Posts Tagged ‘cucinare’

Tutti i bambini adorano la loro cuoca preferita… la mamma! Chissà perché nessuno è migliore di lei e solo lei sa cucinare cose meravigliose, gustose e uniche; ecco perché ho pensato ad un regalo per la mamma dedicato alla “cucina” per farle capire che… un suo dolce sarebbe ben gradito e magari ci si potrebbe mettere insieme ai fornelli, che ne dite? Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Qualche giorno fa ho ricevuto la piacevole mail da Trnd che mi confermava di essere rientrata tra le trnder per il test di prodotto relativo al Cuore di Brodo Pesce di Knorr e che a breve avrei ricevuto il pacco con i prodotti da provare e testare nelle mie ricette. La notizia mi ha fatto molto piacere perché provare dei prodotti mi incuriosisce sempre molto in più avere la possibilità di dare anche dei consigli su come utilizzarli… bhe è proprio un’idea carina. Il pacco è arrivato, i prodotti ci sono quindi manca solo l’idea quindi stasera si cucina con Knorr! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Per fortuna mi sono accorta in tempo di questa bellissima iniziativa: Mani in Pasta e pensare che mentre leggevo nel web… in forno stava cuocendo una deliziosa torta, la nostra preferita e così, ho deciso di partecipare! Questo contest è stato lanciato da La Cultura del Frumento e vuol portare in risalto il Comfort Food ovvero il cibo tipico della cucina popolare che poi è proprio quello che solitamente mi piace cucinare e quindi… ecco qui la mia gustosa ricettina! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Dopo l’attacco d’arte di qualche settimana fa, questa settimana Imaginarium ci propone un incredibile “lezione di cucina” da condividere in famiglia; Imaginarium mette a disposizione i suoi locali per le famiglie e permettere loro di trasformarsi in piccoli e grandi chef. Un pomeriggio dedicato ai profumi e ai sapori della cucina per poter preparare tutti insieme una gustosa merenda. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Dall’unione di due grandi marchi come Chicco e De Longhi, nasce un nuovo prodotto mirato alla corretta nutrizione: da un lato il coinvolgimento emotivo di Chicco da sempre attento alle esigenze dei genitori e dei bambini; dall’altro l’alta tecnologia e il design di De Longhi che lo rendono un prodotto italiano al 100%. Nasce quindi Baby Meal, un innovativo aiuto in cucina che permette, con semplici gesti, di preparare pappe genuine per i più piccoli ma anche piatti deliziosi per tutta la famiglia. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lo zafferano è una pianta molto bella, il suo fiore è di color viola molto intenso e il pistillo al suo interno di un giallo splendente grazie al quale si può ricavare l’essenza che tutti noi siamo soliti utilizzare in cucina. Il suo giallo intenso cattura e io adoro utilizzarlo visto e considerato poi che i bambini apprezzano molto. Prendendo spunto da un bellissimo post di Mammagiramondo dedicato proprio ad un suo viaggio alla scoperta dello zafferano e, come promessogli, voglio mostrarvi che non esiste solo il classico “risotto alla milanese”, lo zafferano si può utilizzare in diversi modi. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Volete far divertire i vostri piccolini e far fare anche a loro qualcosa per la festa dei nonni? Allora siete nel posto giusto, al momento giusto. Ho appena realizzato un simpatico regalino per la nonna; realizzato dal piccolo Lorenzo con la sua piccola impronta della mano; di sicuro la nonna adesso cucinerà con più gusto! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Prima della partenza per la montagna per rinfrescarci un pò, ci vuole un ultima gita in bicicletta; questa volta andremo a visitare i campi di pannocchia, controlleremo se sono pronte per essere raccolte e… cucinate al punto giusto! Ho già quale buona idea in mente: al cartoccio, con formaggio sciolto sopra oppure alla griglia. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ecco una simpatica iniziativa per festeggiare l’arrvo dell’estate: Osteria Opera Prima organizza un laboratorio di pasticceria dedicato ai bambini. Con ingredienti di frutta fresca come pesche, fragole, lampone e ciliegie daranno colore ad una fantastica e buonissima torta di frutta: impasteranno la farina con il burro e le uova per poi decorarla con frutta fresca e mentre la torta cuocerà, si potrà far merenda tutti insieme. Divertimento assicurato che avrà inizio alle 17 di giovedì 16 giugno. E’ gradita la prenotazione e il costo del laboratorio è di 20 euro a bambino.  
   
Osteria Opera Prima
Via Paolo Lomazzo, 29 – 20154 Milano – Tel. 02316300

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ho letto in un post su facebook che un’amica cercava delle ricette per cucinare le taccole e così… ho preso la palla al balzo e ne ho approfittato per cucinare una pasta con una ricetta buona e semplicissima e dare così a lei quale utile idea.

