Posts Tagged ‘forbici’


In questi giorni ne abbiamo di cosa da fare: sia perché 2 feste si stanno avvicinando e sia perché siamo costretti a stare a casa. Come vi ho già annunciato non abbiamo iniziato alla grandissima questo 2015; siamo in attesa che ci chiamino per l’operazione alle tonsille ed abbiamo già dovuto rimandare il primo pre ricovero perché Lorenzo si è ammalato e quindi… ora stiamo al riparo da germi fino a mercoledì prossimi quindi di tempo per realizzare tante idee creative ne abbiamo da vendere e oggi ci siamo proprio divertiti. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Finalmente oggi è una bella giornata di Primavera, una di quelle giornate in cui possiamo stare in giardino a giocare fino a sera; una di quelle giornate in cui fare la merenda all’aria aperta, sotto la tenda che fa ombra; una di quelle giornate in cui una pedalata lungo la pista ciclabile è perfetta; una di quelle giornate in cui si potrebbero raccogliere tanti bei fiori colorati nei prati per decorare un angolo di casa ma… sarebbe un vero peccato però i bambini ci tengono così tanto a regalarmi un fiore! Perché non crearli noi con tanti fogli colorati e imparando a giocare con le forbici? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Carnevale non vuol dire solo maschere da indossare; mi fa anche pensare ad abbellire, decorare e rendere allegro qualche angolo della casa oppure trascorrere un pomeriggio in allegria con i miei bambini per creare… qualche divertente personaggio. Ovviamente la fantasia sarà la protagonista ma anche il riciclo: utilizzeremo materiali di uso quotidiano, che sapientemente metto da parte, per poterli riciclare e dar loro una nuova vita; ho in mente diversi progetti con carta, rotoli e plastica, da quale partiamo? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nuova tecnica provata a Kreativ e devo dire che me ne sono innamorata: la pergamena. Mi era già capitato di vedere bellissimi bigliettini, segnaposto o biglietti d’auguri ma mai avrei pensato che mi appassionasse così tanto creare con questa tecnica; per fortuna avevo prenotato il corso con Voglia di Creare e non mi sono fermata qui, tornerò a casa con un bel souvenir: il kit base così da potermi cimentare e divertire nel creare tante divertenti idee. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Halloween si è concluso ma voglio postare un ultimo articolo sull’argomento perché non è un divertente lavoretto che si può adattare a diversi temi; si tratta del laboratorio che Simone ha fatto a Volandia dove ha realizzato delle belle ali da pipistrello. Il laboratorio non poteva riguardare altro che il “volo” visto il posto in cui ci trovavamo e devo dire che è stato divertentissimo e ci siamo portati a casa, oltre ad aver visto un sacco di aerei ed elicotteri, un bel travestimento per Halloween. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non avete molto tempo ma avete voglia di fare almeno 1 creazione Pasquale? Ecco qui per voi l’idea giusta: semplice, veloce ma che piacerà di sicuro ai vostri bambini anzi, se non sono proprio piccoli, la potrete far realizzare direttamente a loro! E’ semplice perché per unire il tutto useremo solo l apinzatrice e per dare un tocco di originalità invece taglieremo con la forbice a zigzag; oltre a questo servirà soltanto del cartoncino giallo e arancione… è fantasia!
Dal cartoncino giallo ritaglio 3 rettangoli:
– 2 lunghi uguali ma con spesso diverso, mi serviranno per creare il corpo del pulcino (li chiamerò A e B).
– 1, non importa quanto sia largo, l’importante è che i lati corti siano a punta e questo sempre ritagliando con la forbice a zigzag (lo chiamerò C).
Utilizzo questa forbice così, in poco tempo otterrò una creazione simpatica data proprio dal taglio opriginale. Ora che ho i pezzi che mi servono assemblo il tutto con la colla: prendo il rettangolo A, lo arrotolo e lo chiudo con punti metallici; la stessa operazione la faccio con il rettangolo B avrò così ottenuto la testa e il corpo del pulcino. Posiziono ora il rettangolo C sopra il rettangolo B e lo pinzo insieme fermandolo con punti metallici a destra e a sinistra; appoggio sopra il rettangolo A e unendolo ai precedenti. Con il cartoncino arancione ritaglio un triangolo, sarà il becco, e lo incollo alla testa; creo poi delle zampette e le incollo sotto al rettangolo del corpo. Per dare originalità e personalità al pulcino, fate disegnare dai vostri bambini gli occhi: loro si divertiranno e il pulcino… prenderà una sembianza più vera!

