Domani è il 6 dicembre, San Nicola protettore dei bambini e in alcuni paesi, soprattutto nel nord dell’Europa, c’è l’usanza di festeggiarlo; i bambini attendono con ansia la notte in cui viene San Nicola perché è solito portare dei doni. Sapete perché si dice che San Nicola è il loro protettore? Perché la tradizione racconta che lui venne a sapere che tre bambine della sua città sarebbe state vendute come schiave perché la loro famiglia, una volta che le piccole fossero diventate grandi, non poteva dar loro una dote adeguata così san Nicola la notte del 5 dicembre passò da casa loro lasciando sulla finestra 3 sacchi d’oro, uno per ciascuna fanciulla.

Ecco perché la tradizione è di lasciare sul davanzale delle scarpe; ciascun bambino lascia le proprie scarpe in attesa che san Nicola passi e lasci in dono caramelle, cioccolatini, mandarini, noccioline o dolciumi di ogni genere. Qui da noi in provincia di Lodi, si è soliti festeggiare Santa Lucia, 13 dicembre, però mi sembrava bello condividere con voi questa tradizione che viene vissuta in altri paesi e che vede protagonisti i bambini. E’ comunque una cosa carina, un modo in più per spiegare ai nostri figli la generosità e l’altruismo e poi… il mistero e l’attesa di vedere cosa ci siamo meritati insomma, altri dolci da mangiare da aggiungere alla lunga lista!
Noi stiamo già andando a nanna e quindi… ecco che mettiamo le “scarpette” sul davanzale, chissà se domani le troveremo piene!

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : Idee creative, natale

RSS feed for comments on this post

  1. federica

    dicembre 5th, 2011 at 22:43

    che bello non conoscevo questa tradizione domani la faro’ fare al mio bimbo…. bello il tuo blog se ti va passa da me e se ti piace il mio blog clicca su mi piace…
    kiss.
    federica
    http://federicassecret.blogspot.com/

  2. Saskia

    dicembre 6th, 2011 at 15:32

    Io sono Olandese e i miei figli sono fortunati: da loro passa sia San Nicola (Sinterklaas) che Babbo Natale!
    Però non si mettono solo le scarpette sul davanzale, bisogna lasciare una carota per il cavallo e cantare una canzone!

  3. Serena

    dicembre 6th, 2011 at 15:49

    che bello, proprio come facciamo noi a Santa Lucia :)

  4. Annerieke

    dicembre 10th, 2011 at 14:41

    Siamo appena tornati da Olanda dove abbiamo celebrato San Nicola con i nonni Olandesi :-) Bello leggere la storia di Sinterklaas qui!

  5. Serena

    dicembre 10th, 2011 at 18:04

    bhe diciamo che mi piace conoscere le tradizioni di altri paesi soprattutto quelle per i bambini :)
    anzi, se hai qualcosa da raccontatmi… magari potrebbe nascermi qualche spunto per il prossimo anno, CIAO

5 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…