Eccoci qui per la nostra ultima tappa: Fiabilandia. Ieri all’Italia in miniatura oltre al divertimento abbiamo anche imparato e conosciuto tante cose interessanti oggi invece… solo divertimento! Quante giostre, quante attrazioni, quanti spettacoli insomma una giornata intensa e non solo perché anche qui il biglietto vale anche per il giorno dopo quindi… doppio divertimento!

Con la cartina in mano, abbiamo iniziato il nostro giro; per prima cosa qualche bella foto con i personaggi di Fiabilandia. Il nostro giro è iniziato con un paio di giri sul dragone, il Lago del Sogno: un dragone, fatto di vagoni, che viaggia su un fiume fin dentro alla bocca del drago; durante il giro si possono ammirare ventagli che girano, fiori giganti che spruzzano acqua e un grande fungo che si apre al passare del dragone. Altra attrazione che ha molto incuriosito i bambini è stato il Labirinto di Fu-Ming: percorso che parte dal giardino e che si divincola all’interno della casa attraverso cunicoli, a volte anche senza una via d’uscita che quindi ci hanno fatto tornare indietro ma che alla fine… basta scegliere la posta giusta e si trova l’uscita. Con un pò di fiato sospeso siamo entrati anche nel Castello di Mago Merlino: vagoncino a forma di gufo che tra suoni, porte che si aprono e piccoli spaventi ci hanno fatto vedere l’interno del suo castello. Un pò di tempo l’abbiamo trascorso nella Valle degli gnomi, sul Bruco Mela: un simpatico bruco che ci accompagna attraverso un bellissimo paesaggio: per i più piccoli è divertentissimo! Prima di pranzo ci siamo fermati a vedere lo spettacolo di Zorro: un avvincente spettacolo tra musica e scenette divertenti che hanno lasciato i bambini senza parole.

Intanto che il piccolo Lorenzo si è fatto un riposino, Simone si è potuto divertire su alcune attrazioni un pò più avvincenti tipo la Miniera d’oro: un percorso molto avvincente attraverso una montagna sopra un vagoncino che viaggia ad alta velocità e su un percorso un pò scosceso. Si è anche divertito sullo Scivolone Gigante dove con un tappeto si effettuano delle scivolate… molto veloci! Non poteva mancare un giro Fuoripista su delle grandi jeep, un giro attorno a tutto il parco sul Fiabilandia Express e un rilassante viaggio nel lago sul Fiaby Boat. Insomma il divertimento non è per niente mancato nemmeno quando ho portato Simone al Cinema 4D: ci siamo messi gli occhialini e… caspita, non mi era mai capitato di vivere un’emozione così “vera”! Per rilassarci un pò abbiamo assistito anche allo spettacolo di Biancaneve e i 7 nani; devo dire che questi spettacoli sono stati molto belli, ricchi di canzoni e molto coinvolgenti ed è inutile dire che… domani ci torneremo!
Il biglietto d’ingresso costa 23 euro per gli adulti e 16 euro per i bambini; anche questo biglietto vale come sconto sull’acquisto dei biglietti dell’Italia in miniatura, il Delfinario di Rimini, lo Zoo di Falconara e l’Acquario di Cattolica.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : gite, Idee week end

RSS feed for comments on this post

  1. Idea Mamma » TUTTI A CONOSCERE L’ITALIA… IN MINIATURA

    agosto 21st, 2011 at 10:58

    […] dopo ma anche per ottenere maggiori sconti sul biglietto d’ingresso degli altri parchi ovvero Fiabilandia, Parco Zoo di Falconara e l’Aquario di […]

  2. supermamma

    agosto 24th, 2011 at 19:16

    lo sai che è un posto che voglio vedere? prima o poi ci verrò in miniatura per il momento ho visto l’olanda! ma Second non era ancora nato quindi ho intenzione di ritornarci

2 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…