Purtroppo la vacanza sta per finire ma prima di tornare a casa, ci rimangono ancora 4 giorni di divertimento che trascorreremo ai parchi divertimento di Rimini; abbiamo infatti deciso di far contento Simone che aveva voglia di tornare all’Italia in miniatura per rivedere tutti i trenini correre, attraversando avanti e indietro l’Italia.

La prima parte della giornata l’abbiamo dedicata alla visita delle miniature: sono delle bellissime riproduzioni, perfettamente uguali alle città originali con tantissimi dettagli e particolari come ad esempio il fumo che esce dall’Etna, l’aeroporto di Ciampino dove gli aerei si alzano veramente in volo oppure i colorati trenini che corrono lungo i binari; addirittura è presente la Frecciarossa e non potete immaginare la gioia di Simone: siamo stati ad inseguirla da Milano a Roma per vedere chi arrivava prima!

Abbiamo poi fatto una breve pausa girando un pò l’interno del parco e ci siamo fatti un bellissimo giro in gondola; pur essendo stata a Venezia, in gondola non c’ero mai stata mentre qui abbiamo avuto questa fortuna. Perfettamente uguale all’originale è stata ricreata la città di Venezia, il suo Canale, il Campanile e il Duomo; prendendo una gondola che viaggia su un binario, si può fare un bellissimo giro all’interno del Canale e vedere così i posti più suggestivi di questa meravigliosa città: sembra proprio di essere a Venezia!

Dopo aver pranzato i 2 grandi uomini, papà e Simone, si sono andati a rinfrescare alle Canoe: attrazione con una discesa mozzafiato; altro giro divertente è invece la Torre Panoramica dove si sale su colorate mongolfiere e si può godere di un bel panorama. Visto il caldo, altra rinfresca ce la si può dare entrando nel Cannon Acqua: un castello medioevale dove si possono fare delle divertenti battaglie d’acqua. Per i bambini dai 6 anni c’è la possibilità di imparare a guidare (Scuola Guida interattiva) guidando in un minipercorso e imparando così l’educazione stradale ottenendo poi, alla fine del percorso, la patente di guida. Altra divertente giostra è il Mondo di Pinocchio: dai tanti giri che abbiamo fatto, abbiamo consumato la macchinina! E’ un viaggio-avventura attraverso il quale si può ripercorrere la storia di Pinocchio: dal pezzo di legno alla costruzione del burattino, dal Mangiafuoco alla fata Turchina, dal Paese dei Balocchi alla Balena insomma… abbiamo vissuto in prima persona la storia. Emozionante è stato anche il Mappamondo, nuova attrazione di quest’anno: si tratta di un’oasi tropicale dove poter scoprire da vicino l’avvincente mondo dei pappagalli; entrando nel percoso pedonale si ha la possibilità di vedere da vicino, da MOLTO vicino, i papagalli che volano liberi e si può seguire la loro vita a partire dall’uovo ammirando la nursey.

Insomma, una giornata all’indegna del divertimento ma anche della conoscenza sia dell’Italia che della scienza; c’è infatti un’area interamente dedicata alla fisica, alla meccanica, all’elettricità con la possibilità di provare e di sperimentare alcuni macchinari così da poter vedere l’effetto. Insomma… giornata indimenticabile anzi, DOPPIA giornata e sapete perchè? Perché il giorno dopo si può entrare GRATIS, basta farsi mettere il braccialetto e il giorno dopo ci si può divertire ancora.
In allegato vi lascio la mappa del parco con la descrizione del percorso, delle giostre e delle attrazioni così potrete pianificare al meglio la vostra gita. Il biglietto d’ingresso costa 22 euro adulti e 16 euro i bambini; il parco è aperto dalle 9 alle 23 mentre le attrazioni si possono utilizzare dalle 10 alle 22,30. Consiglio: se alloggiate a Rimini, utilizzate la navetta gratuita messa a disposizione da Ikea; da Miramare e fino alla Minitalia comodamente seduti sul pullman e, per chi vuole, può proseguire fino all’Ikea per gli acquisti. In allegato trovate la mappa con gli orari e le fermate della navetta. Ricordatevi di tenere il biglietto d’ingresso sia per poter rientrare il giorno dopo ma anche per ottenere maggiori sconti sul biglietto d’ingresso degli altri parchi ovvero Fiabilandia, Parco Zoo di Falconara e l’Aquario di Cattolica.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : gite, Idee week end

RSS feed for comments on this post

  1. Idea Mamma » FIABILANDIA: DIVERTIMENTO ASSICURATO!

    agosto 21st, 2011 at 10:57

    […] qui per la nostra ultima tappa: Fiabilandia. Ieri all’Italia in miniatura oltre al divertimento abbiamo anche imparato e conosciuto tante cose interessanti oggi […]

  2. Claudia & Topastro

    agosto 21st, 2011 at 11:10

    Che bello! Lo sai che io non ho mai portato il mio bimbo all’Italia in miniatura? Ed abitiamo a un paio di chilometri da questo parco. Penso che in settembre, quando è tutto più calmo, andremo a farci un giretto. Io ricordo che quando ero piccola ci andavo spesso con le mie cuginette, ricordo benissimo la parte dedicata a Pinocchio!

  3. Serena

    agosto 21st, 2011 at 12:53

    è sempre così, quando si hanno le cose vicino nn ci si va mai! in compenso però si visitano posti lontani. Pinocchio? proprio in questo momento i bimbi si stanno guardando il cartone animato in dvd da tanto gli è piaciuta la storia :)

  4. Claudia & Topastro

    agosto 21st, 2011 at 21:18

    Hai proprio ragione, a volte si pensa a posti lontani e si dimentica cosa c’è di bello tanto vicino. Ma nei prossimi mesi rimedio, promesso! Sono sicura che ora che Topastro ha 4 anni gli piacerà il parco con i trenini che corrono, la storia di Pinocchio che lui adora… Però aspetto settembre, quando ci saranno meno turisti :-)

  5. Claudia & Topastro

    agosto 31st, 2011 at 14:33

    Se vuoi vedere le nostre foto le trovi nel post di oggi :-)

  6. Serena

    agosto 31st, 2011 at 14:43

    E così ci siete andati… immagino vi sarete divertiti un mondo, corro subito a vederle!

6 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…