ai nidi, agli asili e alle scuole elementari per accompagnare i bambini nel loro percorso di crescita. La musica come compagna d’avventura per imparare e sviluppare meglio il benessere psico-fisico di ogni bambino; qualsiasi tipo di musica è adatto: i più piccoli impareranno a memoria le brevi filastrocche mentre i più grandi potranno iniziare a leggerle da soli per poi cantarle tutti insieme. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Insieme a mio papà, ci siamo recati nel centro Carglass di Lodi dove abbiamo aderito all’iniziativa seguita dall’azienda a sostegno della Fondazione I Bambini delle Fate; il centro ha aperto le sue porte pur essendo domenica per riparazioni alle auto per raccogliere i fondi da devolvere al progetto di acquaticità per i bambini autistici. Volete vedere com’è andata? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Stanno per iniziare gli Europei di calcio 2012, manca solo una settimana al calcio d’inizio e anche noi ci stiamo preparando; certo, a modo nostro, visto che, pur avendo due figli maschi, il calcio noi non è certo lo sport preferito però lo si può guardare sotto altri aspetti e allo… diventa anche educativo. Penserete che sia pazza ed invece no, il calcio non è solo un gioco in cui si corre dietro ad una palla per fare gol e vincere, il calcio è fatto di colori, di squadre ma soprattutto nel caso degli Europei, di Stati; ecco perché noi tratteremo questo argomento, non tanto per le partite in se ma bensì per conoscere meglio le bandiere visto che già è una passione di Simone e anche per capire bene dove sono collocate nell’atlante. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ci ho messo un pò per elaborare tutte le nozioni che ho appreso durante la mia trasferta a Lione ma alla fine… eccomi qui, pronta per raccontarvi qualcosa di curioso ma anche per mostrarvi quanto è bella la città di Lione; devo dire che ne ho sempre sentito parlare bene ed in effetti è proprio molto carina: piccola e a portata di mano inoltre si raggiunge in aereo molto velocemente quindi se avete un fine settimana libero, ve la consiglio! Io ci sono andata sia come turista sia in veste di blogger, invitata da Boiron per una visita ai laboratori; da cosa inizio? Vorrei andare per ordine e quindi illustrarvi il mio piano di viaggio che è iniziato con l’esplorazione della città quindi… pronti a volare? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nonostante siamo a novembre, questo week-end c’è stato un tempo stupendo: un sole caldo che ci ha permesso di trascorrere una piacevole giornata. Domenica scorsa siamo stati a Volandia dove abbiamo conosciuto i diversi tipi di aereo, di elicottero e di mezzi di soccorso; sabato invece abbiamo cambiato genere. Abbiamo voluto far esplodere la gioia di Simone nel vedere da vicino la sua passione così che un sorriso l’ha potuto accompagnato tutto il giorno e fino a sera: i treni. Magic Train non è molto lontano da casa nostra, dista solo 40 minuti di macchina, si trova a Casarile. Si tratta di un negozio di modellismo che nel retro nasconde un segreto: un plastico fantastico, il più grande d’Italia.

Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Purtroppo la vacanza sta per finire ma prima di tornare a casa, ci rimangono ancora 4 giorni di divertimento che trascorreremo ai parchi divertimento di Rimini; abbiamo infatti deciso di far contento Simone che aveva voglia di tornare all’Italia in miniatura per rivedere tutti i trenini correre, attraversando avanti e indietro l’Italia. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Grazie all’Azzurro Card stasera ci siamo fatti un bel giretto nel centro di Senigallia; siamo partiti alle 18,20 fermandoci proprio in centro dove è iniziato il nostro giro turistico alla scoperta della cittadina: ci siamo divisi tra la parte storica del centro e il lungo mare dove poi abbiamo scoperto un carinissimo posticino in cui cenare. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Cosa sono le Strisce Rosa? Le avete mai viste? Purtroppo in giro ce ne sono ancora troppo poche però ho avuto la fortuna di vederne un paio e… all’inizio fanno un pò effetto perché, per chi non sa cosa sono, può pensare ad un errore nel colore invece è giusto. Sono “rosa” perché sono i posti riservati alle donna in dolce attesa e per mamme con neonati al seguito, al di sotto di 1 anno di età: sono i parcheggi delle mamme! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Le maschere tradizionali sono molto belle, raffigurano dei personaggi tradizionali delle diverse regioni italiane ma… le conosciamo bene? Sappiamo associarle alla Regione a cui appartengono? Spesso NO ed è un vero peccato quindi ho coinvolto Simone in un piccolo gioco geografico: abbiamo stampato una cartina dell’Italia e, dopo diverse ricerche nel web ho trovato anche le più diffuse maschere tradizionalie così ci siamo messi a conoscerle un pò più da vicino.
Prima di parlare del gioco, conosciamo da vicino le maschere regionali; dopo aver stampato le maschere tradizionali, Simone si è messo a colorarle dettaglio dopo dettaglio; si è meravigliato dei tanti particolari che ogni vestito aveva e dei tanti colori che avrebbe dovuto usare per colorarle. Mentre lui colorava io ritagliavo le diverse sagome per poi imparare ad associarle alla regione a cui appartengono scoprendo dove posizionare alcune città che lui già conosceva come Bergamo o Bologna e imparando invece alcune nuove località mai sentite prima.