Tags : , , , , , , , , , , ,

Volete far divertire i vostri bambini con un lavoretto semplice, divertente e molto colorato ma non avete tempo da dedicargli? I bambini crescono e la scuola si avvicna, è anche giusto che imparino da soli ad ascoltare e mettere in pratica ecco perché voglio aprire questa nuova sezione chiamata “schede” che potrà tornare utili per unire il gioco all’apprendimento. Iniziamo con una semplice scheda dedicata alla primavera; vi voglio essere utile lasciandovi da scaricare una scheda (albero fiorito) che il vostro bambino potrà fare interamente da solo: dovrà solo tagliare ed incollare a suo piacimento creando così un albero fiorito.
Lasciategli a disposizione un bel tavolino libero, stampategli la scheda e dategli le forbici con le punte rotonde, la colla e un foglio bianco dove lui andrà a comporre il suo albero. Vedrete che si divertirà molto a ritagliare i singoli fiori per poi incollarli sui rami spogli, dove meglio crede creando così, DA SOLO, il suo albero fiorito. Per lui sarà una nuova esperienza, imparerà a sentire le vostre spiegazioni e a metterle in pratica da solo; si sentirà così un pochino più grande e… pronto per tante altre schede da colorare, ritagliare, giocare e… inizierà a pensare che la scuola si avvicina anche per lui e potrebbe essere un utile metodo per avvicinarlo in maniera giocosa perché: giocando s’impara!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Che faremo oggi pomeriggio? Andremo a festeggiare il compleanno di SOFIA! Ebbene sì, siamo stati invitati ad un’altra festa di compleanno, che bello e così Simone andrà a divertirsi con i suoi amichetti. Per l’occasione abbiamo preparato un bigliettino d’auguri molto speciale: Simone ha voluto INTERAMENTE costruirlo da solo ovviamente sotto la mia visione e così…
Per prima cosa ho cercato i cartoncini colorati perché, amando molto i colori, ha voluto averne di tanti, di tantissimi colori: giallo, verde, azzurro, rosso, rosa. La sua idea mi è piaciuta molto: voleva rappresentare una torta con le candeline e così gli ho disegnato su ogni cartoncino colorato un particolare della torta per poi lasciare a lui il divertimento di tagliarli: dovete vedere com’è diventato bravo a ritagliare e quale precisione usa. Nel frattempo che lui tagliava ho creato la scritta “AUGURI SOFIA 5” al computer colorandola con i colori che mi diceva Simone: ogni lettera un colore diverso per poi stamparla e lasciar tagliare a Simone le singole lettere perché poi le attaccasse all’interno del bigliettino utilizzando invece il 5, numero degli anni che compie, a completare la torta sul davanti insieme alle candeline. Una volta ritagliato il tutto, è arrivato il momento di comporre e… devo fargli i miei complimenti perché questa volta ha avuto una bella idea ma è anche stato molto bravo nel realizzarla: proprio uguale alla mamma! E adesso… tutti alla festa :)

Tags : , , , , , , , , , , ,

Ecco qui un altro piccolo pensiero da regalare a San Valentino ma… non solo! Questa volta faremo un portapenne, portamatite o pennarelli a seconda dell’uso che se ne vuole fare; essendo per San valentino, lo decoreremo con dei cuori. Ci servirà un barattolo di latta vuoto e senza nessun tipo di etichetta sopra, si deve vedere solo l’argento della latta. A questo punto disegnamo sopra un foglio colorato tanti cuori vicini tra loro: noi abbiamo scelto un foglio rosa; noi ci siamo aiutati con una sagoma di una candela così il cuore verrà perfetto! Dopo averli disegnati, li tagliamo con una forbice appuntita lasciando così il vuoto in corrispondenza dei cuori; disegnamo un rettangolo nel foglio rosa grande quanto l’altezza del nostro barattolo facendo in modo che i nostri cuori rimangano proprio nel centro. Ritagliamolo e dopo aver messo un pò di colla lungo i bordi, andiamo ad incollarlo sopra il barattolo; ora mancano solo le matite e… una bella scrivania dove appoggiarlo.
Consiglio: può essere anche un regalo per i nonni o per gli zii basterà decorarlo con altri temi oppure disegnandoci sopra un bel disegno personalizzato!

Tags : , , , , , , , , ,

Ecco qui un altro bellissimo lavoretto di Natale fatto al Villaggio Incantato di Soncino; questa volta ad aiutarci è stato lo gnomo Grem che ci ha insegnato come fare una pallina di Ntale davvero speciale. Ci ha fornito il materiale per crearla ma poi, come al solito, la fantasia è stata la protagonista! Ci ha dato le due metà trasparenti che unite formano una pallina; con queste abbiamo disegnato su un cartoncino colorato la sagoma dentro la quale… disegnare! Essendo due le metà, anche i disegni dovevano essere due e così abbiamo pensato di disegnare da una parte un albero di Natale con un pacchetto regalo ovviamente quello che Simone aspetta da Babbo Natale mentre dall’altra parte… il regalo che vorrebbe Simone ovvero il trenino. Devo dire che Simone è stato proprio bravissimo: ha disegnato, ritagliato e colorato tutto da solo: sta proprio crescendo!

