Posts Tagged ‘corona’

corona-carnevale1

Altra simpatica idea di carnevale mi è venuta oggi quando mi sono ritrovata in mano un rotolo di carta igienica da buttare; solitamente li tengo ma avendo la cantina strapiena al momento li sto buttando, mio malgrado. Mentre stavo per buttarlo mi sono illuminata; mi sono ricordata che avevo un’idea creativa di carnevale per la quale mi sarebbe potuto tornare utile e così sono andata a cercare e… avevo ragione! Semplice perché non è una maschera; si tratta di una decorazione molto carina per dare un tocco originale ma anche alla moda e per uscire un pò dalla monotonia di indossare e truccarsi per essere “carnevaleschi”. Come avrete capito quest’anno vi voglio dimostrare che il Carnevale è anche… molto altro! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,

Poteva forse mancare una super colazione per far iniziare al meglio la giornata al nostro caro papà? Direi proprio di no e così… AUGURI! Non vi dico il viso sorpreso del papino trovandosi di fronte una torta interamente dedicata a lui e un caffé caldo pronto ad aspettarlo: ogni tanto qualche piccola coccola ci vuole e se la merita: Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , ,

Chissà perché il tempo piovoso aspetta sempre il week-end per dare il peggio di sè e costringerci a casa ma noi… mica ci lasciamo demoralizzare, anzi! Ci siamo alzati belli carichi di idee da realizzare per divertirci anche stando in casa, realizzeremo tanti lavoretti creativi dedicati ai nonni visto che il 2 ottobre è la loro festa; l’idea è piaciuta molto a Simone che si è messo subito alla ricerca del materiale che potrebbe tornargli utile per poi sfogare la sua fantasia pensando ai suoi nonni. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Carnevale si sta avvicinando e devo dire che quest’anno non ci stiamo proprio facendo mancare nulla: tante mascherine con materiale di riciclo, strane boccacce da indossare, baffi diversi per travestirsi e mentre i bimbi sono in attesa di vedere i loro vestiti di Carnevale finiti visto che li sto cucendo io, non poteva mancare una bella sfilata di moda con degli abiti di Carnevale davvero speciali: gentilmente offerti in prova da Imaginarium ecco qui alcuni modelli da poter comperare e indossare per un Carnevale… indimenticabile! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Come passa il tempo, sembra ieri che festeggiavamo il Capodanno ed invece… sto già pensado a San Valentino, manca 1 mese ormai! E sì, la prossima festa in calendario è proprio questa: 14 febbraio, la festa degli innamorati. E’ vero che tutti i giorni si è innamorati della persona che si ha accanto però avere un giorno da dedicarsi interamente… fa anche bene!
Certo, anche Simone ha la sua fidanzatina o almeno così dice! E Lorenzo… ha soli 17 mesi quando gli chiedo “chi è il tuo amore?” mica risponde “mamma”, bensì mi dice “Elisa” ovvero l’insegnante di nuoto, andiamo bene! Comunque sia, quest’anno voglio proprio inventare e creare tante cosine carine che possano far divertire i miei bambini; magari Simone potrà portare un pensiero alla sua “Alice” e Lorenzo a “Elisa” e siccome i miei figli e mio marito sono la cosa più importante, sono i miei amori, festeggeremo tutti insieme e quindi… iniziamo a preparare qualcosa!

Per primo vorrei accontentare Lorenzo: adora le corone e lo si è visto bene quando abbiamo creato quella per Santa Lucia, se la vede in giro ancora adesso se la mette e quindi come prima cosa, creeremo proprio una coroncina ovviamente dedicata a San Valentino. Inutile fare una descrizione del materiale perché ciò che serve sono solo dei cartoncini colorati in particolare rosa e rosso ma la cosa principale è un foglio lungo bianco che sarà la base della corona. Per prima cosa disegnamo sui cartoncini colorati dei cuori, se volete anche di diversa dimensione; li ritagliamo e li teniamo da parte. Sul foglio lungo bianco andiamo a colorare le due estrenità con un pennarello rosso creando un profilo e con la forbice a zig zag creiamo un effetto ondulato. A questo punto andiamo ad attaccere i cuori ritagliati alternando i colori e le dimensioni così da armonizzare il fondo.

