Halloween per noi non è solo lavoretti e idee creative ma vuol anche dire festa; è vero che non si tratta di un festeggiamento prettamente della nostra cultura ma è altrettanto vero che ai bambini basta dire la parola “festa” e… qualunque sia il tema va sempre bene quindi: organizziamo una festa! le decorazioni le stiamo realizzando giorno per giorno e mi sa che al 31 ottobre arriveremo preparatissimi però, se vogliamo dare una festa e quindi invitare gli amici, sarà il caso di realizzare degli inviti anzi, degli spaventosi inviti!

Cosa c’è di più bello che vedere i bambini divertirsi? A loro basta poco: palloncini colorati da lanciare, truccabimbi per avere un ricordo, spazio per correre e nascondersi e una ghiotta merenda in compagnia e noi mamme abbiamo anche la possibilità di trascorrere qualche piacevole ora perdendoci in chiacchiere. Questa è l’idea ma… mancano gli inviti ma per fortuna l’idea già c’è: realizzeremo degli inviti urlati da un trasparente fantasma, idea perfetta visto che si tratta di Halloween.
Partiremo da una bustina di thè che andremo a decorare con un cartoncino arancione e nero, due colori che ricordano da subito Halloween; una parte della bustina la copriremo interamente con il cartoncino arancione che punteremo nella parte alta della bustina con un punto metallico, mentre il cartoncino nero ci servirà per creare lo spazio dove poter URLARE il nostro invito. Nella parte nera andremo ad attaccare un simpatico fantasma che realizzeremo in maniera creativa sopra una pellicola trasparente con le “bolle” come la definisco i miei bimbi; si tratta di quelle pellicole protettive che si usano per avvolgere materiale che non si deve rompere e che solitamente “schiacciamo” con le dita per sentirle scoppiare. Finalmente, dopo averne tenute via in quantità, ho deciso di utilizzarle e… che divertimento! Abbiamo ritagliato al sagoma di un fantasma che sarà poi attaccata sulla striscia di cartoncino nero e sopra un foglio bianco abbiamo sagomato un fumetto dentro il quale scriveremo il nome degli invitati. Una volta attaccato il fumetto accanto al fantasma, sembrerà che sia lui stesso a chiamare l’invitato… URLANDO il suo nome e oggi fuori da scuola potremo distribuire gli inviti per la nostra divertente festa.
Perché siamo partiti da bustina di thé? Perché questa volta ho voluto pensare anche alle mamme ed ecco perché l’invito l’abbiamo solo “appuntato” con un punto metallico così la bustina potremo utilizzarla e servirà a noi come momento di relax mentre chiacchiereremo in tranquillità quindi, anche le mamme sono invitate, vi aspetto!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : feste, halloween, Idee creative

RSS feed for comments on this post

  1. ilenia

    ottobre 12th, 2012 at 17:04

    La MITICA carta scoppiettinaaaaaaaaa!Anche a me frulla in testa un’idea simile!ILE

1 Commento








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…