Stavo pensando a quanti e quali simboli identificano la Pasqua e devo dire che ce ne sono molti: uova, ulivo, pecora o agnello, colomba, gallina e pulcini insomma… chi più ne ha più ne metta anzi, se me ne volete consigliare qualcuno potrei inventarmi qualcosa! Oggi avevamo poco tempo a disposizione perché in vista c’era una gita ma Simone ha voluto lo stesso dedicare anche quel poco tempo nel creare qualcosa e così ho pensato ad un qualcosa di molto semplice e poco impegnativo: visti i simboli della Pasqua, ho pensato ad una pecorella smarrita e così ci siamo messi subito al lavoro e devo dire che… siamo stati velocissimi quindi se anche voi non volete perdere molto tempo perché magari non ne avete, non rammaricatevi, c’è sempre un’idea che si può realizzare, leggete qui.

Materiale: cartoncino nero, cotone, colla liquida, matite colorare e forbici.
Procedimento: dal cartoncino nero ritagliamo la forma di un cerchio e 2 piccole orecchie; con il cotone creiamo tante palline più o meno della stessa grandezza e dimensione, ci serviranno per decorare la nostra pecorella. Cospargliamo la circonferenza esterna del nostro cerchio con un pò di colla liquida e poi appoggiamoci sopra, uno dopo l’altro, i pallini di cotone che abbiamo creato; incolliamo poi sopra il cotone le 2 orecchie nere: una a destra e una a sinistra. Con la matita rosa andiamo a disegnare il naso e la bocca mentre con la matita nera gli occhi e… ecco qui la nostra piccola pecorella smarrita.

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : Idee creative, Pasqua

RSS feed for comments on this post

  1. M.C.C.

    aprile 11th, 2011 at 15:55

    Questa pecorella è davvero carina!
    una idea semplice e veloce da proporre ai bambini per decorare la pasqua!
    complimenti, la trovo un’ottima creazione!

  2. Madrecreativa

    aprile 13th, 2011 at 16:23

    Ma che carina! noi ne abbiamo realizzata una portacioccolatini:
    http://madrecreativa.blogspot.com/2011/04/pasqua-pecorella-portacioccolatini.html

  3. Serena

    aprile 14th, 2011 at 14:42

    MOLTO CARINA… se mi avanza tempo gliela faccio fare a Simone, CIAO

3 Commenti