Per finirla meglio, coloriamo di rosso 2 stuzzicadenti lunghi quelli che si usano per gli spiedini e andiamo ad attaccarli con dello scotch alla coroncina: attacchiamoli uno a destra e uno a sinistra così quando indosseremo la corona saranno proprio sopra le orecchie. A questo punto per decorarli, attacchiamo in alto 2 cuori ritagliati dal cartoncino rosso e… pronti per indossarla? basterà chiudere la coroncina con dei punti metallici e sarà pronta per essere indossata: a quanto pare piace molto a Lorenzo!

Tags : , , , , , , , , ,

Il Villaggio incantato è davvero… magico! Un elfo ci ha portato nel suo mondo per creare una corona e Simone ha deciso di farla verde e gialla e su consiglio dell’elfo, ci ha aggiunto anche delle foglie di alloro così da creare una corona davvero speciale, che lo potesse trasformare in Giulio Cesare. Crearla è stata facile e Simone si è divertito ad aiutare l’elfo: dopo aver scelto 3 fili colorati: 2 gialli e 1 verde, l’elfo ha creato un nodo che ha poi chiesto a Simone di tenere ben stretto; lui nel frattempo ha iniziato ad incrociare tra loro i 3 fili colorati alternandoli e ogni tanto inseriva delle foglie di alloro. Dopo aver preso la misura della circonferenza della testa di Simone, ha fatto un altro nodo stretto all’altra estremità e l’ha donata a Simone che… compiaciuto l’ha ringraziato.

Tags : , , , , , , , ,

In queste sere sto raccontando la storiella di Santa Lucia che pare abbia avuto un gran successo; certo, tutto sta anche in come la si racconta ma sta di fatto che, soprattutto il piccolo Lorenzo, ha aggiunto una nuova parola al suo vocabolario: UCIA che ovviamente sta per LUCIA! Ecco perché ho pensato di creare un altro piccolo lavoretto coinvolgendo Simone e utilizzando Lorenzo come modello: una bella corona! Non sono certo stata a comperare chissà cosa, abbiamo improvvisato anche perché l’idea mi è venuta oggi in vista anche della giornata oggiosa e quindi, per animare un triste pomeriggio, eccoci al lavoro.

Materiale: cartoncini colorati (verde, rosso, giallo e bianco), colla, forbici e cucitrice.
Preparazione: per prima cosa mi sono messa a creare la decorazione della corona e pensando alla storia di Santa Lucia gli oggetti che mi sono venuti in mente sono stati: candela, agrifoglio con foglie e bacche. Dopo averlo disegnato su un foglio bianco, ho poi riportato sui diversi cartoncini colorati gli oggetti: la candela sul bianco mentre la fiammella sul giallo, le foglie dell’agrifoglio sul verde e le bacche sul rosso. A questo punto abbiamo ritagliato il tutto e abbiamo incollato i singoli pezzi sul fondo della nostra corona ovvero un cartoncino verde di una tonalità diversa, più chiaro, da quella delle foglie.

Creato il decoro, sono andata a tagliare una striscia lunga di cartoncino: lunga quanto la circonferenza della testa di Lorenzo, il nostro modello. Ho attaccato la decorazione al centro e con la cucitrice, dopo aver arrotolato la striscia di cartoncino a formare un cerchio, ho messo qualche punto metallico così che si potesse chiudere.

Tags : , , , , , , , , , ,

Ecco qui un prodotto davvero CREATIVO che mi ha segnalato Mariangela che segue Fabmums; per le feste è sicuramente l’ideale, darà quel tocco in più ai semplici sandwich che di solito noi mamme prepariamo e domani lo voglio subito provare visto che festeggeremo il 1° compleanno di Lorenzo, il piccolo di casa; poi è utile anche in cucina per preparare dei panini… simpatici! E’ prodotto da Lunch Punch e ovviamente qui in Italia non c’è ma lo si può acquistare on-line e non vorrete mica farvi scappare questo splendido attrezzo?

Esistono diverse confezioni; c’è quella per i maschietti dove dentro si trova il treno, la macchina, l’aereo e il camioncino. C’è quella per le bambine dove si può creare la principessa, la rana (che nella classica storia diventa poi un principe), una corona e dei fiori; oppure forme con diverse possibilità di creazione: il cane nella cuccia, solo il cane o solo la cuccia insomma, il divertimento è assicurato! E’ vero che il pane è forse uno tra tutti gli alimenti che non si fa certo fatica a dare ai propri figli però così si possono anche divertire e magari decorandoli con verdure o salumi li si può spingere anche ad assaggiare altro; è comodo perché così facendo, si elimina la crosta del pane che spesso è dura potendone invece gustarsi la parte più morbida. Insomma, io provo, venite poi a vedere il risultato…

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…