Posts Tagged ‘guardare’

alvin1

Quanti pomeriggi e serate trascorse a guardare il mitico Alvin ricordando con gioia quando anch’io da bambino lo guardato e ballavo con le loro allegre canzoncine; ora a distanza di anni mi metto sul divano abbracciata ai miei figli e li guardinao insieme. Ma a breve ci sarà una novità: non ci sarà più bisogno di aspettare l’orario per vedere i mitici episodi; dal 15 marzo infatti sono è uscita la nuova serie di DVD e BluRay. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Dopo un caldo improvviso e anche forse un pò azzardato visto che siamo ancora a maggio, ecco che arriva la pioggia; brutto perché ci costringe a stare in casa ma altrettanto interessante per quando si esce perché si scoprono animali, vedi le lumache, che altrimenti si vedrebbero raramente. Ma non solo, siamo soliti guardare bene attentamente dove mettiamo i piedi ma è qualche giorno che stiamo ispezionando bene anche le enormi foglie delle nostre siepi che, con questo strano cambio di temperatura e l’alternanza tra sole e pioggia, sono sbocciate velocemente e così abbiamo scoperto nuovi amici. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Iniziano oggi i 3 giorni della merla; mio figlio stamattina quando mi ha sentito dire questa frase mi ha detto: “Mamma ma come mai, è perché ci sono più merli in giardino?” Ovviamente sono scoppiata a ridere anche se non vi nascondo che è vero però che abbiamo almeno 5 merli che in queste mattine scorazzano nel nostro prato; finito di ridere, ci siamo accomodati sul divano e mi sono messa a raccontargli la vera storia, che non tutti conoscono, che dà una spiegazione a questi 3 giorni così freddi. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Peccato che anche oggi sia una giornata uggiosa… avevo in mente una grande idea per questa sera ma se continua a piovere così tanto, non potrò fare questa sorpresa ai bambini. Mi sarebbe piaciuto, col buio della sera, far volare una lanterna in vista della festa di San Martino. Ci piace sempre preparare  per questa occasione una lanterna e oggi, dopo averne preparata una noi, avrei voluto accenderne una grande, colorata e luminosa per guardarla volare in cielo che col buoi ha il suo fascino ma se piove non sarà possibile. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Proseguono le idee creative per Halloween e devo dire che quest’anno ci stiamo proprio sbizzarrendo; sarà che il tempo brutto ci costringe a stare in casa e quindi cerchiamo di trascorrere in maniera più creativa possibile i nostri grigi pomeriggio. Sarà anche che i bambini crescono e anche a loro vengo sempre più idee grandi e stravaganti e quella di oggi… è proprio di grandi dimensioni! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

La fortuna di vivere in aperta campagna e non in città è la possibilità di GUARDARE e di OSSERVARE tutto ciò che ci circonda; basta una pedalata sulla ciclabile per essere immersi nei campi e avere una visione ampia e a lungo raggio. Ma non solo; è anche possibile vedere piante, fiori e molti animali che in città è sicuramente difficile trovare. E se durante una gita ci soffermarsi ad ammirare tutto questo… da vicino? sarebbe bello poter vedere vicino ciò che ad occhio nudo sembra tanto lontano; altrettanto bello poter guardare una formica ingrandita o un insetto morto per vedere come è fatto. L’idea è piaciuta molto ai bambini, sono molto affascinati dalla natura e quindi andiamo ad esplorare! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

