zanetti

Quanto è semplice anche per un bambino cucinare e aiutare la mamma a preparare un dolce o la cena? Qui da noi lo facciamo spesso sia per il dolce della colazione sia per un aperitivo veloce sia per l’impasto della pizza ma… non per tutti questi piccoli gesti sono così semplici da realizzare. Ecco perché ogni giorni cerco di insegnare ai miei figli quanto sia importante ogni piccolo gesto, ogni traguardo raggiunto e anche quando non si riesce a fare qualcosa, persino la più banale, bisogna sempre impegnarsi e dare il massimo di noi stessi. Una prova di tutto ciò l’hanno data Jacopo, Giampietro e Ottavio, 3 bambini affetti da autismo che, nonostante ciò hanno partecipato ad un laboratorio di cucina diventando piccoli chef a tutti gli effetti.

E’ una storia che ho voluto raccontare ai miei figli per fargli capire che, nonostante abbiano una malattia che potrebbe privarli di fare alcune cose si sono invece messi in gioco e, se pur aiutati, sono riusciti a realizzare una ricetta non facile: i biscotti Zaletti. Sono dei tipici biscotti veneti che i ragazzi hanno imparato a preparare partecipando 2 volte a settimana ad un corso di pasticceria; pur essendo una ricetta semplice per loro non è stata facile: contare le uova, mescolare la farina, unire i vari ingredienti tutti gesti che a noi possono sembrare così banali che invece per loro sono dei traguardi. Detto questo… ai bambini è venuta voglia di provare a cucinarli e così ecco qui gli ingredienti che servono sono: 250 gr di farina di mais, 250 gr di farina di grano, 150 gr di zucchero, 4 uova, 200 gr di burro, 100 gr di uvetta (in alternativa gocce di cioccolato), 1 limone non trattato, o ancora meglio da agricoltura biologica, sale e 1 pizzico di vanillina.

zanetti1

Per prima cosa metto in ammollo in acqua tiepida l’uvetta; nel frattempo unisco le uova con lo zucchero poi aggiungo le 2 farine, il sale, la vanillina e la buccia grattugiata del limone. Mescolo bene finché gli ingredienti non si amalgamano bene tra loro e aggiungo il burro. A questo punto divido l’impasto in 2 parti: in una aggiungo l’uvetta nell’altra le gocce di cioccolato. Ora realizzate le forme che preferite per poi mettere a cuocere in forno caldo per circa 12 minuti e una volta sfornati, aspettate che si raffreddino e se volete spolverizzate con zucchero a velo.

zanetti2

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : bambini, Ricette

0 Commenti








  • DA VISITARE

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…