ARLECCHINO indossa un vestito di pezze colorate fermate da una cintura, pantaloni larghi e comodi, un cappellaccio sformato con pennacchio di coda di coniglio o una piuma e una maschera nera sugli occhi.
BALANZONE ha un cappello nero a larghe falde, toga lunga e nera, panciotto, pantaloni neri, merletto bianco sui polsi e, sul collo, un colletto di pizzo, calze bianche e scarpe nere con tacco; ha i baffetti all’insù e molto spesso tiene un libro sotto il braccio che completa la sua immagine.
BRIGHELLA indossa la giacca e i pantaloni decorati di galloni verdi e con scarpe nere con pon pon verdi; il mantello è bianco con due strisce verdi, la maschera e il cappello sono neri.
COLOMBINA indossa una cuffietta, un corpetto verde stretto in vita, con una profonda scollatura ed ampie maniche a sbuffo, la gonna arricciata a righe e rialzata sul davanti da un nastro di raso rosso, un grembiule bianco e scarpine bianche a punta con nastro rosso.
GIANDUIA indossa un costume di panno color marrone, bordato di rosso, con un panciotto giallo e le calze rosse.
PANTALONE indossa uno zucchetto, giubba e calzamaglia rossi, con babbucce e mantello nero.
PIERROT indossa larghi pantaloni di lucida seta bianca, lunga casacca guarnita di grossi bottoni neri, ampio colletto, papalina sul capo, volto pallido e triste, spesso, una lacrima gli scende sul viso.
MENEGHINO porta un cappello a tre punte e la parrucca con codino alla francese, una lunga giacca marrone, calzoni corti e calze a righe rosse e bianche.
PULCINELLA ha la gobba, porta un cappello a punta, una maschera nera con il naso adunco, un camiciotto e i calzoni molto larghi e bianchi; porta con sé un mandolino e le sue scarpe sono nere e lunghe con dei calzini rosa scuro.

Se volete far divertire i vostri bambini facendoli colorare o creando qualcosa insieme a loro, potete trovare le diverse maschere da scaricare nella sezione download.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Oggi giornata dedicata alla lettura e a nuove idee da leggere ai bimbi.
Vorrei sottoporvi questa fantastica Collana “Mamma guarda” di Larus: una vasta gamma che tocca diversi argomenti dai più semplici come “I colori” ma anche i più seri come “La Bibbia” scritti, illustrati e trattati ovviamente per i bambini tant’è che fanno parte addirittura del reparto “prima infanzia” quindi… molto divertenti e colorati. Sono libri in cartonato quindi belli resistenti; pagine spesse e di grande formato così da poter essere maneggiate con comodità; illustrazioni semplici ma, al tempo stesso, molto descrittive e molto colorate nonché curate nei dettagli. I temi toccati sono diversi ma di sicuro interesse per i bambini. Mi vorrei soffermare su alcuni perché conoscendoli bene, oserei dire quasi a memoria in quanto li sfogliamo quotidianamente a casa, vorrei farvi vedere quanto sono interessanti.

BIMBI IN BUONA SALUTE. Molto educativo perché ritrae la quotidianità il farsi il bagno, il lavarsi i capelli, il pulirsi i denti, l’andare in bagno insomma tutto ciò che i bambini già da piccoli dovrebbero impare e che invece, a volte, fanno fatica a mettere in atto. Magari proprio con questo libro possono essere più stimolati, come dice mio figlio: “lo dice il libro quindi è da fare!”

 I NUMERI. Non poteva mancare nella nostra libreria visto che Simone impazzisce per i numeri e così… eccolo! Ci sono delle storielle simpatiche per imparare a contare e scrivere i numeri da 0 a 9. Sulle pagine di sinistra troveranno i vari modi in cui scrivere il numero mentre sulla pagina di destra una bellissima illustrazione.

LA NATURA. Piante, fiori, animali, stagioni e clima insomma porta il bambino ad incuriosirsi di ciò che accade intorno a lui nelle diverse stagioni, nei diversi periodi dell’anno accorgendosi così che ci sono delle differenze. Inoltre vedranno anche paesaggi diversi: dai ghiacci del Polo alla Savana e quindi anche i diversi animali che vi abitano.

 IL MARE. A chi non piace? Ai piccoli poi… curiosi come sono dei pesci, innamorati matti dell’acqua… bhe qui troveranno un sacco di idee da fare in spiaggia ma impareranno anche delle regole da rispettare come il mettersi la crema prima di andare al sole o il non allontanarsi senza avvisare la mamma. Inoltre conosceranno pesci mai visti prima o semplicemente impareranno i loro nomi e dove vivono.

 LA CITTA’. La città è piena di bambini ma… i bambini la conoscono? Conoscono i diversi negozi che ci sono e sanno cosa vendono? Sanno dove si compera il giornale piuttosto che il pane? Sanno la differenza tra una stazione della metropolitana e un pullman? Bhe qui con fantastiche illustrazioni vivranno la città nella sua pienezza.

LA GIORNATA DEI PICCOLI. Ecco qui la classica giornata di ogni bambino: dal risveglio alla colazione, dall’entrata all’asilo all’uscita, dal fare la spesa al ritorno a casa fino alla nanna. Insomma, potranno rivivere attraverso il libro la loro quotidianità. Inizieranno a capire le diverse attività che ci sono da fare, i compiti giornalieri che ogni menbro della famiglia ha e che deve rispettare; il ruolo della casa come ritrovo della famiglia e come ambiente accogliente insomma… a me questo piace davvero tanto!

 

Ovviamente questa collana ne racchiude davvero tanti, non solo questi; questa è la collana completa:
Attenzione ai pericoli, Bimbi in buona salute, Giochi per crescere, Gli animali, I colori, I contrari, I numeri, Il bosco, Il corpo, Il mare, L’alfabeto, La Bibbia, La casa, La città, La fattoria, La giornata dei piccoli, La mamma aspetta un bebè, La montagna, La natura, La scuola materna, La prime parole, Natale, Proteggiamo la terra.

Pagine: 34
Formato: 16×19,5 cm.
Prezzo: 11,00 euro ma spesso negli ipermercati li trovate in sconto.

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…