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

Questo è stato il primo week-end lungo e in molti si preparano a partire, anche se la visita non sarà certo un fattore piacevole visto che chi partirà, andrà a trovare parenti e amici nei propri luoghi d’origine per dare un saluto ai propri cari andando a portare un fiore nei cimiteri. E’ un argomento difficile da toccare soprattutto quando si hanno bambini piccoli, bisogna trovare il modo di introdurre l’argomento che non è certo semplice da trattare, bisogna però cercare di vivere questa giornata nella maniera più naturale possibile cercando di rispondere in maniera naturale a qualsiasi piccolo quesito ci sarà sottoposto. 
Da quando sono nati i miei cuccioli, non abbiamo subito perdite in famiglia e quindi l’argomento non è ancora stato toccato; ho pensato, però, di introdurlo facendo capire l’importanza della giornata di oggi, 2 novembre, giornata dedicata ai santi. Ovviamente ho pensato a qualcosa di creativo che però potesse ricordare questa giornata e chi meglio della figura di un angelo poteva aiutarmi? Ecco che quindi mentre parlavo, ci siamo messi a creare delle piccole cose…

Come prima cosa ho voluto creare una cornice dove all’interno volano le sagome di alcuni angeli. Insieme abbiamo cercato le forme che più ci piacevano per poi disegnarli su un foglio bianco e ritagliarli. Per rendere il disegno un po’ più particolare ho pensato di far scegliere a Simone i colori di carta velina che più gli piacevano e, tagliandone quanto ci serviva, li abbiamo incollati sul retro così che ogni angelo potesse diventare colorato.

Altro piccolo lavoretto è stato creare un vero e proprio angelo; ovviamente abbiamo utilizzato solo materiale da riciclo e per di più, penso che farà parte del nostro prossimo presepe. Siamo partiti dalla base di un rotolo di carta igienica (per fortuna trovo sempre come utilizzarli!) che Simone ha colorato interamente di bianco. Ho ritagliato 2 strisce di carta velina di color azzurro che mi serviranno come decori: una la metto in fondo come se fosse l’orlo dell’abito e l’altra la dispongo come se fosse il colletto: a circa 3 centimetri dall’altro perché la parte sopra sarà il nostro viso.

Per crearlo disegno con un pennarello nero gli occhi, con il rosa la bocca e il naso; per i capelli utilizzo della lana che non mi serve più. Purtroppo nella mia scatola “riciclosa” l’avevo solo rossa ma… bhe non male come colore! Basterà tagliare delle piccole strisce anche di diversa lunghezza per poi incollarle all’interno del rotolo di carta igienica e creare l’acconciatura che più ci piace. A questo punto, mancano solo le ali e allora ritaglio da un cartoncino azzurro, 2 ali che vado poi ad incollare attaccandoli sul retro del rotolo.

Tags : , , , , , , , ,

Incredibile, la FILA ne inventa sempre di nuove e ogni volta che entro nella piccola cartoleria del nostro paese, non posso fare a meno di uscire con qualcosa. Oggi vi voglio far vedere lo “zainetto” anche se lo propongono come “Maxisalsicciotto” in morbida plastica trasparente: praticcissmo e molto capiente! Dentro ci sono tantissimi colori diversi (persino il bianco come si è stupito Simone!), attrezzi per lavorarlo, forbici e formine in 3D. Insomma contiene un sacco di cose divertenti e poi… è uno zainetto quindi lo si può portare ovunque e a noi torna comodovisto che tra poco partiamo per il mare. Certo non è un gioco prettamente per il mare ma… siccome all’asilo c’è in giro la varicella, se per caso Simone la prendesse non sarebbe un problema tenerlo in bungalow a giocare, ecco perché vi dico che si può portare anche al mare!

Tags : , , , , , , , ,

A quale mamma non piace ricevere un fiore? Se la trovate scrivetemelo perché non ci credo. Ecco perché vorrei proporvi un bel “fiore in cornice”.
Materiale: foglio di carta, pennarelli colorati, tessuti colorati, colla e forbice.
Procedimento: per prima cosa prendiamo un bel foglio bianco su cui andremo a creare delle cornicette di diverso colore così da creare un bel contorno colorato. Su un altro foglio creiamo il gambo e le foglie del fiore quindi prendiamo il pennarello verde e… iniziamo a disegnare. Con della stoffa che non ci serve più tipo stracci, magliette vecchie o asciugamani da buttare meglio ovviamente se di diverso colore, andiamo a ritagliare dei cerchi di diverse dimensioni che ci serviranno per formare i diversi livelli del fiore. A questo punto… CREIAMO! Per prima cosa andiamo ad attaccare uno sopra l’altro i diversi cerchi di stoffa così da creare il fiore; poi incolliamo sotto il gambo e lateralmente le foglie. A questo punto ci vuole un el pensierino per la mamma ovviamente… fate scegliere al bambino, è lui che vi fa il regalo!

Tags : , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…