Posts Tagged ‘simpatico’

Potevamo stare in vacanza senza realizzare un piccolo lavoretto? Già ho staccato totalmente la spina dalla tecnologia ma non potevo certo farlo dalla creatività e se poi mi si presenta un’idea servita su un piatto d’argento… è impossibile evitarla! Durante la nostra gita in fattoria abbiamo visto per terra tante, tantissme piume diverse tra loro per colore e forma così ho proposto ai bambini di raccoglierne un pò che magari ci sarebbe potuta venire un’idea in mente. E così è stato! Si sono divertiti a raccoglierne in quantità per poi dividerle per colore, confrontarle con le foto scattate durante la giornata trascorsa lì per riuscire a classificarle fino a trarne un bel libretto che le raccontasse. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Quest’anno sembra che il bel tempo non ne voglia proprio sapere; siamo al 4 giugno e si dovrebbe pensare all’estate, vestirsi con pantaloncini e canottiera ed invece proprio stamattina siamo usciti con la felpa, gli stivaletti e l’ombrello aperto per l’incessante pioggia. Non per questo però bisogna rattristarsi perché di cose da fare ce ne sono, basta solo pensarci e inventare qualcosa di divertente proprio come abbiamo fatto noi che, ispirati dal brutto tempo visto fuori, abbiamo deciso di creare anche in casa la pioggia proprio come la vediamo fuori. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

Cosa cuciniamo stasera? Devo dire che mi sono fatta un pò ispirare da una bellissima ricetta trovata in rete nel sito Dulcis in furno: carinissimo pupazzo di neve tutto da mangiare; certo, io non sono così abile e precisa ed inoltre ho messo qualche variante ma… l’importante è che i bambini si divertano e un loro sorriso vale di più di qualsiasi altra cosa. Questa ricetta è adatta a tutti soprattutto a chi ha poco tempo da dedicare i cucina e non servono nemmeno delle doti particolari anzi… Gli ingredienti sono pochi e di sicuro presenti sempre nel frigorifero: mozzarella, pomodoro e olive per i particolari. Basterà tagliare un pezzo di mozzarella per utilizzarlo come testa oppure se in casa avete sia la mozzarella grande che quelle piccolo, per la testa potrete utilizzare proprio una delle piccole; siccome io non le avevo, mi sono adattata: ho tagliato un pezzo di quella grande e l’ho appoggiato sopra al pezzo grosso. Lavo bene il pomodoro e lo svuoto di tutti i semini al suo interno per poi inciderlo in un lato e parirlo bene: servirà come cappotto per il nostro pupazzo e vado quindi a posizionarlo sopra la mozzarella proprio come se lo stesse indossando. Con un pomodoro più piccolo invece vado a creare il cappello: dopo averlo svuotato, lo posiziono sopra alla mozzarella piccola incastrandolo bene. E’ l’ora dei particolari: con le olive creo gli occhi e i bottoni mentre con un piccolo pezzetto di pomodoro, una bocca sorridente. Che ne dite? Un modo simpatico ma sbrigativo di preparare un secondo piatto per i nostri bambini: buon appetito!

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…