Ingredienti: 200 gr di spaghetti, 300 gr di taccole, 100 gr di pomodorini, aglio, olio, peperoncino (solo a chi piace).
Preparazione: pulire le taccole spuntando le estremità, lavarle e tagliarle a pezzetti. Sbollentarle in acqua salata per circa 5 minuti per poi scolarle senza però buttare l’acqua di cottura che ci servirà per cuocere gli spaghetti. In una padella far soffriggere 1 spicchio di aglio con un pò d’olio e di peperoncino (se vi piace). Aggiungere poi le taccole e farle insaporire qualche minuto per poi aggiungere anche i pomodorini; cuocere per altri 5 minuti e nel frattempo nell’acqua teneuta da parte, far cuocere gli spaghetti. Quando saranno al dente scolateli e fateli saltateli in padella con il condimento di taccole e pomodorini. Per chi vuole può aggiungere una spolverata di parmigiano grattugiato.

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Mi è stato chiesto da Elisa, tramite la pagina di Facebook, se avessi qualche idea da suggerirle per “riciclare” il cioccolato che spesso anzi, SEMPRE, rimane dopo che la Pasqua finisce. Si sa che con dei bambini in casa TUTTI ti vengono a regalare un uovo ma poi… chi li mangia? Mica possiamo farci venire denti marci, colesterolo alle stelle e tanti brufoli quindi, che faccaimo? E’ un peccato buttarlo e soprattutto in casa nostra… non si butta nulla quindi eccomi qui per lasciarvi qualche idea e consiglio sul riutilizzarlo.

TORTA AL CIOCCOLATO FONDENTE
Ingredienti: 200gr farina, 150gr di zucchero, 1 bustina di lievito, 2 uova, cioccolato (a piacere), 2 cucchiai di panna montata, 1 bicchiere di latte.
Preparazione: unite la farina con il lievito e lo zucchero; mentre mischiate bene unite i 2 tuorli mentre gli albumi li montate a neve e poi li aggiungete. Nel frattempo mettete in un pentolino il cioccolato con 1 bicchiere di latte e fatelo sciogliere per poi aguiungerlo all’impasto; inburrate e infarinate una teglia e versate l’impasto. Fate cuocere nel forno ben caldo per circa 40 minuti ad una temperatura costante: non vi consiglio la temperatura xché ogni forno è diverso da un’altro e ogniuno di noi cucina a modo suo quindi per rendervi conto della cottura, utilizzate uno stuzzicadenti e quando risulterà asciutto… è pronta! E’ talmente semplicisse che ormai la preparo ad occhi chiusi!

SALAME AL CIOCCOLATO
Ingredienti: 2 tuorli d’uovo, 2 cucchiai di zucchero, 50 gr di burro, 100 gr di zucchero, 3 cucchiai di cacao amaro, 1 bicchierino rhum, 200 gr di biscotti secchi
Preparazione: Lavorare i 2 tuorli con 2 cucchiai di zucchero fino ad ottenere una crema morbida; aggiungere il burro sciolto, lo zucchero mescolato al cacao amaro ed il rhum. Mescolare il tutto e quando i vari ingredienti si saranno ben amalgamati unire i biscotti secchi tagliati a pezzettini: per comodità io li briciolo e li rompo con le mani. Mescolare in modo che il cioccolato leghi bene i biscotti poi versare il tutto in una carta oleata, arrotolatela su se stessa in maniera che si chiuda bene. Mettere in frigorifero per qualche ora togliendolo solo quando sarà diventato ben duro. Per i golosi del cioccolato non può mancare in tavola dopo un pranzo o una cena: è un dolce stuzzicante!

