Posts Tagged ‘comodo’

Voi effettuate acquisti online? Io non potrei vivere senza e pare che la tendenza stia proprio cambiando in questa direzione. Ho avuto modo di ascoltare un pò di dati e diversi pareri all’incontro del 4° Osservatorio Mamme a cui ho partecipato e devo dire che c’è stato un ampio scambio di idee, di opinioni e tanti numeri che mi hanno fatto riflettere. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , ,

In questi giorni il tempo non è certo dei migliori ma non per questo bisogna stare coperti, si può mettere il costume da bagno lo stesso; certo andare al mare per un bel bagno oppure per stare sulla spiaggia a fare castelli di sabbia o giocare a palla sarebbe meglio ma… si può lo stesso indossare un costume da bagno anche in piscina e… divertirsi lo stesso. Oltre a fare un corso di nuoto, esistono piscine al coperto dove ci si può divertire e passare qualche ora in libertà indossando un comodo e colorato costume come quelli della nuova linea di Allegri Briganti. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Altra settimana, altro out-fit firmato Allegri Briganti ma, come vi dicevo al settimana scorsa quando vi ho mostrato il primo out-fit dedicato a Simone, questa volta sarà dedicato ai più piccoli e quindi il mio modello sarà Lorenzo. La mia scelta è stata facilissima perché sono andata non solo su un classico ma per prima cosa ho seguito una delle passioni del piccolo: i personaggi Disney; è stato facilissimo scegliere nonostante la vasta gamma ma… il preferito di Lorenzo rimane Topolino quindi, guardate un pò cosa ho scelto per il mio shopping di oggi. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Oggi è la prima tappa dedicata allo shopping sfrenato all’interno del sito Allegri Briganti, vi ricordate che qualche giorno fa, in un post, vi ho parlato della nostra nuova collaborazione? Bene, oggi voglio mostrarvi il primo acquisto effettuato e vorrei avere un vostro parere visto che, a partire proprio da oggi, vi mostrerò diverse collezioni maschili per il periodo primavera-estate; mi piacerebbe avere un vostro parere sia per l’abbigliamento scelto, sia per i colori accostati e sia per i soggetti anche perché, avendo 2 bambini maschi di età differenti, vi mostrerò capi tra loro diversi in modo da… suscitare più interesse e paragone proprio come se fosse una vera e propria sfilata alla fine della quale… sarete proprio voi a giudicare. Pronti? Guardate un pò… Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non ho potuto parlarvene prima perché era un regalo e siccome chi doveva riceverlo mi legge… non potevo svelare il mistero altrimenti, che regalo è? Finalmente è arrivato: che sorpresa e che gioia per chi lo ha ricevuto; se anche voi volete un’idea originale, semplice, realizzabile on-line in totale libertà allora Photobox fa per voi. Ve lo propongo come idea reagalo perché è quello che ho fatto io ma non solo, può essere un modo alternativo per stamapre le vostre foto e archiviarle in maniera più veloce, per raccoglierle in un unica soluzione e… poterle sfogliare quando e come vi piace. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Chi meglio di una mamma conosce le esigenze, sa cosa può servire, conosce i pregi e i difetti dei vari prodotti insomma, chi meglio di una mamma potrebbe dare un valido consiglio a chi mamma deve ancora diventarlo? Nessuno. Solo una mamma sa veramente le cose che servono, quali sono utili o quali futili, quali cosa bisogna migliorare o totalmente cambiare e per quali oggetti vale la pena spendere i soldi. Ecco come nasce Breastvest, una rivoluzione nel mondo dell’allattamento. Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Portando i bambini in piscina mi devo sempre organizzare per asciugarli, togliergli le ciabatte e rivestirli senza toccare il pavimento che, si sa bene, potrebbe portare alcune malattie o batteri come ad esempio le verruche; volendo evitare questi problemi mi sono messa un pò a cercare qualcosa sul mercato e alla fine… l’ho trovata! Leggi tutto

Tags : , , , , , , , , , , , , , ,

Questa lunga degenza forzata in ospedale mi ha portato un po’ fuori dal mio mondo, dal web e dal mio tanto amato sito; nonostante tutto non mi son buttata giù, mi sono fatta portare un po’ di materiale e… anche qui mi sono messa a creare! Così sì che il tempo passa più velocemente, si sorride ci si distrae un po’. Ho pensato di creare qualcosa di carino e di utile per un’amica conosciuta durante la degenza e con la quale è stato bello trascorrere un po’ di tempo insieme. Devo dire che è stata molto contenta del regalo e le è tornato molto utile visti i suoi continui mal di testa: è stato confortante vederla sorridere nonostante la sofferenza di essere in ospedale.

Materiale: 1 vecchia maglietta rosa, forbici, pezzi di stoffa di 4 colori diversi, ago e filo, 2 bottoni, 1 pennarello, stracci morbidi o vecchie magliette.

