Posts Tagged ‘castello’

stencil-halloween

In occasione della festa che qui in Paese stiamo organizzando per la serata di Halloween nella quale i bambini si travestiranno e potranno cenare insieme, divertirsi e vincere anche il premio come miglior maschera, ho pensato ai decori per la sala. Non possiamo certo lasciare tutto spoglio, qualche decorazione ci sta e quindi mi sono resa disponibile per realizzare; ovviamente a costo zero se non con tanta tanta fantasia e soprattutto colori. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Cosa fare quando si è in vacanza e il cielo non promette nulla di buono? Di sicuro non ci facciamo prendere dallo sconforto pensando di dover trascorrere una giornata nel letto annoiandoci; per noi c’è sempre una soluzione! La mia idea è stata fare una gita: nei dintorni ci sono molte cose da vedere ma essendoci brutto tempo non è carino girare con l’ombrello quindi la soluzione sarebbe un posto al chiuso; quale miglior idea se non le grotte? A circa 1 ora da noi ci sono le rinomate Grotte di Frasassi quindi prepariamo lo zaino, si va… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , ,

Con questo caldo qual è il posto migliore per trascorrere una giornata con i bambini? Nulla di meglio di un parco acquatico e così abbiamo voluto vederne uno nuovo; vista la passione di Simone per gli scivoli abbiamo deciso di portarlo all’Acquasplash Franciacorta. Nuovo parco acquatico, tanti scivoli dai quali sperimentare discese emozionanti, molto verde intorno insomma, una giornata da incorniciare. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ho aspettato fino all’ultino prima di realizzare il bigliettino d’auguri “regale” pensato per la nascita del Royal Baby e… per fortuna! Se avessi dovuto scegliere d’istinto l’avrei realizzato “rosa” perché ci speravo che fosse una femmina ed invece, per fortuna che ho aspettato altrimenti avrei completamente dovuto rifare tutto. Ovviamente è solo un pensiero per il nuovo nato perché, in fondo, tutte le neo mamme sono delle “principesse” e quindi l’idea di questo bigliettino è dedicata a tutti i nuovi nati, maschi o femmine che siano. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Dirvi che è stato emozionante, è dirvi poco. A cosa mi riferisco? Al Blog Tour a cui ho partecipato grazie a Trippando che mi ha fatto scoprire i sentieri della #grandeguerra in Friuli Venezia Giulia, in particolare nella zona della Carnia. Non è certo stata una passeggiata di piacere, c’è stato parecchio da camminare ma… ne è valsa veramente la pena! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nuovo mese, e nuova staffetta “di blog in blog“; il tema è inerente al periodo e devo dire che è anche capitato nei giorni giusti visto che si parlerà dei “colori della primavera“. Fino alla settimana scorsa non avevo ancora pensato al post perché pioveva, il cielo era sempre grigio e non ero certo ispirata; ma finalmente sono 3 giorni che il sole è tornato a splendere, le temperature si sono alzate tanto da poter stare in maniche corte e godersi in pieno il giardino quindi: benvenuta Primavera! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Mi aspettavo una piccola città, antica e con poco da offrire nonchè da incuriosirmi ed invece… Ho scoperto una Bosa ricca di tradizione e con un paesaggio montano alle spalle e con una vista mare che, se vista dall’alto, lascia veramente senza aiuto. Son partita con l’idea di godermi gli splendidi paesaggi che avrei visto ma sto scoprendo che c’è molto altro. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , ,

Vi ricordate l’indecisione di qualche giorno fa nello scegliere la torta per il mio compleanno? Non sapevo cosa rappresentare, non sapevo che tema seguire, non sapevo il gusto di come farla ma soprattutto come decorarla. Ho chiesto anche a voi cosa ne pensavate e vi ringrazio per i consigli ma alla fine… chi meglio dei miei figli poteva darmi un valido suggerimento? Non appena ho chiesto loro che torta potevo fare hanno avuto subito la risposta pronta: “mamma, un castello, tu sei la nostra principessa!” nemmeno immaginate come io mi sia sentita, mi sono completamente sciolta e così ho dato retta a loro e mi sono sbizzarrita con Pan di Spagna e cioccolato. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Solitamente odio dover cmbiare i programmi, ma non sempre il cambiamento è negativo anzi… a volte si scoprono delle cose nuove e divertenti. E’ proprio il caso di questo week-end in cui saremmo dovuti andare in parco acquatico strepitoso ed invece… il piccolo Lorenzonon è stato bene e così ci abbiamo rinunciato ma questo non vuol dire che abbiamo rinunciato al divertimento, diciamo che l’abbiamo solo spostato di qualche giorno. Appena constatato che Lorenzo stava bene, ci siamo voluti dedicare qualche ora di refrigerio visto l’intenso caldo che Caronte sta portando in questi giorni e così… tutti a Lodisplah! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Con il week-end alle porte e la previsione di bellissime giornate, poteva forse manacare una bella gita con i bambini all’aria aperta? Direi proprio di no e così, guida Viviparchi alla mano e rapida scelta visto che avevo già segnato in anticipo alcune priorità; una di queste era l’Oasi di Sant’Alessio e vista la splendida giornata di sol sono sicura che la scelta è quella giusta. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Per fortuna, i giorni trascorsi al mare per riposare, rilassarci e divertirci con i nonni sono stati bellissimi: sole, cielo azzurro, mare calmo e un’aria fresca e quasi primaverile che ci ha fatto togliere anche i pesanti giubbotti; speriamo che questo tempo sia solo l’inizio di tante belle giornate che da qui in avanti ci porteranno nel pieno dell Primavera. Stando dai nonni i bambini erano felici e spensierati di giocare, di ridere e di godersi la loro compagnia così io e papà ci siamo goduti un’intera giornata tutta per noi; abbiamo approfittato di una di queste splendide giornate e ci siamo recati a Porto Venere. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

