Posts Tagged ‘schede’

compiti-acquario1

Estate non è solo relax, sole, spiaggio o montagna e divertimento; purtroppo (come dice sempre Lorenzo) ci sono anche i compiti delle vacanze da fare. Quest’anno però all’interno del libro di seconda elementare non ci sono solo schede da compilare o storia da leggere e domande alle quali rispondere; fortunatamente trattando un pò tutte le materie ci siamo trovati anche dei lavoretti manuali da fare il che risolleva un pò l’animo di Lorenzo che, fosse per lui, sarebbe sempre a giocare. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

teastilton1

Per chi ama la danza non può certo mancare nella borsa delle vacanze un libro delle Tea Sisters; chi ama questo bellissimo sport adora anche le bravissime ballerine che vivono insieme tante avventure e che insieme diventano inseparabili. Ovvio che chi fa questo sport così seriamente da diventare poi un duro lavoro dovrà passare tante giornate difficili e il libro di oggi parla proprio di questo.
Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Tutti i libri son sempre interessanti ma quest’anno Simone ne ha ricevuto uno davvero speciale: non è un classico libro da leggere che narra una storia interessante e non è nemmeno un libro illustrato solo da guardare. Si tratta di un’enciclopedia che racchiude un sacco di informazioni utili per conoscere il mondo degli animali più da vicino anche attraverso le tante illustrazioni presenti. Una vera manna dal cielo visto che in scienze sta proprio affrontando questi argomenti e per lui è diventato un punto di riferimento… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , ,

Ho piacere di collaborare con Creativamente e avere così la possibilità di provare alcuni prodotti; quest’oggi vi voglio segnalare un gioco educativo MOLTO interessante: i MINI LUK. E’ un gioco educativo molto coinvolgente dotato addirittura di un sistema di autovalutazione che dà la possibilità al bambino di iniziare a gestirsi anche da solo; il gioco è semplicissimo: la scatola contiene un libro illustrato da divertenti immagini e situazioni, uno strumento di controllo mediante delle tesserine numerate che serve proprio per la verifica. Come funziona?
Il bambino prima sceglie la scheda che vuole fare e con la quale si vuole cimentare che sarà sempre una doppia pagina: nella parte sopra c’è l’esercizio da svolgere dove troverà delle immagini associate a dei numeri mentre nell’altra pagina, quella sotto, lui andrà a svolgere l’esercizio posizionando le tesserine numerate negli appositi spazi. Lo strumento di controllo, ovvero un pannello di plastica trasparente, va aperto e posizionato sopra la seconda pagina, quella dove lui deve svolgere l’esercizio. Guardando la parte in alto, dovrà comporre con le tessere colorate l’esercizio posizionandone nello strumento di controllo al posto giusto alla fine chiuderà il pannello e nel retro potrà verificare la buona riuscita dell’esercizio.
Qui sotto vedete una simulazione di gioco così vi sarà più chiaro lo svolgimento.

Questa collana contiene tantissime schede diverse divise per fascia d’età; noi per il momento ci stiamo cimentando con la sezione “Allena la mente” dove ci sono esercizi che migliorano e sviluppano la capacità di riflessione dei bambini. Questi esercizi sono stati proprio pensati con lo scopo di fortificare le capacità del bambino di riconoscere, riflettere e percepire visivamente aiutando il bambino a preparasi per entrare nel mondo delle elementari. Nella stessa collana potrete trovare: Divertiti a contare, Gioca con l’inglese.

Dopo averci giocato e dopo esserci divertiti molto, devo dire che è uno strumento molto valido e segue in pieno la mia filosofia: gioca e impara. A disposizione troverete sia le scatole con il kit completo e sia le schede che, a seconda delle fasce d’età, vengono vendute singolarmente; insomma, anche una buonissima idea regalo per un compleanno e di sicuro farete un’ottima figura perché non regalerete il classico gioco ma un gioco con un valore in più: l’apprendimento.
Prossimamente vi presenterò anche i BAMBINO LUK, fanno sempre parte della stessa collana ma sono dedicati a bambini più piccoli; avendo un cucciolo, Lorenzo di 2 anni, sto cercando di insegnargli a giocare insieme coinvolgendolo in attività sempre più importanti per la sua creascita e devo dire che questi libretti-gioco sono proprio adatti. Anche questa collana è divisa per età e quindi per argomenti; dai 2 anni (Il mio primo libro giocoHo due anni e mezzo: questo è il mio libro gioco), dai 3 anni (Non vedo l’ora di andare alla scuola materna, Ho tre anni: questo è il mio libro gioco), dai 4 anni (Sono alla scuola materna) e 3-5 anni (Giochi di concentrazione, Gioco con le immagini e con le forme, Gioco con le forme e con i colori, Cerco e confronto e Gli animali dello zoo)

