Vi ricordate l’indecisione di qualche giorno fa nello scegliere la torta per il mio compleanno? Non sapevo cosa rappresentare, non sapevo che tema seguire, non sapevo il gusto di come farla ma soprattutto come decorarla. Ho chiesto anche a voi cosa ne pensavate e vi ringrazio per i consigli ma alla fine… chi meglio dei miei figli poteva darmi un valido suggerimento? Non appena ho chiesto loro che torta potevo fare hanno avuto subito la risposta pronta: “mamma, un castello, tu sei la nostra principessa!” nemmeno immaginate come io mi sia sentita, mi sono completamente sciolta e così ho dato retta a loro e mi sono sbizzarrita con Pan di Spagna e cioccolato.

Avendo un pò di tempo a disposizione ho preferito realizzare io il Pan di Spagna non che quello in commercio non sia buono anzi, lo trovo molto comodo ma quando si ha un pò di tempo libero da dedicare in cucina, non mi tiro certo indietro. La ricetta non sto a riscriverla, la potete trovare in questo mio post ed è semplicissima; dopo aver preparato l’impasto e averlo messo in forno a cuocere, lo tolgo per farlo raffreddare e, nel frattempo, mi metto a preparare il budino al cioccolato che mi servirà per guarnire l’intera torta. Banale dirvi come si fa un budino, giusto?
Passiamo quindi alla creazione del castello: il Pan di Spagna l’ho tagliato in più sezioni che mi serviranno per creare la base del castello ma anche il piano di sopra. La base la farò a 3 piani, sarà un grande quadrato con gli angoli smussati: uno strato di Pan di Spagna ricoperto dal budino al cioccolato e ripeterò l’operazione per 3 volte; stessa cosa per il piano di sopra dove però il Pan di Spagna avrà una forma più ridotta, sarà un piccolo quadrato che dovrà stare al centro della base. Perché ho fatto gli angoli smussati? Semplice, perché lì inserirò una file di biscotti Ringo, uno sopra l’altro, per poi metterci sopra un cono di gelato rovesciato, sarà la torre; trattandosi di un castello, le torri saranno 4 quindi ripeterò su tutti i lati la stessa sequenza. Finito? Direi proprio di no, non ha ancora le sembianze di un castello e quindi vado a decorare con dei wafer alla vaniglia per creare il portone d’ingresso a cui aggiungo 2 bastoncini di cioccolato per formare il ponte levatoio e le finestre attorno al castello; come ultima decorazione che farà di sicuro impazzire i bambini, aggiungo tanti smarties colorati che daranno un pò di colore: TANTI AUGURI A ME!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : bambini, famiglia, feste, Idee creative, Ricette

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…