Posts Tagged ‘lavorazione’

saotome2

Tutti immaginiamo e sogniamo di vivere su un’isola deserta, a diretto contatto con la natura e dove gli animali vivono in libertà; esisterà davvero? Sicuramente sì e anche più di una ed andando ad Expo ho avuto modo di conoscere uno di questi paradisi; si tratta del Padiglione più piccolo di tutta Expo e si trova nella zona del cacao e cioccolato. Sto parlando di Sao Tomé & PrincipeLeggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Estasiata per aver utilizzato per la prima volta nella mia vita una macchina da cucire e non una qualunque, una Bernina. Ho sempre avuto la curiosità di cucire ma il tempo è tiranno e così non mi sono mai azzardata nel comprare una macchina da cucire professionale; avendo però la possibilità di partecipare a Kreativ, la fiera di Bolzano dedicata alla creatività non mi sono certo tirata indietro e così… ecco qui cosa sono riuscita a creare utilizzano una cucitrice Bernina. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Devo dire che visitare i laboratori Boiron è stata una bellissima esperienza: sia per il viaggio fatto, sia per le nuove cose apprese, sia per le notevoli informazioni acquisite sia… per ciò che ho potuto vedere con i miei occhi ovvero le diverse fasi di lavorazione. Sono rimasta “estasiata” dalla passione con la quale il personale lavora all’interno e come ne parla: grande professionalità e impegno insomma, una vera passione per il lavoro che stanno svolgendo. E’ stata la prima volta che delle persone comuni, dei blogger, quindi dei non professionisti del settore hanno varcato le porte dei laboratori e devo dire che… servirebbe proprio dare una maggiore informazione su questo argomento perché il processo di lavoro è tanto, accurato e meticoloso e saperne di più di sicuro potrebbe aprire nuove orizzonti. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Prima gita dell’anno proprio il giorno della Befana: giornata di sole, cielo limpido e una meta tutta da scoprire, la piccola cittadina di Colonnata; siamo in vacanza dai nonni al mare, proprio al confine tra la Liguria e la Toscana e di posti da visitare ce ne sono diversi. La mia scelta è ricaduta su questo piccolo paesino, nascosto in mezzo alle montagne proprio sopra Carrara; è conosciuto per la produzione del lardo, un buonissimo salume, e siamo riusciti a farci spiegare l’antica lavorazione. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Anche quest’anno l’idea della nostra famiglia è stata quella di acquistare solo regali per i 2 bimbi mentre per il resto… stare tutti insieme a casa per trascorrere una piacevolissima giornata senza regali di nessun tipo: una buona mangiata, tanta compagnia e divertimento per i bambini. Ho voluto invece pensare a qualche cara amica e devo dire che mia zia mi è stata molto d’aiuto anzi, mi ha addirittura anticipato; non avevo ancora pensato cosa poter regalare alla mie amichette che lei mi ha fatto una proposta davvero originale e coinvogente che ho colto al volo. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Oggi voglio parlarvi di Sara Dario, un’artista che ho conosciuto al mercatino di Natale di Pietrasanta; un piccolo mercatino pieno di casette in legno con esposti un sacco di oggettini carini e fatti interamente a mano dove poter fare gli acquisti natalizi. Mi ha colpito molto questa ragazza per l’originalità dei prodotti esposti: porta candele, lampade, centrotavola, sculture di luce… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

La tappa di questa settimana per il gioco del Carnevale dell’Alfabeto è didecata alla lettera E per la quale abbiamo scelto la parola EGYPT=EGITTO. La scelta è stata decisa insieme fra me e Simone: io perché adoro quel mare e i suoi luoghi così misteriosi e Simone perché non solo si è fatta incuriosire dai miei racconti in merito alle Piramidi ma anche per poter ampliare la sua raccolta di bandiere aggiungendone una totalmente nuova.
Per prima cosa Simone ha voluto colorare la bandiera a strisce: rosso, bianco e nero con all’interno il disegno giallo. Ha voluto poi sapere cosa rappresentasse il disegno e allora ci siamo andati a documentare; il disegno interno, al centro, rappresenta un’aquila dorata detta Saladino con uno scudo nel petto e un rotolo di papiro che porta scritto, in arabo, il nome della nazione.
Proprio da questo particolare, il papiro, mi è venuto in mente un altro simpatico lavoretto da fare e da spiegare a Simone: visto che lui è sempre molto curioso e gli piace imparare cose nuove ho voluto spiegargli cos’è il papiro, dove nasce e a cosa serve. Gli ho così spiegaro che il papiro è una pianta con un fusto molto alto che può arrivare fino ai 2-3 metri di altezza; cresce nelle paludi dove c’è molta acqua ecco perché in Egitto, lungo il fiume Nilo se ne trova in abbondanza. Dal suo fusto si ricava il foglio di carta ma… come? Per spiegarglielo ho cercato di rappresentarlo con un disegno un pò schematizzato che lui poi si è divertito a colorare.

Per prima cosa si taglia il fusto in tante strisce sottili che poi vengono messe in acqua: vengono posizionate una vicino all’altra fino a formare la forma di un foglio e sopra viene poi sistemato un altro foglio sempre formato con le strisce una vicino all’altra ma questa volta sistemate in senso ortogonale rispetto alle recedenti. Le sostanze naturali contenute nella pianta permettono un incollaggio rapido e se compressi fra di loro i fogli daranno vita ad un foglio resistente una volta asciutto.
E adesso che sappiamo come ottenere un foglio? Bhe ho voluto far vedere anche come scrivevano visto che di certo non conoscevano ancora il nostro alfabeto ma bensì usavano i geroglifici. Ci siamo messi al computer e ho mostrato a Simone alcuni dei simboli che venivano utilizzati e devo dire che si è incuriosito molto nel vedere che anziché le lettere… disegnavano. Qual è stato il risultato? Eccolo qui: anche Simone ha voluto utilizzare un nuovo tipo di scrittura…

Alla fine di questa giornata trascorsa nel mondo dell’Egitto ho fatto una promessa a Simone perché l’ho visto MOLTO interessato: appena il tempo si sarà un pochino sistemato e non farà più così freddo, un sabato o una domenica prenderemo il treno, visto che a lui piace molto, ed andremo a visitare il Museo Egizio di Torino: qui si che ci divertiremo!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…