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Volete creare delle simpatiche mascherine ma non avete idee? Vi piacerebbe ritagliare, incollare e colorare diverse forme di maschere per poi giocare a trasformarsi ma non sapete come fare? Non avete fantasia e ispirazione? Posso aiutarvi segnalandovi questo sito francese, Mitik, dove potete scegliere il kit che contine:
8 schede di cartone pretagliato (Charlie il cane, Corey il pollo, Leon il maiale, Daisy la mucca, Lupo il lupo mannaro, Gaspard la volpe, Max il Corvo, Ernest l’Orso)
8 lacci elastici di 27 centimetri
spiegazioni di montaggio (francese, inglese, spagnolo e tedesco)
Questa è la soluzione ideale per chi ha poco tempo e poche idee originali visto che il tutto è facilmente componibile senza aver bisogno di colla o forbici! Ogniuno può creare la maschera che più gli piace e basterà staccare e piegare i prestampati per poi unire i vari pezzi con le linguette presenti nelle piegature; basterà poi personalizzarle colorandole lasciando libero sfogo alla fantasia e si otterranno così maschere originali e uniche. Inoltre il cartone utilizzato è ricilato al 100% e riceverete una scatola di 36x27x0,8 centimetri al costo di 15 euro.

Tags : , , , , , , , , , ,

Qualche giorno fa ho letto il post di Mariangela che ha organizzato un divertente gioco “Il carnevale dell’alfabeto“: ogni venerdì verrà proposta una lettera con la quale si dovrà pensare ad una parola o sceglierla fra quelle che verranno suggerite per poi CREARE qualcosa, disegnare la parola stessa, colorarla o inventarsi un gioco insomma, spazio alla creatività. Fatto questo, Mariangela ci aspetta per condividere, tutti insieme, il nostro post e curiosare quello degli altri. ATTENZIONE: la parola da pensare sarà in inglese! Questa è un’ottima possibilità per aiutare i nostri bambini nell’insegnamento di una seconda lingua e tutti sappiamo bene quanto sia importante; avremo quindi la possibilità noi stesse di metterci in gioco con i nostri bambini e, INSIEME, imparare tante parole nuove.
Proprio da questo divertente gioco mi è nata un’idea creativa; non solo io e Simone parteciperemo al gioco settimanale pensando alle parole e realizzando lavoretti sempre diversi tra loro ma… creemo “la scatola dell’alfabeto” che conterrà le schede che andremo a realizzare ogni settimana. Partendo dalla lettera proposta penserò ad una parola inglese con la quale potrò insegnare a Simone qualcosa di interessante, di curioso, di nuovo e che sia coinvolgente per lui. Appena gli ho proposto l’iniziativa si è subito entusiasmato e ci siamo messi subito all’opera per creare la scatola che possa contenere le nostre schede. Se anche voi volete creare la scatola, potete scaricare qui il modello da stampare (scatola) per seguire i tagli e le pieghe e leggete qui sotto come abbiamo fatto noi.

Per prima cosa ho disegnato su un foglio lo schema della scatola per poi riproporlo su un cartoncino; con un taglierino sono andata ad incidere le parti da tagliare e quelle per la piegatura. Con la forbice ho tagliato i contorni e le parti in eccesso mentre le parti che riguardano le piegature, le ho marcate di più e con la colla liquida sono andata ad incollare le parti laterali. Ho lasciato poi che si attaccasero bene appoggiandoci sopra dei pesi; una volta che la colla si è solidificata, con Simone abbiamo deciso di colorarla e così si è divertito anche lui scegliendo il blu per l’esterno e l’arancione per l’interno. Ora la scatola è pronta e aspetta solo le nostre schede! Nei prossimi giorni andremo a creare anche qualche decorazione esterna ma adesso… corriamo a preparare la prima scheda visto che la lettera di questa settimana è la A.

 

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

  • DA VISITARE

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…