Posts Tagged ‘conigli’

Siamo già a domenica? Ma come passano in fretta i giorni… Avrei voluto mostrarvi delle foto “montane” ma purtroppo la nostra gita sulla neve con i bambini è stata rinviata perché, come spesso capita con i bambini, i malanni arrivano sempre a ridosso del week-end e soprattutto quando si ha in mente di fare qualcosa di bello. Ma non demordo, abbiamo solo rimandato! Potevamo però stare chiusi in casa? E’ vero che Simone è malato però il piccolo Lorenzo no e vista la bella giornata di sole è anche un peccato rimane chiusi fra le quattro mura di casa e così… biciclettata! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Se pur in vacanza non ci fermiamo mai; a noi piace girare, vedere e visitare posti nuovi; vacanza per noi non vuol dire sdraiarsi in spiaggia sotto l’ombrellone a prendere il sole mentre i bambini giocano. Per noi la vacanza è scoprire anche luoghi vicini a dove soggiorniamo così da portarci a casa un bagaglio più ricco ed ecco perché abbiamo deciso di portare i bambini alla scoperta di un nuovo mondo visto da vicino: la fattoria! Trovo sia bellissimo poter vedere gli animali nel loro ambiente, vederli così da vicino tanto da trovarseli tra i piedi e poterli nutrire con le proprie mani; quello che cerco di fare è trasmettere ai miei figli la passione per gli animali o, quanto meno, la possibilità di instaurare con loro un rapporto da vicino senza alcun tipo di timore ma soprattutto… trattandoli bene! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non c’è Pasqua senza uovo e non c’è uovo senza Sorini, marca d’eccellenza sul mercato Italiano e non solo. Ho avuto la fortuna di vedere da vicino lo stabilimento dove vengono preparati i tir che partono per la distribuzione e devo dire che… è un piccolo impero! Provate a guardare nella vostra dispensa, che marca di cioccolatini avete? Sicuramente rimarrete a bocca aperta perché saranno quasi tutti (se non proprio tutti) Sorini; questo è quello che è successo a me quando, tornando a casa, ho sbirciato nel contenitore dei miei cioccolatini, possibile non me ne fossi accorta prima? E dire che di cioccolato noi ne consumiamo parecchio: bianco, coi cereali, ripieno, piccoli ovetti, caramelle di ovetti insomma da noi non manca mai! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Per il battesimo del mio piccolo cucciolino Lorenzo, ho voluto creare io le bombiniere per gli invitati. Ho pensato di realizzarle con la pasta di sale e di confezionarle; l’idea mi è venuta sfogliando un giornale dove ho visto delle bellissime creazioni di pasta di sale; per puro caso mi è anche stata poi regalata da una mia cara amica (SARA), una cornice con un fantastico orsetto di pasta di sale tutto colorato e così mi son detta: “perché non provare?”. Avendo poi una zia che con le mani fa miracoli, il gioco è stato semplicissimo.

Trovare il soggetto da fare è stato un gioco da ragazzi perché il mio “piccolo teppista” mi ha dato subito l’idea: mi è bastato guardarlo in faccia e… PAGLIACCI. Ho proposto l’idea a mia zia a cui è subito piaciuta e… ha subito iniziato a cimentarsi. Inutile dirvi che il risultato è stato strepitoso: coloratissimi, bellissimi e anche utili perché dietro ho ben pensato di metterci un gancetto così che potesse essere appeso.

Materiale: pasta di sale, gessetti colorati e gancetti da appendere.
Procedimento: non posso certo speigarvi passo per passo perché è un lavoro piuttosto manuale. Diciamo che vi dovete sicuramente mettere davanti una figura o un ritaglio di un pagliaccio (nel mio caso) che io ho trovato su un libro. Ovviamente più si è abili e più il risultato è eccellente ecco perché ho fatto fare questa fase a mia zia. Ha mischiato la pasta di sale con i gessetti colorati e poi ha creato pezzo per pezzo mettendoli poi insieme: mani, piedi, sciarpa, cappello, vestiti e capelli per poi stenderli sulla placca del forno e farli cuorere a temperatura molto bassa per 1 ora e il gioco è fatto.
Per il confezionamento ci ho pensato invece io: ho comperato delle scatoline trasparenti di forma rettangolare dentro le quali ho sistemato i confetti azzurri mischiati a piccoli anicini bianchi, ho inserito il bigliettino (anch’esso creato da me) e poi ho chiuso con un nastro azzurro. Esternamente, sempre con lo stesso nastro, ho attaccato il pagliaccio davanti in modo che si vedesse subito. Insomma… a me piacciono molto e a voi?

Anche per chi non è stato invitato abbiamo pensato a qualcosa di carino: sempre con l’aiuto di mia zia, ho confezionato delle scatoline trasparenti di formato quadrato dove ho poi sistemato sopra dei coloratissimi coniglietti. Il procedimento è lo stesso dei pagliacci ovviamente però sono più semplici in quanto meno elaborati ma… il risultato è lo stesso bellissimo.

Tags : , , , , , , , ,

  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…