Posts Tagged ‘essenze’

Grazie ad un invito fattomi da Mamme Acrobate, ho avuto il piacere di poter di vedere da vicino un’azienda a condizione famigliare totalmente italiana, Simam, che si dedica alla realizzazione di materassi sia per bambini sia per adulti. Ho potuto assistere alla nascita di un materasso, ho potuto vederne la lavorazione da vicino, ho potuto vedere i materiali utilizzati e… addirittura provarli e vi posso garantire che ce n’é per tutti i gusti, credetemi! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Impossibile non andare a trovare Lilith e Chiara (stand B10-10) per riscoprirsi dentro. E’ uno stand super colorato dove si è quasi imbarazzati dalla bellezza di questi colori sgargianti ed è quasi impossibile scegliere; ma invece è necessario per scoprire la propria personalità e… vestirsi con questi colori. Lilith mi ha spiegato da dove nasce questa idea e devo dire che sono rimasta sbalordita… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Oggi ho voluto fare un esperimento: se ben riuscito, sarà un ottima idea per i miei armadi altrimenti… bhe sperimentare è sempre importante, serve per confrontarsi con se stessi e per imparare dagli errori commessi. Devo dire che, per essere la prima volta che provavo… è ben riuscito, potrò così PROFUMARE i miei armadi in vista anche del cambio di stagione! L’idea mi è venuta grazie a Valentina a cui è stato regalato pr la festa della mamma dalla sua bambina. Curiose di sapere di cosa sto parlando? Di un carinissimo, particolare e originale profuma ambiente: creato totalmente con materiale di riciclo e alla profumazione preferita: arancio, altro che la solita lavanda!
Alla fine crearlo è semplicissimo, il risultato è stato davvero soddisfacente tanto da realizzarne 1 per ogni armadio; la particolarità di questo profuma ambiente sta proprio nella profumazione: si possono utilizzare olii essenziali di qualsiasi aroma e quindi, se lo dovete fare un regalo lo potete fare scegliendo la profumazione più gradita. Ma come crearlo? Basterà mischiare sale e riso nella stessa quantità e per farlo ho usato il classico misurino con cui faccio le dosi quando cucino; mentre mischio aggiungo qualche goccia di olio essenziale stando attenta a non metterne troppe perché altrimenti si rischia che l’essenza nausei e poi anziché essere piacevole… disgusta!

L’intruglio è pronta ma… dove metterlo? Essendo un profuma ambiente, ci vuole qualcosa di carino e così ho preso un rotolo di carta igienica, l’ho interamente colorato con le tempere e dopo che è asciugato, ho creato dei piccoli fori in maniera che l’essenza potesse essere rilasciata gradualmente; per creare i fori, ho utilizzato uno stuzzicandete così i fori non saranno troppo grossi. Per chiudere il rotolo di carta igineica sia sopra che sotto, ho utilizzato delle spugne: le ho applicate mettendo sul bordo del rotolo un pò di colla liquida e comprimendo bene; la parte in eccesso la ritaglio così che la forma finale sia comunque un rotolo: molto originale.
Particolarità: le parti in spugna che chiudono il rotolo potrete crearli nelle forme che preferite: io le ho fatte in perfetta misura ma se volete potete farle, sempre rotonde, ma più grandi oppure cambiare totalmente forma, saranno originali; inoltre potete sbizzarrirvi nel contrastare i colori oppure creare un tono su tono tra il rotlo e le spugne, vedrete che carini!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…