Posts Tagged ‘provare’

nergi2

Nonostante siamo a settembre fa ancora un gran caldo quindi cosa c’è di più buono di una fresca merenda? Se poi ci aggiungiamo tanto gusto, colori diversi che alla vista dei bambini invogliano ancora di più all’assaggio, un tifo sfrenato per i nostri atleti paraolimpici e un divertente gioco ad indovinare un nuovo frutto… direi che la merenda di oggi è perfetta! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

superfit-expo

Per chi è stato ad Expo sa bene che CAMMINARE è la parola d’ordine; impossibile sedersi se non per mangiare perché “riposarsi” è impossibile. Ci sono talmente tante cose da vedere che un giorno intero non basta e quindi camminare tra i padiglioni, correre nei prati, scorrazzare sui giochi oppure stare in piedi in coda è tutto ciò che si deve fare. Ovviamente conviene andare comodi quindi indossare la scarpa giusta è d’obbligo e per chi va con i bambini… ancora di più per non rischiare di doverlo portare in braccio o, peggio ancora, ritrovarsi la sera col mal di piedi oppure le vesciche. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Avete mai dovuto affrontare lo “scoglio” degli occhiali? I vostri bambini li portano? Noi ci siamo passati e non è stato facile, voi come vi siete posti coi vostri bambini per affrontare questa esperienza? Simone ha avuto un’infezione all’occhio che ha portato ad un “impigrimento” di 1 solo occhio e quindi per un periodo ha dovuto metterli ma non è stato facile spiegarglielo; all’inizio non l’aveva presa bene anche perché era piccolo, aveva 4 anni ma devo dire che i nuovi modelli, i colori e la comodità ci hanno dato una mano. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ho voluto la possibilità di provare la gamma Leerdammer che già conoscevo perché il piccolo Lorenzo che non ama per niente il latte, vivrebbe però di formaggio e quindi in casa non manca mai la scorta. Inutile quindi che stia qui ad elogiare la sua bontà ma son ben contenta di potervi dare qualche utile ricetta che ho sperimentato; i diversi formati in cui lo si può acquistare sono utili per diverse occasioni: dal veloce tost per una merenda al panino per un pic-nic piuttosto che per una golosa ricetta. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Siete golosi? Vi piace stuzzicare la sera guardando un film oppure spizzicare qualcosa di gustoso mentre state lavorando al computer? Allora siete come me e Lorenz Nic Nac’s fa per voi! Ho avuto modo di provarli per un test grazie a trnd che mi ha inviato uno starter kit gratuito contenente diverse confezioni di questo prodotto in diversi gusti tutti da provare ma anche da condividere con i miei amici e devo dire che… sono andati a ruba! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Di cosa si tratta? Nuova gamma di prodotti? Nuovo packaging? Oppure qualcos’altro… Appena ho ricevuto l’invito per scoprire la #Rivoluzione Mustela non ho saputo resistere: sia perché di mio sono molto curiosa e sia perché vorrei ADORO le novità se poi si tratta di cose per bambini… bhe c’è sempre da imparare e quindi eccomi pronta a seguire le orme che mi porteranno nel mondo Mustela. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I giorni scorsi non erano certo adatti vista la pioggia che è scesa, per testare la mia nuova macchina fotografica; un vero peccato perché avrei voluto fare delle prove, conoscere almeno un pò i suoi tasti e i suoi programmi nonché capire come muovermi e cosa avrei potuto fare invece… la pioggia mi ha rintanato in casa. Un vero peccato visto che martedì partirò per la Sardegna per partecipare al Bitas, Borsa Internazionale del Turismo Attivo in Sardegna, dove, grazie a Trippando.com, farò da reporter e avrò la possibilità di vedere dei bellissimi luoghi e di sicuro la mia nuova macchina mi servirebbe proprio per immortalarli. Di certo non mi sono data per vinta, chi la dura la vince e così ho dedicato la mattinata di oggi ad una funzione in particolare: “panoramica”, divertentissima e di sicuro mi permetterà di avere delle foto fantastiche dei paesaggi che vedrò. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Avete mai portato i bambini a pattinare? Non è certo uno sport facile soprattutto se è la prima volta che si indossano, però è un classico del periodo invernale; di solito le grandi piazze di tutte le città allestiscono una mini pista all’aperto dove si può provare a pattinare per trascorrere qualche ora in allegria con gli amici. Mi sarebbe piaciuto provare a portare i bambini ma… si sono dimostrati un pò restii all’idea e non ho voluto insiestere e allora mi sono organizzata in maniera diversa: la pista ce la siamo costruita noi, in casa, da soli e come volevamo noi e devo invece dire che quest’idea è piaciuta moltissimo. