Qualche giorno fa ho letto il post di Mariangela che ha organizzato un divertente gioco “Il carnevale dell’alfabeto“: ogni venerdì verrà proposta una lettera con la quale si dovrà pensare ad una parola o sceglierla fra quelle che verranno suggerite per poi CREARE qualcosa, disegnare la parola stessa, colorarla o inventarsi un gioco insomma, spazio alla creatività. Fatto questo, Mariangela ci aspetta per condividere, tutti insieme, il nostro post e curiosare quello degli altri. ATTENZIONE: la parola da pensare sarà in inglese! Questa è un’ottima possibilità per aiutare i nostri bambini nell’insegnamento di una seconda lingua e tutti sappiamo bene quanto sia importante; avremo quindi la possibilità noi stesse di metterci in gioco con i nostri bambini e, INSIEME, imparare tante parole nuove.
Proprio da questo divertente gioco mi è nata un’idea creativa; non solo io e Simone parteciperemo al gioco settimanale pensando alle parole e realizzando lavoretti sempre diversi tra loro ma… creemo “la scatola dell’alfabeto” che conterrà le schede che andremo a realizzare ogni settimana. Partendo dalla lettera proposta penserò ad una parola inglese con la quale potrò insegnare a Simone qualcosa di interessante, di curioso, di nuovo e che sia coinvolgente per lui. Appena gli ho proposto l’iniziativa si è subito entusiasmato e ci siamo messi subito all’opera per creare la scatola che possa contenere le nostre schede. Se anche voi volete creare la scatola, potete scaricare qui il modello da stampare (scatola) per seguire i tagli e le pieghe e leggete qui sotto come abbiamo fatto noi.

Per prima cosa ho disegnato su un foglio lo schema della scatola per poi riproporlo su un cartoncino; con un taglierino sono andata ad incidere le parti da tagliare e quelle per la piegatura. Con la forbice ho tagliato i contorni e le parti in eccesso mentre le parti che riguardano le piegature, le ho marcate di più e con la colla liquida sono andata ad incollare le parti laterali. Ho lasciato poi che si attaccasero bene appoggiandoci sopra dei pesi; una volta che la colla si è solidificata, con Simone abbiamo deciso di colorarla e così si è divertito anche lui scegliendo il blu per l’esterno e l’arancione per l’interno. Ora la scatola è pronta e aspetta solo le nostre schede! Nei prossimi giorni andremo a creare anche qualche decorazione esterna ma adesso… corriamo a preparare la prima scheda visto che la lettera di questa settimana è la A.

 

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : Idee creative, inglese, riciclo materiali

RSS feed for comments on this post

  1. mariangela

    gennaio 20th, 2011 at 12:06

    Grazie Serena per aver segnalato il carnevale e carina l’idea della scatola cosi’ alla fine Simone avra’ una collezione completa di vocaboli in inglese:)

  2. Serena

    gennaio 20th, 2011 at 12:09

    Ho colto l’occasione al volo xché all’asilo sta iniziando con i numeri e vedo che gli piace molto quindi stuzzicarlo con quale parola nuova mi sembra l’ideale e poi 1 alla settimana non mi sembra male come inizio. Ciao e… a domani, ti stupiremo!

  3. Idea Mamma » C COME… CLOWN=PAGLIACCIO

    febbraio 6th, 2011 at 10:09

    […] abbiamo scelto la parola CLOWN=PAGLIACCIO. Per creare la nostra scheda da aggiungere alla scatola dell’alfabeto, abbiamo pensato di utilizzare la tecnica delle palline di carta velina. Per prima cosa ho cercato […]

  4. Idea Mamma » D COME… DINOSAURS=DINOSAURO

    febbraio 15th, 2011 at 17:04

    […] la scheda di questa settimana da inserire nella nostra scatola dell’alfabeto ho invece pensato di realizzare le diverse impronte fossili dei dinosauri. E’ capitato che […]

  5. Idea Mamma » Z COME… ZEBRA

    luglio 22nd, 2011 at 11:23

    […] se, mio malgrado, qualche piccola tappa (P, Q e W) l’abbiamo saltata ma… la nostra scatola dell’alfabeto in inglese si è comunque arricchita settimana dopo settimana di tante parole inglesi e quindi ringrazio […]

5 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…