Grazie all’Azzurro Card stasera ci siamo fatti un bel giretto nel centro di Senigallia; siamo partiti alle 18,20 fermandoci proprio in centro dove è iniziato il nostro giro turistico alla scoperta della cittadina: ci siamo divisi tra la parte storica del centro e il lungo mare dove poi abbiamo scoperto un carinissimo posticino in cui cenare. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Volete unire un pò di shopping ma anche il divertimento per i vostri bambini? Allora non potete mancare al “Villaggio delle Meraviglie” di Milano che proprio il 4 dicembre ha dato inizio ad una serie di eventi organizzati per tutta la famiglia. All’interno potrete trovare diversi punti gioco per i bambini come la pista di pattinaggio, la Casa di babbo Natale e della Befana, la slitta di Babbo Natale, le giostre o il castello di cristallo; ma anche per chi volesse comperare qualcosa potrà non sono da perdere i mercatini con prodotti tipici di diverse regioni oppure totalmente artigianali.
Il Villaggio delle Meraviglie sarà aperto dal 4 dicembre al 9 gennaio, tutti i giorni dalle 10 alle 20 mentre le singole attività seguiranno questi orari:
Mercatino di Natale: tutti i giorni dalle 10 alle 20.
Animazioni e spettacoli: feriali dal 4/12 al 22/12 dal lunedì al venerdì dalle 14,30 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle ore 10 alle 19.
Pista di Pattinaggio: giorni Feriali dal 4/12 al 22 /12 ore 10–21; giorni feriali dal 23/12 al 9/01 10–21; sabato, domenica e prefestivi dalle 10 alle 22; 24 dicembre: 10-18; 25 dicembre 15–20, 31 dicembre 10–4.

ANIMAZIONE CASTELLO DI CRISTALLO
Scuola di circo: giorni feriali dal 4/12 al 22/12 ore 14,30-16 e 18–18,30; giorni festivi dal 23/12 al 9/01 ore 11,30–12,30 e 14,30-16 e 18–18,30.
Truccabimbi: giorni feriali dal 4/12 al 22/12 ore 16,30 -17,30 e 18–19; giorni festivi dal 23/12 al 9/01 ore 10–11 e 16,30 -17,30 e 18–19.
Baby Dance: giorni feriali dal 4/12 al 22/12 ore 16-17; giorni festivi dal 23/12 al 9/01 ore 11–11,30 e 16-17.
Pista di Pattinaggio/Corsi Regione Lombardia: dal 9/12 al 9/01; tutti i giovedì dalle 17 alle 18,30; tutti i sabato e domenica dalle 10,30 alle 12.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Purtroppo siamo già tornati… peccato, era così bello! Non so nemmeno da dove iniziare perché abbiamo trascorso 3 giorni splendidi fra le montagne, la manifestazione TreniAmo e il mercatino di Natale.
La città di Arco è davvero carina: piccola, intima ma con tante cose da offrire; nella parte vecchia della città, ovvero il borgo medioevale di Stranfora, ospitava la “via dei presepi”. Incantevole girare in queste piccole vie e scoprire, nascosti in piccoli angoli all’interno di finestre, giardini o piccole rientranze, i bellissimi presepi che la gente ha manualmente creato; non vi dico la sera che atmosfera: il buio della sera, le luci accese dei presepi e tanta magia.

La giornata di sabato è stata meravigliosa: un sole splendente, un cielo azzurro senza nemmeno una nuvola e così abbiamo deciso di farci una bella passeggiata fino al castello. Devo dire che la passeggiata è stata bella impegnativa ma Simone non si è per niente stancato, era felice e contento di contare i numerosi gradini, più di 100, che portavano fin sopra dove poi la strada proseguiva tra diverse curve, immersa fra piante di olive per poi arrivare ad un prato verdissimo: ecco il castello! La vista dall’alto lascia a bocca aperta: in lontananza si vede il Lago di Garda e abbiamo avuto anche la fortuna di vedere dei parapendii, che belli! Il castello è molto bello e al suo interno c’è anche un percorso vita da fare, tutto in salita, che fatica! Devo dire che la sera, quando le luci si accendono, guardare il castello dal basso illuminato fa effetto.

