valencia3

Purtroppo è arrivato l’ultimo giorno da trascorrere in questa bellissima città e come pianificato ho pensato di trascorrerlo andando a conoscere il centro storico ma poi immancabile una visita al mare tanto più visto che si tratta di Oceano e i bimbi fino ad ora non l’hanno ancora mai visto. Per fortuna la giornata è bellissima quindi iniziamo presto con l’andare in centro per poi spostarci per pranzo al mare così da goderci sia la spiaggia sia un buon pranzo e ovviamente… a base di paella!

Avendo iniziato la giornata presto, e visto che qui gli orari non sono certo come i nostri, tempo di arrivare in centro che comunque dista poco da dove alloggiamo e ci godiamo subito una bella colazione in un locale tra i più antichi e conosciuti: l’Horchateria Santa Catalina. Situato in una stretta vietta proprio accanto alla piazza del Duomo così che poi siamo comodi per l’inizio del nostro giro; impossibile partire senza aver mangiato i churros con cioccolata calda, le fartons e l’horchata… una vera delizia e i bambini sono rimasti a bocca aperta.

valencia

E con la pancia piena possiamo partire per il nostro giro nel Duomo per andare ad ammirare il Santo Gral da vicino: sono rimasta in silenzio ad ammiralo. Da li ci siamo fatti coraggio e abbiamo iniziato al salita sul Micalet, il campanile ottagonale dal quale si gode di una fantastica vista dall’alto della città; certo un pò faticoso visto che abbiamo dovuta fare 207 gradini che ci hanno portato ad un’altezza di 51 metri.

valencia2

Devo dire che è stato un pochino impegnativa la salita ma ne è valsa la pena; da qui ci siamo fatti quattro passi a piedi e siamo andati a vedere il Mercat Central: un’insieme di colori e di profumi da lasciar senza fiato e… immancabile l’assaggio del prosciutto crudo da passeggio e del frullato realizzato con frutta fresca di ogni gusto.

valencia1

Abbiamo proseguito ancora a piedi fino alla Placa de Bous, l’arena è delimitata da 384 archi, una vera bellezza vista da fuori perché non si può accedere se non solo al museo del toro. Da qui abbiamo poi preso il pullman per dirigerci fino al mare e così ci siamo visti un pò la città attraverso i finestrini e ammirato come siano belli i viali pieni di aranci.

valencia5

Finalmente il mare. Un vero spettacolo, calmo di fronte a noi e con un’immensa spiaggia da fare a piedi prima di arrivare a poterlo toccare da vicino. Avevamo dietro un telo quindi ci siamo sdraiati e ci siamo goduti il rumore delle onde e abbiamo un pò giocato con la sabbia per poi fare il lungo mare e scegliere tra i vari locali quello che più ci ispirava e la scelta è ricaduta su Destino 56 dove ci siamo mangiati una paella stra-buona.

valencia4

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : Spagna, Viaggi

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…