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Quest’anno vorrei fare una festa di compleanno con i fiocchi visto che Simone compierà 6 anni, il 1° grande traguardo! Il tema della festa l’abbiamo scelto, sarà il Trenino Thomas e gli inviti sono già stati recapitati. Intanto che lui sarà in vacanza con i nonni sul lago di Garda, pensavo di dedicarmi alla torta. All’inizio pensavo di farla realizzare da un pasticcere visto che la mia idea era quella di realizzare un capolavoro tenendo sempre come tema Thomas ma poi mi son detta: “Serena, hai 2 settimane di tempo, sei da sola a casa, perché non provi a realizzarla tu?” In effetti la curiosità di provare a fare una torta decorata è un pò che ce l’ho quindi… inizierò con degli esperimenti. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Bello scoprire sempre delle nuove iniziative di “amiche virtuali” e quella di oggi mi ha colpita particolarmente perché esce un pò dagli schemi, non si tratta di creatività nè di bambini bensì di… abiti da sposa! Mi ha colpita subito perché in effetti la scelta del proprio abito da sposa non è mai cosa da poco e quindi realizzare una raccolta che possa mostrarci in un ambito diverso da ciò che svolgiamo ogni giorno mi ha incuriosito e quindi voglio aderire all’idea di Madre Creative dedicata a “il mio abito da sposa“. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Carnevale si sta avvicinando e devo dire che quest’anno non ci stiamo proprio facendo mancare nulla: tante mascherine con materiale di riciclo, strane boccacce da indossare, baffi diversi per travestirsi e mentre i bimbi sono in attesa di vedere i loro vestiti di Carnevale finiti visto che li sto cucendo io, non poteva mancare una bella sfilata di moda con degli abiti di Carnevale davvero speciali: gentilmente offerti in prova da Imaginarium ecco qui alcuni modelli da poter comperare e indossare per un Carnevale… indimenticabile! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Qualche giorno fa mi è arrivata una mail in cui mi veniva chiesto se volevo partecipare ad un’iniziativa golosa ovvero assaggiare un nuovo prodotto appena uscito sul mercato, Philadelphia con Milka. L’idea mi ha subito stuzzicato visto che ADORO il Philadelphia e lo utilizzo dappertutto però sono rimasta un pò perplessa nel vederlo associato al cioccolato al latte; siccome non mi precludo niente, ho accettato e proprio oggi mi è arrivato un’enorme scatolone… quasi mi sono spaventata e dentro c’era una meravigliosa confezione in vimini. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ormai sarà più di 1 anno che non comperiamo più bottiglie di acqua; bottiglie che non solo sono pesano da portare, ma producono una quantità di plastica da riempire un contenitore ogni 4 giorni. Ecco perché abbiamo deciso di passare alla classica brocca con filtro: una brocca che filtra l’acqua del lavandino, eliminando i batteri, il calcare e altre schifezze che scendono dal rubinetto, pemettendo così di bere acqua pulita. In questo modo non abbiamo più bottiglie di plastica che si accumulano e abbiamo ridotto il nostro impatto con il mondo della plastica insomma, un successo! A volte però mi chiedo: ma che acqua scende dal lavandino? Come sarà conciato il filtro della brocca? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Da poco è nato un nuovo sito dedicato interamente alle mamme dove ogni mamma può trovare consigli e raccomandazioni su diversi prodotti dedicati ai bambini, alle mamme e alla famiglia in generale; è una raccolta di consigli di prodotti testati e quindi che hanno passato la prova ottenendo così il BOLLINO di “piace dalla mamme“. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Ho piacere di collaborare con Creativamente e avere così la possibilità di provare alcuni prodotti; quest’oggi vi voglio segnalare un gioco educativo MOLTO interessante: i MINI LUK. E’ un gioco educativo molto coinvolgente dotato addirittura di un sistema di autovalutazione che dà la possibilità al bambino di iniziare a gestirsi anche da solo; il gioco è semplicissimo: la scatola contiene un libro illustrato da divertenti immagini e situazioni, uno strumento di controllo mediante delle tesserine numerate che serve proprio per la verifica. Come funziona?
Il bambino prima sceglie la scheda che vuole fare e con la quale si vuole cimentare che sarà sempre una doppia pagina: nella parte sopra c’è l’esercizio da svolgere dove troverà delle immagini associate a dei numeri mentre nell’altra pagina, quella sotto, lui andrà a svolgere l’esercizio posizionando le tesserine numerate negli appositi spazi. Lo strumento di controllo, ovvero un pannello di plastica trasparente, va aperto e posizionato sopra la seconda pagina, quella dove lui deve svolgere l’esercizio. Guardando la parte in alto, dovrà comporre con le tessere colorate l’esercizio posizionandone nello strumento di controllo al posto giusto alla fine chiuderà il pannello e nel retro potrà verificare la buona riuscita dell’esercizio.
Qui sotto vedete una simulazione di gioco così vi sarà più chiaro lo svolgimento.

