Posts Tagged ‘floricoltura’

Finalmente sembra che il tempo si sia sistemato e così ho pensato di fare un salto in serra per comperare le nuove piantine che andranno a decorare il nostro bordo in giardino; sono molto soddisfatta della scelta perché sono riuscita a trovare dei bei fiorellini colorati che resistono al sole e che non diventano troppo alti, regola fondamentale per il bordo che devo arricchire quindi… guardate un pò come abbiamo cambiato i colori al nostro giardino. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Oggi ci siamo dedicati al giardinaggio. Il week-end scorso abbiamo girato diverse floricolture per cercare di scegliere un tipo di siepe che ci potesse piacere e al tempo stesso potesse star bene nel nostro giardino e risolvere il vuoto lasciato dalla precedente siepe. L’abbiamo dovuta togliere perché in Primavera cominciava a fiorire e con l’arrivo dei fiori, arrivavano anche le api; in pochi giorni ci trovavamo circondati da tante api e avendo 2 bambini che corrono in giardino non volevamo correre rischi di punture e così le abbiamo tolte. Peccato perché erano molto belle: foglioline piccole, erano già cresciute molto e coprivano bene il passaggio; è stata però una saggia decisione. Torniamo alla floricoltura: ci sono tanti tipi di siepe ma quasi tutte fanno fiori. La scelta poteva ricadere o sull’alloro che per altro abbiamo già in alcuni angoli del giardino ed è molto utile anche per cucinare oppure sul lauro; la fregatura dell’alloro è che le piantine erano molto piccole quindi ora che crescevano sarebbero passati diversi anni e quindi… vada per il lauro. Devo dire che non mi dispiace affatto: foglie grandi, di facile rasatura e le piantine sono già belle grandine e larghe; al momento ne abbiamo prese una decina mettendole ad una distanza di circa 1 metro tra di loro e coprono abbastanza. Il lavoro è stato abbastanza duro: prima abbiamo dovuto creare dei buchi profondi con la pala per poi spostare tutta la terra e dar spazio alle grandi radici del lauro di poter entrare. E’ bastato poi ricoprire il tutto con del terriccio comprimendo bene soprattutto vicino alle radici; ora basterà innaffiare ogni sera e aspettare che crescano e si diradino sempre più fino ad unirsi tra loro creando così una bella siepe folta.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…