Procedimento: per prima cosa taglio la maglietta sotto le maniche e chiudo uno dei due lati con ago e filo stando attenta di rimanere distante dal bordo. Con gli stracci riempio la maglietta e poi chiudo con ago e filo anche questo lato stando sempre lontana dal bordo; lungo i bordi lasciati liberi faccio tanti taglietti. Con i 4 pezzi di stoffa colorati (io ne ho usati 2 di 2 colori diversi) annodo i 4 angoli del cuscino; ora penso a come decorarlo. Prendo 2 pezzetti di stoffa bianca, li avvolgo un po’ su se stessi e insieme ad un bottone li attacco al cuscino: devono dare l’idea di 2 occhi. Con un pezzo di stoffa arrotolato più volte creo invece la bocca e la vado ad attaccare in maniera un po’ mossa, deve sembrare un sorriso. Visto che è un regalo… ci vuole la firma e quindi ritaglio un triangolo di stoffa azzurrina che vado ad attaccare al cuscino cucendo solo il lato più lungo; gli altri 2 lati li vado a tagliuzzare creando lo stesso effetto fatto sul cuscino grande. Con un pennarello azzurro lascio la firma  così che Rossana si possa ricordare dei giorni trascorsi insieme ridendo e scherzando per far passare al meglio il tempo in ospedale. Ecco fatto, il cuscino è pronto così la sera anziché le gocce per dormire meglio potrà utilizzare questo cuscino soffice sperando di riposare!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Fare la mamma non è facile, è un compito che implicata tante cose a cui stare dietro e il tempo, nonostante l’arrivo di uno o più bebé è sempre lo stesso; come fare quindi quando si deve star dietro alla casa, al pranzo o alla cena, ai bambini che chiamano insomma, a tutte queste attività? Si riesce a conciliarle il tutto e nel miglior modo? Bhe basta ottimizzare i tempi e cercare di organizzare al meglio il tempo che si ha a disposizione. Per questo vorrei consigliarvi un attrezzo che ritengo molto utile in cucina, un alleato per lo svezzamento: lo schiacciapappe di New Baby Berry. E’ comodissimo perché permette di preparare la pappa in pochissimi secondi: basta inserire le verdure o la frutta e schiacciare. Viene fornito con 2 trafile con diversi foro questo per seguire meglio lo svezzamento: prima molto fine per chi non ha denti e ancora non mastica e l’altra un pò più grande che permette di iniziare a masticare. Tra l’altro è comodo ovunque, lo si può portare in qualsiasi posto si va in quanto in un solo attrezzo troviamo sia lo schiacciapappe che fa anche da contenitore, sia un comodo cucchiaino. Comodo anche da lavare perché va anche in lavastoviglie e può essere sterilizzato.

E’ consigliato di non utilizzare tutti i tipi di cibo e qui di seguito vi lascio la lista di quelli da utilizzare. Cibi crudi: banana, kiwi, mango, fragole, more, melone, pesca, pera; cibi cotti: mela, carote, broccoli, zucca, zucchine, patate, pasta, pesce. Mentre quelli da non schiacciare sono i seguenti: carne, insalata, piselli, pomodori, fagiolini.

La confenzione contiene: 1 schiacciapappe, 2 trafile con fori di misure diverse e 1 cucchiaino.
Prezzo: 24,90 euro.

Tags : , , , , , , , , , ,

Anche oggi ho navigato un pò in rete e… CARINO, davvero una bellissima idea il telo asciugabimbo! Sembra un semplice asciugamano ma invece… quante volte è capitato di dover aspettare il marito per fare il bagnetto al bimbo perché da sole ci sentivamo un pò preoccupate sul come gestire la situazione? Risolto il problema: comodissimo, praticissimo e soprattutto utilissimo. E’ un semplice asciugamano ma può anche essere utilizzato come fasciatoio per quando magari siamo in viaggio o fuori casa e non sappiamo dove appoggiarci per cambiare il bimbo; è vero, anche da sole ce la si può fare basta un pò organizzarsi ma devo dire che con questo asciugamano penso sia davvero più semplice. Lo si lega intorno al proprio collo e il bambino lo si fa sedere all’interno, è come tenerlo in braccio per coccolarlo solo che invece lo si asciuga e lo si cambia. E’ in vendita in tantissimi colori in abbinato: bianco/verde, bianco/glicine, bianco/giallo, bianco/celeste, bianco/rosa oppure colori singoli: celeste, rosa, glicine e giallo. E’ realizzato totalmente in morbida spugna e misura 75×130 centimetri quindi va bene sia per i neonati che per i bambini fino ad 1 anno. E’ in vendita sul sito I bimbio di Giò, sito creato da una mamma e una nonna quindi di esperienza ne hanno ecco perché è nata questa bellissima idea e lo consigliano anche come regalo e lo consegnano in una bellissima confezione in cartone ad onde color avana.

Tags : , , , , ,

  • DA VISITARE

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…