BISCOTTI AL CIOCCOLATO E NOCCIOLE
Ingredienti: 200 gr farina, 120 gr di burro, 1 cucchiaio di lievito, 100 gr di cioccolato fondente, 80 gr di nocciole sgusciate e pelate, 70 gr di zucchero, cacao amaro.
Preparazione: per prima cosa facciamo ammorbidire il burro a temperatura ambiente per poi lavorarlo fino ad ottenere una crema soffice; aggiungere lo zucchero, la farina con 2 cucchiai di cacao amaro, il lievito e un pò di acqua che sia sufficiente per ottenere un buon impasto omogeneo. A questo punto tritare grossolanamente le nocciole ed amalgamarle al composto assieme al cioccolato spezzettato con le mani; con l’aiuto di un cucchiaio creare delle palline con l’impasto ottenuto e appoggiarle sulla placca da forno precedentemente imburrata. Far cuocere per 20 minuti circa in forno preriscaldato a 180° C.; sfornare e lasciar raffreddare; mettere i biscotti in un piatto e spolverare con cacao in polvere o se preferite zucchero a velo.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Cosa fate sabato mattina? Non avete idee? Avete voglia di far divertire i vostri bambini dandogli la possibilità non solo di divertirsi ma di imparare cose nuove dove poter sfogare la fantasia? Allora non potete mancare ai workshop organizzati da Kikolle Lab a Milano; ogni sabato mattina dalle 10 alle 12 hanno infatti organizzato dei laboratori dove i bambini e propri genitori potranno divertirsi imparando. Questo è il programma per il mese di febbraio:
Sabato 5 febbraio: rose nell’insalata… Laboratorio creativo di arte ispirato al metodo Munari. Sotto l’abile e paziente guida di Marianna Busacca, siete pronti a “timbrare” e disegnare con le verdure? Perché l’insalata si può anche creare con i colori, mica solo condire e mangiare…
Sabato 12 febbraio: disegna con Biriki di Bruna Ferrazzini. Laboratorio di disegno dove lo scopo del corso è insegnare ai bambini a “giocare al disegnare”.
Sabato 19 febbraio: a carnevale ogni Frittella Vale! Con Claudia Spadetta, in vista del Carnevale, si metteranno le mani in pasta, zucchero e burro, farina e un tocco di fantasia per creare le frittelle tutti insieme e potranno partecipare anche mamma e papà perché a Carnevale ogni frittella vale!
Sabato 26 febbraio: tutti in Ballo! Laboratorio di Baby Dance per bambini e bambine dai 3 ai 6 anni accompagnati da mamma e/o papà. Silvia non vede l’ora di farvi divertire insieme al ritmo di pop, rock e swing! Mettetevi comodi e di buon umore.

Il costo di ogni workshop è di 22 euro ed è necessaria la prenotazione telefonando al numero 0236696950 oppure mandando una mail all’indirizzo info@kikollelab.com per qualsiasi altra informazione e per vedere le altre attività svolte, consultate il sito www.kikollelab.com

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Un’esperienza unica dove mamme e bimbi si divertiranno e passeranno una mattina o un pomeriggio diversi dal solito! Si tratta di un corso di cucina tenuto da Tamara Blunotte (ecco qui alcune sue creazioni) e organizzato da SilovoglioEvents in cui si potrà imparare, insieme ai propri bimbi, a impastare, cucinare e decorare biscotti, cupcakes e torte molto spettacolari. Il corso si terrà il 5 e il 6 febbraio a Milano presso Teatro7 potrete così trascorrere 2 giornate a imparare le basi del cake design o decorazione delle torte, giocando con i nostri bambini. Due i moduli: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 e questo è il programma delle 2 giornate:

Sabato 5: durante il primo modulo (9-13) si prepareranno diversi cupcakes decorati con gli animali della giungla e della fattoria: 3 feroci abitanti della giungla: il leone, l’elefante e la scimmia; 3 simpatici inquilini della fattoria: la pecorella, la mucca e il maiale; 3 animali marini: il polipo, il pesciolino e il granchio; 3 buffi insetti da giardino: l’ape, la coccinella e la lumachina. Nel modulo del pomeriggio (14-18) di decoreranno invece dei buinissimi biscotti.
Domenica 6: in entrambi i modulo (9-13 e 14-18) si potranno decorare diversi tipi di torta. Ogni coppia mamma-bimbo decorerà una torta e se la porterà a casa! I maschietti decoreranno una torta con Ben 10 mentre le femminucce creeranno Hello Kitty!

Infine, una graditissima sorpresa che Silovoglio riserverà a tutti i miei utenti ovvero il 5% di sconto, segnalate quindi che seguite IDEAMAMMA! Basterà segnalarlo in fase di iscrizione. Per informazioni, costi e iscrizioni: corsi@silovoglioevents.it, oppure telefonando ad Adriana (3409964937 dopo le 15) o Federica (3935578989), oppure visitate la pagina di Facebook.

Il costo del corso include:
• Grembiule per mamme e Kit l’allegro cuoco per il bambino
• Dispensa e materiale di cancelleria
• Tutto il materiale per la realizzazione delle torte
• Merenda a metà mattina e metà pomeriggio
• Possibilità di prenotare il kit di materiale “Silovoglio”

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

Come sapete spesso ci cimentiamo in cucina, ci piace condividere anche questa passione che, per fortuna, al momento sono riuscita a passare anche ai miei cuccioli pur essendo maschi, speriamo duri anche quando sono grandi! Mi hanno però rimproverata perché, dopo aver guardato un cartone animato, si sono accorti di non avere… il cappello da cuoco! In effetti… bhe non è che ci vestiamo proprio da cuochi per cucinare però sarebbe una cosa carina soprattutto quando si cimentano a far finta di cucinare nella loro cameretta e così: detto, fatto!

Materiale: cartoncino colorato, pennarello, carta crespa (dello stesso colore del cartoncino), forbici e scotch o pinzatrice.

