Posts Tagged ‘molletta’

molletta

Avete già realizzato la vostra busta rossa che nasconde un grande cuore? Perfetto, ora vi darò l’idea giusta per presentarlo in tavola la sera di san Valentino, farete una gran bella figura; se invece eravate titubanti se realizzare o meno la busta perché volevate prima vedere la presentazione… bhe secondo me ora non avrete più dubbi! Anche per questa idea vi servirà ben poco anzi, semplicemente una molletta e le tempere colorate quindi, all’opera! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Sono molto presa con i preparativi per la super festa di Capodanno che stiamo organizzando in palestra ma di certo non poteva mancare un’idea creativa anche per questa occasione. Innanzitutto ho voluto provare subito la mia nuova pistola a caldo che Babbo Natale ha pensato di regalarmi visto che sono stata MOLTO buona quest’anno; e poi potevamo forse rimanere senza segnaposto? Direi che per una grande cena con più di 70 invitati non potevamo rimanere senza e così mi son fatta venire un’idea che è un mix tra creatività e cucina… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Tenetevi liberi per sabato 18 maggio perché… VI ASPETTO al Parco della Preistoria di Rivolta d’adda (Cr) per la 2 edizione di Pomeriggio Ricicloso. Visto il successo che abbiamo avuto lo scorso anno, io e Antonella, abbiamo deciso di replicare e quindi in collaborazione ancora con Viviparchi e grazie al sostegno del Parco della Preistoria, anche quest’anno ci troverete lì ad aspettarvi per realizzare insieme un bellissimo laboratorio anzi… in realtà saranno 2! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Con l’inizio della scuola il servizio della mensa non sarà ancora attivo soprattutto per i bambini di prima elementare che non rimarranno da subito per pranzo visto che si dovranno abituare quindi le maestre, durante la riunione di qualche giorno fa, ci hanno comunicato di portare la merenda. “Possibilmente che sia frutta” ci è stato richiesto ma, dentro di me mi son detta “Ci mancherebbe altro!” in effetti però hanno fatto bene a specificarlo perché purtroppo… bhe non tutti adottano una sana e naturale alimentazione per i propri figli come faccio io da BRAVA “food coacher“e quindi ricordarlo è sempre meglio anche perché tra di loro i bambini si guardano e si studiano quindi è meglio evitare di vedere qualcuno con patatine, pizzette o alimenti confezionati. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Sabato ci sarà la festa di compleanno di Nicolò, compagno di Simone all’asilo se pur di 1 anno più piccolo. Quando ci ha dato l’invito Simone è stato molto contento però adesso, dobbiamo pensare al bigliettino; questa volta ho pensato ad una cosa originale, molto manuale e d’impatto: dipingeremo una molletta a forma di animale. L’idea di dipingere le mollette l’avevamo già utilizzata (cocco-molletta e pipistrelli che volano) e ci era piaciuta molto così ci abbiamo voluto riprovare. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Carinissima questa idea che ho trovato sul sito Skip to my Lou e ho pensato così di far realizzarla rendendo partecipi entrambi i miei figli; quest’idea non è carina solo come regalo per la mamma ma può avere anche altri utilizzi come ad esempio abbellire e rendere più simpatico il vostro frigorifero oppure essere utilizzato in ufficio per tenere gli appunti. Ciò che ci serve è davvero poco ma ci vuole tanta, tanta collaborazione da parte dei piccoli soprattutto se, come me, fate partecipare il più piccolo di soli 9 mesi.

Materiale: un qualsiasi tessuto (meglio se riciclato), colori per le mani, carta verde, 1 cartoncino bianco, 1 molletta, 1 calamita, colla e… le mani dei vostri bimbi.
Procedimento: per prima cosa andiamo a lasciare le impronte sul tessuto. Io ho utilizzato la stoffa di una vecchia gonna, abbiamo messo un pò di colore in un piatto e… bhe non c’è stato nemmeno bisogno di dire nulla che Lorenzo aveva già capito e la sua manina era già tutta bianca occhio però perché… è un attimo che lui se la metta in bocca e così di tutta fretta e con l’aiuto di Simone che mi teneva il tessuno, gli abbiamo fatto lasciare la sua piccola impronta. Ha Simone ho lasciato il compito di tagliare la mano sagomata sul tessuto mentre io ho disegnato su della vecchia carta verde che mi era stata regalata, il gambo e le foglie del fiore. Ora è il momento di usare la colla: prima abbiamo incollato la sagoma sul cartoncino bianco che per noi sarà il fiore e subito dopo abbiamo risagomato il cartoncino; poi abbiamo unito il gambo alla sagoma; dopodiché abbiamo da prima incollato la calamita sul lato lungo della molletta e dopo aver aspettato qualche minuto, abbiamo attaccato la molletta stessa nel retro del gambo e… ecco fatto.

Tags : , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…