Questa collana contiene tantissime schede diverse divise per fascia d’età; noi per il momento ci stiamo cimentando con la sezione “Allena la mente” dove ci sono esercizi che migliorano e sviluppano la capacità di riflessione dei bambini. Questi esercizi sono stati proprio pensati con lo scopo di fortificare le capacità del bambino di riconoscere, riflettere e percepire visivamente aiutando il bambino a preparasi per entrare nel mondo delle elementari. Nella stessa collana potrete trovare: Divertiti a contare, Gioca con l’inglese.

Dopo averci giocato e dopo esserci divertiti molto, devo dire che è uno strumento molto valido e segue in pieno la mia filosofia: gioca e impara. A disposizione troverete sia le scatole con il kit completo e sia le schede che, a seconda delle fasce d’età, vengono vendute singolarmente; insomma, anche una buonissima idea regalo per un compleanno e di sicuro farete un’ottima figura perché non regalerete il classico gioco ma un gioco con un valore in più: l’apprendimento.
Prossimamente vi presenterò anche i BAMBINO LUK, fanno sempre parte della stessa collana ma sono dedicati a bambini più piccoli; avendo un cucciolo, Lorenzo di 2 anni, sto cercando di insegnargli a giocare insieme coinvolgendolo in attività sempre più importanti per la sua creascita e devo dire che questi libretti-gioco sono proprio adatti. Anche questa collana è divisa per età e quindi per argomenti; dai 2 anni (Il mio primo libro giocoHo due anni e mezzo: questo è il mio libro gioco), dai 3 anni (Non vedo l’ora di andare alla scuola materna, Ho tre anni: questo è il mio libro gioco), dai 4 anni (Sono alla scuola materna) e 3-5 anni (Giochi di concentrazione, Gioco con le immagini e con le forme, Gioco con le forme e con i colori, Cerco e confronto e Gli animali dello zoo)

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Pensavo fosse la solita pubblicità ingannevole, fatta solo per vendere un nuovo prodotto inserito sul mercato però, come di solito faccio, ho deciso di acquistare una confezione di questi pannolini della Huggies per verificare. Tutto ciò che acquisto per i miei bambini sono solita provarlo prima di giudicare e devo dire che ho fatto proprio bene! La particolarita' dei pannolini Natural Fit è la forma: sono creati con una sagoma che si adatta perfettamente al corpo e ai suoi movimenti permettendo in qualunque momento un'ottima assorbenza. Il mio piccolo Lorenzo è sempre in movimento: corre, salta, gioca con tutto e in qualunque posto e devo dire che quando lo cambio spesso ha il sederino arrossato; con i Natural Fit invece ciò non mi è accaduto. Sono creati con puro cotone e vitamina E: ecco perché non trovo l'arrossamento, perché è tutto naturale. La sua forma sagomata gli permette inoltre di adottare qualsiasi tipo di movimento perché essendo sgambati lui si sente libero di correre visto che non si ritrova tra le gambe un ingombro fastidioso: un gran vantaggio! Volete sapere un segreto? Ha soli 18 mesi già fa la pipì nel vasino e sapete chi devo ringraziare? Huggies. Proprio dopo aver utilizzato questi pannolini lui si è sentito così libero di muoversi come se non avesse niente addosso che, piano piano, quando gli scappava la pipì ha iniziato a dirmi: bagno ed era vero! Devo quindi fare i miei complimenti a questa nuova soluzione: sgambata al punto giusto per permettere movimento e sentirsi, al tempo stesso, libero ma anche sicurezza di assorbenza e naturalità dei materiali utilizzati. Si trovano in 3 diverse taglie divise a seconda del peso: 5-9 Kg, 8-14 Kg e 12+ Kg. Sono anche divertenti perchè hanno dei bellissimi disegni della Disney e quando devo cambiare la mia piccola peste, faccio decidere a lui il disegno da indossare e lui sorride tutto contento. Volete un consiglio? Fidatevi di Huggies perché è una delle poche aziende che si occupa attivamente nel proteggere l'ambiente e sappiamo bene che è importante difendere il mondo in cui viviamo per il futuro dei nostri bambini. Consiglio: provateli e fatemi poi sapere cosa ne pensate ma ne sarete soddisfatti.

Articolo sponsorizzato

Condividi su Wikio

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

Volete trascorre un giorno interamente giocando? Allora questo è il posto giusto per voi: G… come giocare. Proprio questo week-end si svoglerà a Milano presso il polo fieristico MilanoFieraCity (Lotto-Amendola Fiera, padiglione 3) il salone dedicato interamente al gioco dove i bambini potranno provare incontrare, provare e giocare con i loro giocattoli preferiti. All’interno di questa iniziativa non ci saranno solo i giochi ma anche spettacoli e attività ricreative dove i bambini potranno toccare con le loro mani e sperimentare i diversi giochi messi a disposizione. Qual è la cosa bella? E’ totalmente GRATUITO e i bambini potranno giocare tutto il giorno in libertà! Durante le 3 giornate a disposizione (19-21 novembre dalle 10 alle 20) si svolgeranno alcuni eventi offerti e organizzati nei diversi stand: Quercetti, trudi, Lego, Mattel, Carioca, Giochi Preziosi, Toys Toys, Peg Perego e moltissimi altri e potete guardare sul sito per vedere ognuno cos’ha organizzato per voi e i vostri bambini.
Arrivarci è semplice ma se volete potete scaricare la piantina per trovare meglio il Padiglione 3 e anche come è strutturato all’interno così… non potete perdervi!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…