Posts Tagged ‘doni’

Domenica è da sempre il giorno della famiglia, giorno in cui st sta tutti insieme e si cerca di trascorrere una piacevole giornata in compagnia; anche la storia di oggi è basata su un giorno di festa dedicato però all’arrivo di Babbo Natale. Ne abbiamo realizzato uno molto semplicedi cui vi lascio il tutorial da scaricare, ritagliare e colorare (Babbo Natale) così lo potrere appendere e guardare mentre leggerete insieme questa simpatica filastrocca. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il tempo trascorre in fretta e tra una festa e l’altra ci troviamo già a Natale; nei centri commerciali vendono già pandori e panettoni e si stanno iniziando a montare le prime luminarie. Noi, come per tradizione, dedicheremo la giornata di festa di Sant’Ambrogio per decorare la casa con l’albero e la rappresentazione del presepe; avremo 2 giorni di festa nei quali, con tutta calma, potremo rimanere in pigiama, ciabatte e tirar fuori gli addobbi. State già pensato ai regali? Se devo essere sincera noi sì visto che noi li acquistiamo solo per i bambini che quest’anno avevano le idee molto chiare e quindi… mi sono portata avanti anche perché non mi piace la ressa degli ultimi giorni e se posso dare un consiglio ai ritardatari dell’ultimo momento, fatelo on-line. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il 6 gennaio non è solo il giorno in cui la Befana riempie le calze dei bambini con tanti dolciumi; è anche il giorno in cui arrivano i 3 Re Magi per portare i doni al Bambin Gesù: oro, incenso e mirra. I Re Magi sono una figura importante all’interno del Presepe: seguendo la stella cometa, camminando per molto tempo, arrivano fino alla capanna in cui è nato Gesù per portargli i loro doni. Per i bambini non è semplice da capire ma con il nostro aiuto li possiamo avvicinare a queste celebri figure e possiamo far apprezzare questa data, il 6 gennaio, non solo per l’arrivo di caramelle e cioccolato. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Anche quest’anno il nostro Comune ha organizzato il passaggio del carro trainato dal cavallo Bombita che trasporta un sacco pieno di piccoli regalini da lasciare a tutti i bambini dai 3 ai 10 anni; ad accompagnare il cavallo ci sarà proprio Santa Lucia, vestita con un bellissimo abito azzurro, il viso coperto da un velo e un cesto per raccogliere le carote per il suo cavallo. Devo dire che rispetto allo scorso anno c’è stato un gran miglioramento visto che il carro è iniziato a passare dalle 17 e quindi… siamo riusciti a vederla! Lo scorso anno, forse anche perché più piccoli ma sopratutto perché sono bimbi molto bravi e vanno a letto molto presto, è uscito solo il papà a ritirare il sacchettino dei dolci. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il 6 gennaio è il giorno in cui i Re Magi arrivarono nella capanna a trovare Gesù portandogli i doni: oro, incenso e mirra. Dopo aver spiegato la storia a Simone facendogli vedere anche nel Presepe quali sono le figure che rappresentano i Re Magi e come fanno ad arrivare fino alla capanna in cui è nato Gesù seguendo la bellissima e luminosa Stella Cometa, ho pensato di realizzare per lui una rappresentazione illuminata. Pur essendo in vacanza e quindi non avendo con noi tutto il materiale che solitamente abbiamo a disposizione nella nostra “scatola riciclosa”, sono riuscita a creare un lavoretto speciale: grazie alla luce di una torcia che illumina le sagome dei Re Magi e che ha lasciato a bocca aperta i bambini proprio come quando avevamo creato il gioco delle orme per Halloween.

Materiale: cartoncino nero, carta da forno, torcia, colla e forbici.
Procedimento: per prima cosa ho disegnato le sagome dei Re Magi mentre stanno camminando con i loro cammelli e la stella; le sagome le ho interamente colorate di nero per poi ritagliarle lungo i bordi lasciando nella parte sotto un margine che mi servirà come base. Ho poi preso un cartoncino nero dove ho ritagliato un rettangolo e al suo interno ho creato una cornice di circa 5 centimetri; sul retro ho incollato il foglio di carta da forno e dietro le sagome ritagliate e la stella. A questo punto basterà spegnere la luce e posizionare dietro alla cornice una torcia ed è magia…

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Tra poco passerà Santa Lucia ha lasciare i suoi doni e noi stiamo preparando per lei del latte caldo con dei biscotti mentre per l’asinello una carota e della paglia; ma non solo, essendo lei la santa della “luce”, abbiamo deciso di mettere anche una candela così che possa vedere meglio la nostra porta. Una semplice candela? No di certo, abbiamo creato dei portacandela coloratissimi e molto semplici da realizzare.

Materiale: vasetto di vetro, carta velina colorata, colla liquida.
Procedimento: per prima cosa scegliamo 2 o più colori di carta velina che più ci piacciono, serviranno per creare la nostra lanterna. Simone ha scelto di farla multicolore mentre per Lorenzo la faremo azzurra e blu; con le mani rompiamo dei piccoli e medi pezzi di carta velina dei colori scelti, ci serviranno per la decorazione. Spandiamo sull’intero vasetto di vetro la colla liquida: o con le mani o con l’aiuto di un pennello. A questo punto basterà appoggiare i diversi pezzi di carta velina fino a ricoprire l’intero vasetto; più alterniamo i colori e più colorato sarà il risultato.

Una volta che sarà interamente ricoperto il vasetto, stendiamo un secondo strato di colla liquida per poi appoggiare il vasetto ad asciugare, magari sopra un calorifero; quando sarà asciugato, posizioniamo all’interno una piccola candela e… il risultato sarà sorprendente, non ci rimane che aspettare che passi Santa Lucia.

Tags : , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…