E’ vero che ho una passione per li origami ma… non sempre mi vengono bene soprattutto quando cerco di cimentarmi con qualcosa di non semplicissimo. La mia idea di oggi di realizzare la tartaruga Tranquilla, personaggio protagonista del libro letto questa settimana, non è venuto così perfetto; devo dire che il modello che volevo realizzare era un pò difficile e ho voluto provare lo stesso. Il risultato non è stato dei migliori e così ho cambiato progetto; ho scelto un modello più semplice, più alla mia portata ma anche a quella dei bambini e devo dire che si son proprio divertiti, volete provare a far saltare la rana? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ne ho sentito parlare ma non ci siamo mai andati pur essendo vicino a casa nostra ma quest’anno… non potevamo saltare ancora, ero troppo curiosa di vedere dal vivo tante luci creare un’atmosfera incredibile. E così è stato. Descrivervi la casa di Babbo Natale sarà facile ma non renderà di sicuro la bellezza, l’atmosfera e la gioia dei bambini nel vederla; è vero che non si tratta certo dell’originale ma solo della bravura di un uomo, Massimiliano Goglio, che ha fatto diventare la sua abitazione meta di migliaia di visite all’anno per vedere la meraviglia delle luci che si accendono, ogni giorno, dalle 17 alle 22. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Dove fate la spesa abitualmente: mercato o supermercato? Il mercato è spesso più comodo perché vicino a casa e si può instaurare un rapporto con  il venditore mentre al supermercato non si comunica con nessuno però si può scegliere frutta e verdura secondo le proprie esigenze. Qual è la soluzione migliore? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Si sta sempre più sentendo parlare del fenomeno Smammas ma non tutti sanno chi sono, io per prima così mi sono un pochino documentata andando a vedere il sito internet nonché il video. A primo impatto sono rimasta un pò “bloccata” mentre guardavo il video perché le immagini che vedevo scorrere e la musica mi hanno lasciata spiazzata, senza capire bene cosa stessi ascoltando e il perché di un musical del genere ma poi… mi si è aperto un mondo: 4 donne che vengono riprese mentre svolgono le faccende domestiche cantando un ritornello dedicato ai propri figli “bamboccioni”. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

E’ vero che per quest’anno non mi è servita né la carta d’identità né tanto meno il passaporto per i bambini perché siamo rimasti in Italia per le nostre vacanze però quando ho letto il post di Valentina sapevo che mi sarebbe tornato molto utile ed infatti… in vista dell’inizio dell’asilo e anche della scuola, nella lista del materiale da portare ci sono anche le foto tessere quindi: perché andare da un fotografo e spendere un sacco di soldi? Perché andare alle macchinette che si trovano un pò ovunque dove però il risultato è pessimo? Ed ecco che mi è venuto in mente il post letto e… vuoi che non ne abbia approfittato? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Per poter vedere tutti gli show che offre Mirabilandia forse servirebbe 1 giorno intero ma devo dire che ne vale proprio la pena; estremamente emozionanti tanto da lasciar senza fiato, teneri e divertenti per i più piccoli oppure piacevoli da vedere e da ascoltare attraverso i musical. Suddivisi in diversi momenti della giornata proprio per dare l’opportunità di organizzarsi è possibile assistere a spettacoli con artisti veramente in gamba che si cimentano in acrobazie, balli e canti che divertiranno non solo i bambini. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Vi piacciono gli scivoli d’acqua e non avete paura delle forti discese? Avete voglia di vivere una giornata molto elettrizzante? Avete voglia di grandi onde nonostante non siate al mare? Allora Canevaworld è il luogo giusto per voi! Potete trovare 15 attrazioni diverse tra loro e consigliate per grandi emozioni, per tutta la famiglia o per i più piccoli oltre a 5 piscine per rilassarsi e prendere il sole e 10 ristoranti tra i quali scegliere cosa amngiare quindi… cosa state aspettanto? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Pensandoci, non mi sono MAI posta la domanda; non ho mai provato a pensare cosa potesse voler dire nel vero senso della parola e mi sono posta la domanda solo dopo che mi è stato chiesto come l’avrei spiegato ad un bambino. CASPITA, non è semplice! Per noi è automatico associare la parola Social Network a Facebook, Twitter e altri programmi in cui ci si ritrovare per parlare, scrivere, commentare o pubblicare e guardare fotografie ma… ad un bambino, come glielo spiego? Ovviamente… giocando! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ieri sera c’è statauna scarica di temporale che ho avuto paura: acqua che scendeva a catinelle, nuvole grigie che non lasciavano intendere nulla di buono, luce saltata insomma… è durato poco ma ha lasciato il segno! E stamattina, nel risistemare tutte le cose sparse in giardino ho scoperto un sacco di lumache che, lentamente stavano camminando e lasciando le loro scie nel vialetto e non vi dico Lorenzo: entusiasto, si è messo a raccoglierle tutte. Da qui mi è venuta la brillante idea di realizzarne una con la mano perché quelle vere… non possiamo certe portarcele in casa! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Visto il freddo che è sceso in questi giorni, ce ne siamo stati in casa al calduccio e ci siamo divertiti nel giocare; devo dire che il divertimento non è certo mancato ed essendo domenica siamo riusciti a coinvolgere anche papà e le risate… sono state davvero moltissime! Avvicinandosi il Carnevale, ho pensato di riderci sopra perché ridere fa bene e vedere un sorriso gigantesco sul volto dei proprio figli, non ha prezzo! Ecco perché abbiamo giocato con le strane faccie… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Vi ricordate gli strani disegni che Simone ha fatto qualche giorno fa? Ecco qui che ora vi mostriamo il nostro lavoretto finito. Abbiamo terminato il libretto dedicato ai nonni dove Simone ha espresso, attraverso dei disegni eprsonalizzati, i tanti giochi e i tanti momenti che trascorre con i suoi nonni. E un libretto personalizzato quindi… esploriamolo! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non c’è limite alla creatività e oggi mentre il piccolo Lorenzo era dai nonni, mi sono divertita a creare per lui, un nuovo gioco che stasera troverà… nella vasca da bagno! Si tratta di un divertente battello galleggiante: lui adora far galleggiare le foglie quando lo porto al fiume e avevamo già costruito una barca da veder galleggiare; così visto che di sicuro oggi non potrò portarlo perché il tempo non promette nulla di buono, si troverà un battello da far galleggiare e muovere mentre fa il bagnetto. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

