Posts Tagged ‘passato’

Dopo un week-end all’insegna del riciclo creativo, da oggi sono presa dai preparativi in vista della mia partenza per vivermi la fiera della creatività, Kreativ; vi ricordate l’anno scorso la mia prima esperienza con una vera e propria macchina da cucire? Mi sono divertita molto anche se il risultato finale non è certo stato dei migliori ma… era solo la prima volta per me! Devo dire che pur essendomi divertita e aver scoperto un nuovo modo di creare cose fantastiche perché le macchine da cucire di oggi permettono di realizzare dei veri e propri capolavori, rimango dell’idea che fare qualcosa con le proprie mani quindi con ago e filo piuttosto che con la lana, sia meglio. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ultima domenica di ottobre, una domenica come tante altre che invece si è trasformata in una domenica indimenticabile; una domenica trascorsa tra storia e attualità, tra passato e futuro, tra sogno e realtà: Volandia, il parco e museo del volo. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Oggi ho fatto un salto nel passato, sono andata a recuperare i biglietti che avevo creato in occasione dei Battesimi dei miei 2 splendidi bimbi: bigliettini da attaccare alle bomboniere che ovviamente avevo fatto io.
I soggetti che ho scelto non sono stati scelti a caso, anzi! Non avendo fatto il Battesimo a pochi mesi dalla nascita ma bensì a distanza di circa 10 mesi, ho avuto modo di conoscere i bimbi e le loro piccole personalità capnedo cosa potesse interessarli almeno durante questo primo periodo visto che si sa che i bambini cambiano spesso i propri gusti. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Vorrei segnalarvi questa nuova ricetta che ho provato e che è piaciuta moltissimo. La crescenza è un formaggio cremoso, morbido e spesso può risultare scomodo ai bambini da mangiare così perché si potrebbe attaccare al palato e così ho voluto sperimentare un altro modo per cucinarla visto che comunaue è un ottimo formaggio da dare ai bambini, saporito, non contiene molti grassi e anzi, apporta una grande quantità di calcio che per la loro crescita è fondamentale. In questo periodo in cui fa ancora freddo, la sera mangiare una buona minestrina tiepida è l’ideale e quindi ecco qui una buonissima crema di carote e crescenza, gustosissima!

Ingredienti: 2 carote, 1 pezzo di sedano, brodo vegetale, 50 g di crescenza, olio extra vergine d’oliva parmigiano.
Preparazione: per prima cosa laviamo e peliamo le carote per poi farle bollire in un pentolino con acqua salata insieme al sedano. Una volta pronte, scoliamole e passiamole nel passaverdura per poi aggiungerci la crescenza e mescolare bene finché non si amalgami completamente e per renderla più morbida e cremosa aggiungere un pò di brodo vegetale, un pò per volta. Prima di iniziare a gustare la crema, condire con un pò d’olio e parmigiano.
Consiglio: io ho utilizzato le carote perché sono dolci e ai bambini piacciono sempre molto però ogni volta che preparo una crema, cambio sempre verdura così d’avere un’alimentazione varia. Vi consiglio inoltre di servire con dei piccoli pezzetti d pane, fateli tostare nel forno diventeranno degli ottimi crositini e insaporiranno la crema ancor di più!

Tags : , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…