Procedimento: ritagliamo dal cartoncino colorato una lunga striscia e andiamo a disegnarci sopra dei disegni che ricordino l’ambiente della cucina; per l’occasione noi ci abbiamo disegnato delle posate così sia simone che il piccolo Lorenzo possano riconoscerne il significato. A questo punto arrotoliamo la striscia di cartoncino così da ottenere un cilindro e chiudiamolo in misura alla testa del bambino: potete usare dello scotch o anche la pinzatrice. A questo punto mettete dello scotch biadesivo all’interno del cilindro, prendete la carta crespa e, dopo aver creato una specie di palloncino, inseritela nel cilindro ottenendo così la chiusura de cappello con effetto… morbido, sembrerà un vero cappello da cuoco.
Dire che sono soddisfatti del loro cappello è dir poco e… la prossima cosa che faremo sarà realizzare un bel grembiule così saranno dei veri cuochi professionisti.

Tags : , , , , , , , , ,

Inizia questo week-end il corso per “junio chef” dove, in 3 lezioni ben diverse tra loro, si potrà imparare ad impastare, tagliare, modellare e realizzare dei veri piatti. I 3 incontri si svolgeranno presso Il Naviglio a vapore a Milano e sono molto diversi tra loro:
Lezione 1, sabato 29 gennaio ore 15: gnocchi. I bambini avranno la possibilità di sbucciare le patate, impastare i vari ingredienti con le proprie mani e modellare l’impasto fino ad ottenere una porzione di gnocchi da portare a casa e scoprire quante cose siano in grado di fare le proprie mani.
Lezione 2, sabato 12 febbraio ore 15: torte salate. Ricette veloci ma al tempo stesso buonissime facili da cucinare e sempre diverse tra loro utilizzando ingredienti in grado di stupire il palato di tutti.
Lezione 3, sabato 26 febbraio ore 15: dessert: era un biscotto e adesso è… Perché mangiare i soliti biscotti? I bambini avranno la possibilità di conoscere 3 diverse ricette che trasformeranno dei semplici biscotti in dolci strepitosi: basterà aggiungere qualche ingrediente e un pò di fantasia.

L’iscrizione è obbligatoria e le lezioni avranno una durata di circa 90 minuti e il costo è di 75 euro. Per qualsiasi tipo di informazione potete consultare il sito, mandare una mail all’indirizzo info@ilnaviglioavapore.it oppure telefonare al numero 0289190265.

Tags : , , , , , , ,

Ieri sera abbiamo festeggiato il mio compleanno: 34 anni! Sono stata felicissima perché la torta l’ho preparata insieme al mio piccolo “pasticcere“: una semplice crostata di pasta frolla e marmellata della mitica “zia Uccia”. Dopo essere andata a prendere Simone all’asilo e dopo aver fatto una bella merenda, ci siamo messi a preparare la torta; per fare prima abbiamo utilizzato una base di pasta frolla già pronta così anche per Simone sarà più facile da utilizzare. Dopo averla srotolata e posizionata dentro la tortiera, abbiamo scelto insieme che marmellata utilizzare fra i tanti vasetti che la zia ci ha gentilmente dato e alla fine, abbiamo scelto un gusto molto particolare: wiki e cioccolato. Devo dire che questa marmellata è davvero buonissima e a breve vi farò avere la ricetta perché che ho gentilmente chiesto alla zia: gustosissima! Aperto il vasetto, con un cucchiaio Simone ha cosparso l’intero fondo coprendolo interamente per poi, con la restante pasta frolla, Simone ha creato il numero dei miei anni: 34. Si è divertito un sacco perché adora i numeri e poi manipolare la pasta frolla è davvero facile; a questo punto l’abbiamo infornata e…

TANTI AUGURI MAMMA!

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Stasera voglio cucinare con un cucchiaio tutto particolare: giacché proprio oggi è la Festa del ringraziamento, ho deciso di crearmi un “cucchiaio-tacchino”. Ho trovato questa idea su un sito straniero, Glitter Magic, e anche se con qualche variante, ho deciso di crearlo anch’io: voglio stupire i miei bambini stasera che mi vedranno cucinare con un cucchiaio di legno… magico. 

Materiale: cucchiaio di legno, cannucce colorate, forbici, nastro adesivo.
Procedimento: per prima cosa ho tagliato le cannucce in 3 parti per poi attaccarle dietro al cucchiaio con del nastro adesivo; meglio se incrociando i colori così verrà più variopinto. Per creare il viso ho disegnato su delle etichette gli occhi e su un cartoncino colorato giallo il naso che ho attaccato sul davanti del cucchiaio di legno con il nastro adesivo.
Voglio proprio vedere la loro faccia quando lo vedranno: semplice ma d’impatto!

Tags : , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…