 

Ma c’è stata anche la parte divertente: la manifestazione dei trenini dove Simone si è divertito molto. C’erano tantissimi trenini di diverso colore e diverse attività fra le quali la gara di pittura dove i bambini dovevano colorare un bellissimo disegno di un treno per poi, il giorno dopo, sapere chi fosse il vincitore; la cosa che più ha lasciato Simone stupito è stata la gara delle motrici: lungo un viale, 2 motrici per volta si sfidavano in una gara di velocità e devo dire che è stato divertente vedere come, delle motrici così grandi e pesanti, potessero andare veloci. Nel tardo pomeriggio c’è poi stata la merenda sul treno: un intero vagone è stato trasformato in “vagone ristorante” con sopra gustosissime crostate di frutta, torta di noci e fresche bevande.

Ovviamente ho lasciato un posto libero anche per godermi i mercatini. Mentre i bambini erano al parco giochi a divertirsi con il papà fra scivoli, altalene, casetta. Per i bambini c’era anche la possibilità di fare un giro sul pony oppure dare da mangiare alle caprette oppure conoscere da vicino il cammello Alì: che buffo!

Il Mercatino di Natale era composto di 40 casette tutte diverse tra loro; c’erano prodotti tipici come pane trentino, speck o wuster oppure i gustosissimi canederli. Altre casette erano invece dedicate all’artigianato: statuine per presepe fatte interamente a mano, matite colorate che sembrano tronchi di legno che, per altro, abbiamo comprato perché troppo originali. Una casetta era interamente dedicata alla lavanda oppure un’altra ai fiori per decorare la casa insomma… ce n’era per tutti i gusti e fosse stato per me, avrei comprato di tutto!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Come decorare la tavola di Halloween? Con il nostro bellissimo e originale TEATRINO! Ci è bastato addobbare sia il fondo sia il piano con del nero e nel nostro caso ho utilizzato delle stoffe. Per addobbare lo sfondo ho disegnato un albero che ho poi fatto colorare a Simone di giallo mentre io disegnavo un castello, con sullo sfondo la luna; abbiamo poi posto le nostre statuine create nei giorni scorsi e… BUON HALLOWEEN!

Tags : , , , , , , , , ,

Visto che ormai la primavera ha fatto capolino, vorrei iniziare a proporvi delle gite, delle idee per il week-end in famiglia dove trascorrere una bellissima giornata all’aria aperta insieme ai propri figli che sicuramente si divertiranno nello stare a contatto con la natura e con gli animali.

L’Oasi di Sant’Andrea è nata nel 1994 quando la Lipu ha suggerito di renderla pubblica vista la sua bellezza naturale. Piano piano e senza intaccare le bellezze naturali e l’ambiente ancora primitivo dove migliaia di animali vivono in totale libertà i proprietari decisero di creare dei piccoli camminatoi dove la gente potesse passare per osservare la natura nella sua pienezza senza però dare disturbo alla natura. Passeggiarci è semplicemente fantastico perché si è a pochi passi dagli uccelli acquatici, si vedono i nidi e le uova e se si è fortunati anche la nascita. Sono poi sorte alcune aree dove vengono tenuti animali in via d’estinzione, dove vengono studiate alcune specie, aree dove vengono allevati animali che solitamente stanno in altre aree geografiche fino alla creazione di recinti dove la gente, da lontano e ben nascosta, potesse osservare in cattività anche alcuni animali un pò più selvatici come il picchio, il cavaliere d’Italia o la gru europea. Insomma è vero che la mano dell’uomo è intervenuta ma è altrettanto vero che non è stato assolutamente rovinato o alterato l’ecosistema degli animali presenti. Dall’altra parte c’è stato un grande riscontro da parte della gente perché qui si viene veramente a VIVERE la natura nella sua pienezza.
Proprio per come è stato pensato e strutturato, vengono anche fatte attività scolastiche sia per la scuola primaria, secondaria sia per la materna e sul sito si trovano tutte le descrizioni, i prezzi e anche il modulo da compilare.
Essendoci un castello medievale all’interno, vengono organizzati anche matrimoni e banchetti: quale miglior posto per il giorno più bello della vita? Ma non solo, vengono anche organizzate feste dal sapore campestre.

Curiosità: ogni sabato e domenica, alle 11,0 e alle 15,30, volo di falchi e acquile: da non perdere!
Orari: dal 1° febbraio al 15 marzo solo il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle 10 alle 17; da aprile a settembre tutti i giorni dalle 10 alle 18 mentre in ottobre fino al 15 novembre dalle 10 alle 16,30.
Prezzi: adulti 12,00; bambini dai 3 ai 12 anni 9; portatori di handicap 9 euroe gli accompagnatori gratis; anziani nei giorni feriali 9 euro.

Tags : , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…