A volte esagero nel voler tener tutto però… sono così belli i ricordi! Sarà che io ne ho diversi di quando ero piccola, sarà che mi piace molto sedermi e guardarli, sarà che adoro riguardare le cose fatte in passato che non riesco proprio a buttare certe cose. Oggi ho voluto mettere insieme un libretto, creare una raccolta, un quaderno che potesse essere sfogliato ogni qualvolta se ne abbia voglia. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

L’asilo di Simone ha organizzato in collaborazione con l’associazione A.R.E.A. di Lodi, un laboratorio ambientale davvero interessante: Nidi. Come costruire una dimora; attraverso racconti ed immagini verrà spiegato ai bambini il sapiente lavoro degli uccelli mentre si preparano il nido. Simone è rimasto entusiasto, mi ha raccontato per fino e per segno la mattinata trascorsa ed era felicissimo di aver conosciuto un nuovo tipo di uccello: la cinciallegra. Tornando a casa mi ha detto che anche noi dovevamo costruire un nido e così mi ha spiegato come il signore che ha tenuto il laboratorio l’ha costruito utilizzando tanti e tanti legnetti; con tutta la nostra buona volontà non potremo MAI farlo uguale, la natura è UNICA nel suo genere!
Sapete la strana coincidenza qual è? Oggi sono venuti i giardinieri per tagliare le siepi e dopo avermi chiesto la misura desiderata, si sono messi al lavoro. Ad un certo punto, mi hanno chiamata dicendomi: “Signora, può venire un momento?” Mi chiamavano perché all’interno di una pianta ormai diventata un alto e folto cespuglio, una merla aveva creato il suo bel nido; la cosa strepitosa era che all’interno c’erano le uova e figuriamoci se gli facevo potare l’albero… Appena Simone è tornato dall’asilo, abbiamo controllato che la merla non ci fosse, abbiamo preso una sedia e ci siamo arrampicati per vedere dentro; sapete qual è stata la sorpresa? Al mattino c’erano le uova mentre ora… erano nati 4 uccellini ed era rimasto 1 uovo ancora chiuso. Che meraviglia… la natura è davvero strepitosa. Con più attenzione ho fatto caso al nido, una vera e propria opera d’architettura: fortemente attaccato ai magri rami del cespuglio, ben incastrato, robusto e accogliente e creato con tanti pezzetti di legno, paglia ed erba secca. Devo dire che un nido così da vicino non mi era mai capitato. Pensandoci mi è venuta una brillante idea che ho subito proposto a Simone: perché non costruire una mangiatoia dove gli uccellini possono venire a trovare il cibo necessario? Inutile dire che è piaciuta molto la mia proposta e così… corro a preparare il progetto per la nostra casetta, lo troverete nei prossimi giorni, quando avremo terminato di prepararlo.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…