Posts Tagged ‘scatole’

palloncinielio1

I bambini sono spesso affascinati da alcuni giochi come ad esempio le bolle di sapone che starebbero a guardare per ore, le scatole di cartone con le quali sono in grado di creare storie fantastiche o i palloncini con i quali giocherebbero all’infinito. Giochi semplici ma che ai loro occhi sembrano grandi cose e questo perché hanno la fantasia che li accompagna e che rende unici questi loro momenti. Proprio uno di questi “giochi” ci accompagna sempre quando in Paese ci occupiamo della nostra ciclabile e dove sempre un sacco di bambini partecipano attivamente sia alla pulizia che al suo mantenimento e durante il momento del rinfresco, c’è sempre un momento dedicato anche a loro… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Da qualche giorno è on-line un Contest di Natale che ho organizzato insieme ad Elena e Valentina del quale io rappresento la categoria del presepe; non è molto semplice realizzare a mano i diversi personaggi, il paesaggio o i dettagli ma mi ha entusiasmato molto questo argomento perché, a casa, i miei bambini adorano realizzarlo e ogni anno ha sempre una forma diversa e quest’anno, ci impegneremo molto per personalizzarlo al meglio ma… da cosa partiamo? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non ci stiamo preparando solo al Natale creando tante decorazioni per l’albero e anche per la casa; a noi piace fare anche il Presepe e solitamente il nostro è sempre un pò… originale per gli elementi con i quali lo componiamo. Quest’anno, oltre ai soli animali della fattoria e delle diverse statuine che abbiamo, abbiamo voluto creare diversi tipi di casa: alte e con tante finestre oppure basse con i balconi o tutte colorate come l’arcobaleno insomma, la fantasia è stata la protagonista assoluta delle nostre composizioni. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ecco qui un altro bellissimo strumento creato dai bimbi dell’asilo di mio figlio sempre per il laboratorio musicale del quale vi ho già proposto le MARACAS; oggi voglio mostrarvi le CHITARRE: carinissime, colorate e di grande effetto. Anche per questo strumento sono stati usati solo ed esclusivamente materiali di riciclo e a quanto pare i bambini si sono divertiti un mondo, provateci anche voi!

Materiale: scatole vuote di varie misure, rotoli di carta igienica o scottex, elastici, carta crespa, tempere, colla e forbici.
Procedimento: non ci vorrà molto nel crearle se non per ricoprirle. Prendiamo le scatole che ci serviranno come base delle nostre chitarre e su un lato, creiamo un buco della stessa grandezza del tubo che andremo ad incastrare e che servirà come manico. Sempre sulla scatola, andiamo a creare con le forbici un buco abbastanza grande sulla “pancia” proprio per dare l’idea di una vera chitarra; lì sopra infatti andranno poi incollati gli elastici che prima avremo aperto perché andranno incollati stesi, proprio come se fossero delle corde. Ora manca il tocco finale ovvero il colore: basterà ricoprire l’intera scatola con carta crespa colorata e poi, a piacere, la si potrà arricchire di sfumature utilizzando le tempere. Risultato: OTTIMO, che ne dite?

Tags : , , , ,

Per il battesimo del mio piccolo cucciolino Lorenzo, ho voluto creare io le bombiniere per gli invitati. Ho pensato di realizzarle con la pasta di sale e di confezionarle; l’idea mi è venuta sfogliando un giornale dove ho visto delle bellissime creazioni di pasta di sale; per puro caso mi è anche stata poi regalata da una mia cara amica (SARA), una cornice con un fantastico orsetto di pasta di sale tutto colorato e così mi son detta: “perché non provare?”. Avendo poi una zia che con le mani fa miracoli, il gioco è stato semplicissimo.

Trovare il soggetto da fare è stato un gioco da ragazzi perché il mio “piccolo teppista” mi ha dato subito l’idea: mi è bastato guardarlo in faccia e… PAGLIACCI. Ho proposto l’idea a mia zia a cui è subito piaciuta e… ha subito iniziato a cimentarsi. Inutile dirvi che il risultato è stato strepitoso: coloratissimi, bellissimi e anche utili perché dietro ho ben pensato di metterci un gancetto così che potesse essere appeso.

Materiale: pasta di sale, gessetti colorati e gancetti da appendere.
Procedimento: non posso certo speigarvi passo per passo perché è un lavoro piuttosto manuale. Diciamo che vi dovete sicuramente mettere davanti una figura o un ritaglio di un pagliaccio (nel mio caso) che io ho trovato su un libro. Ovviamente più si è abili e più il risultato è eccellente ecco perché ho fatto fare questa fase a mia zia. Ha mischiato la pasta di sale con i gessetti colorati e poi ha creato pezzo per pezzo mettendoli poi insieme: mani, piedi, sciarpa, cappello, vestiti e capelli per poi stenderli sulla placca del forno e farli cuorere a temperatura molto bassa per 1 ora e il gioco è fatto.
Per il confezionamento ci ho pensato invece io: ho comperato delle scatoline trasparenti di forma rettangolare dentro le quali ho sistemato i confetti azzurri mischiati a piccoli anicini bianchi, ho inserito il bigliettino (anch’esso creato da me) e poi ho chiuso con un nastro azzurro. Esternamente, sempre con lo stesso nastro, ho attaccato il pagliaccio davanti in modo che si vedesse subito. Insomma… a me piacciono molto e a voi?

Anche per chi non è stato invitato abbiamo pensato a qualcosa di carino: sempre con l’aiuto di mia zia, ho confezionato delle scatoline trasparenti di formato quadrato dove ho poi sistemato sopra dei coloratissimi coniglietti. Il procedimento è lo stesso dei pagliacci ovviamente però sono più semplici in quanto meno elaborati ma… il risultato è lo stesso bellissimo.

Tags : , , , , , , , ,

  • DA VISITARE

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…