Posts Tagged ‘olive’

 

Che gelo questa mattina, guardando fuori dalla finestra il nostro prato era ricoperto da una forte brinata tanto da sembrare neve; i tetti intorno sono tutti bianchi e dai camini si vede uscire il fumo dei camini accesi: l’inverno è proprio arrivato! Per l’occasione oggi a pranzo ho preparato qualcosa di caldo, morbido, buono, genuino, gustoso e al tempo stesso divertente da vedere; i miei bambini si divertono sempre molto quando creo qualcosa anche nei loro piatti e così con Lorenzo ho voluto creare un pupazzo di neve. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , ,

Cosa cuciniamo stasera? Devo dire che mi sono fatta un pò ispirare da una bellissima ricetta trovata in rete nel sito Dulcis in furno: carinissimo pupazzo di neve tutto da mangiare; certo, io non sono così abile e precisa ed inoltre ho messo qualche variante ma… l’importante è che i bambini si divertano e un loro sorriso vale di più di qualsiasi altra cosa. Questa ricetta è adatta a tutti soprattutto a chi ha poco tempo da dedicare i cucina e non servono nemmeno delle doti particolari anzi… Gli ingredienti sono pochi e di sicuro presenti sempre nel frigorifero: mozzarella, pomodoro e olive per i particolari. Basterà tagliare un pezzo di mozzarella per utilizzarlo come testa oppure se in casa avete sia la mozzarella grande che quelle piccolo, per la testa potrete utilizzare proprio una delle piccole; siccome io non le avevo, mi sono adattata: ho tagliato un pezzo di quella grande e l’ho appoggiato sopra al pezzo grosso. Lavo bene il pomodoro e lo svuoto di tutti i semini al suo interno per poi inciderlo in un lato e parirlo bene: servirà come cappotto per il nostro pupazzo e vado quindi a posizionarlo sopra la mozzarella proprio come se lo stesse indossando. Con un pomodoro più piccolo invece vado a creare il cappello: dopo averlo svuotato, lo posiziono sopra alla mozzarella piccola incastrandolo bene. E’ l’ora dei particolari: con le olive creo gli occhi e i bottoni mentre con un piccolo pezzetto di pomodoro, una bocca sorridente. Che ne dite? Un modo simpatico ma sbrigativo di preparare un secondo piatto per i nostri bambini: buon appetito!

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

Non sempre si ha tanto tempo da dedicare alla cucina soprattutto la sera; le mamme che lavorano spesso tornano stanche e di perdere tempo dietro ai fornelli non ne hanno voglia e quindi: cosa cucinare? Ecco qui una fresca ricetta senza l’utilizzo dei fornelli, con pochi ingredienti e nessun tempo di cottura ma saporitissima e molto sfiziosa: PERFETTA per la cena!

Ingredienti: 500 gr di ricotta, 4 pomodori, 2 foglie di basilico, olio extra vergine d’oliva, olive (è un optional per insaporire di più) e sale.
Procedimento: laviamo i pomodori, sbucciamoli e priviamoli dei semi e tritiamoli finemente insieme alle olive (solo se volete, ma io ve lo consiglio!) e 2 foglie di basilico. In una ciotola mescoliamo la ricotta insieme all’olio e a un pizzico di sale; uniamoci il trito di pomodori e olive e mescoliamo bene il tutto fino a ottenere un impasto compatto. A questo punto prepariamo i “tondini” aiutandoci con un cucchiaio e le mani per renderle belle tonde; sistemiamole su un piatto da portata e prima di servire condiamo con un po’ d’olio.

Consiglio: per renderlo più sfizioso e stuzzicante soprattutto se proposto a bambini più grandi, prima di servire i “tondini”, rotolateli in un trito di basilico, misto d’erbe sminuzzate e pezzettini di pomodoro.

Tags : , , ,

Idea semplicissa da realizzare in pochissimi minuti e, al tempo stesso, lascerà a bocca aperta i vostri bambini.

 Ingredienti
per il panino: 1 baguette, 6 fette di prosciutto cotto, 6 foglie di lattuga, 3 pomodori e maionese
per decorare: 2 olive snocciolate, 1 pezzo di peperone rosso e salsa di pomodoro.
Ovviamente il panino si può farcire con altri mille ingredienti ma… questo per me è il migliore!
Preparazione: per prima cosa tagliamo la baguette a metà in senso longitudinale ed eliminiamo la mollica che… gonfia e basta. Spalmiamo su tutta la lunghezza la maionese; tagliamo i pomodori a rondelle fini mentre le foglie di lattuga a pezzetti, anche con le mani non deve essere un lavoro di perfezione. Riempiamo la baguette con le verdure appena tagliate e anche con le fette di prosciutto cotto. Per decorarlo e farlo sembrare un vero serpente, inseriamo nei buchi delle 2 olive i pezzetti di pomodoro così si creeranno gli occhi che andremo a posizionare sulla punta della baguetta; sempre con il peperone, tagliamo un pezzo che ci servirà per formare la lingua e andiamo a posizionarlo davanti; decoriamo zigzagando qua e là con la salsa di pomodoro il dorno del serpente.

Io preferisco sevirlo tagliandolo in 6 pezzi così… è più facile da prendere perché intero… bhe dai è troppo per un bambino avrà poi bisogno dell’aiuto del… papà!

Tags : , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…