kaspersky1

Che tipo di genitori siete? Apprensive a tal punto da sbirciare nei diari dei vostri figli oppure coraggiose nel fidarsi di loro dandogli al giusta libertà? L’adolescnza è di sicuro un momento fondamentale per i nostri figli e non sempre siamo pronti per affrontarla soprattutto perché non sappiamo come affrontarla. E’ un periodo in cui molte cose cambiano velocemente: le compagnie, la scuola, il primo fidanzato/a insomma… come li proteggete?

In particolare, come gestite la parte web? Ovvio che crescono e chiodono il cellulare, usano il tablet o il computer e di certo non solo per ricerche di scuola; avete pensato che però potrebbe esserci qualche pericolo? Io non mi ritengo una “mamma apprensiva“, ho un buon dialogo con mio figlio e cerco di parlare molto anche nell’ambito web forse perché è anche un pò il mio lavoro.
Di certo non sono una mamma che mette divieti perché preferisco parlarne e spiegare le motivazioni che mi portano a dovergli dire un “no”; andando alle media avrà con se un cellulare per necessità potrebbe servirgli per una qualsiasi emergenza ma non certo per essere rintracciato da me ovunque ma, partecipando ad un incontro organizzato da Kasperky, ho scoperto che molte mamme si preoccupano tanto dei movimenti dei propri figli.

kaspersky2

In questo incontro è stato presentato un metodo di controllo per tablet, cellulare e computer dove poter ricevere in tempo reale delle notifiche che ci segnalano strni movimenti o anomalie in ciò che nostro figlio, a distanza, sta facendo. Nel caso di tablet e computer è possibile mettere non solo i classici blocchi oltre i quali il bambino non può andare ma dei veri e propri controlli dove l’avviso arriva a noi genitori sul cellulare; in questo modo, in ogni momento possiamo sapere cosa sta facendo, quali siti sta visionando, quali attività strane sta facendo mentre noi non ci siamo.
Abbiamo guardato dei dati a dir poco sconcertanti su ciò che i bambini nascondono a noi genitori…

What_Kids_Conceal_Online_2

Io utilizzo molto il web e so che può nascondere delle fregature (ma nonostante questo compro moltissimo online), so che è facile far circolare foto e video compromettenti (nonostante questo nel mio profilo pubblico le foto dei miei figli) ma tutto questo non ci deve impedire di vivere in maniera serna e tranquilla; la rete non è una brutta cosa basta… saperla usare nel modo giusto. Dal dibattito il dato che mi ha lasciata un pò perplessa è stato che il il 36% dei bambini nasconde ai propri genitori un’attività online potenzialmente pericolosa. I nostri figli, purtroppo o per fortuna, sono nati digitali quindi è inutile mettergli le catene, dovremmo invece cercare di seguirli e indirizzarli ma in alcuni casi come fare?kaspersky3

E’ giusto utilizzare delle protezioni e grazie a Safe Kids presentata da Morten Lehn di Kaspersky, si ha la possibilità di utilizzare su più dispositivi un unico metodo di sicurezza; questo è giusto sia per il bambino perché va seguito e gli vanno spiegate le cose giuste sia per noi perché in nostra assenza è opportuno, comunque, avere la situazione sotto controllo. Ecco alcune funzioni che dopo aver installato il programma ed essersi registrati sul portale My Kaspersky, è possibile accedere:

  • monitorare il tempo di utilizzo del dispositivo, stabilendone i limiti o selezionando orari e giorni specifici per la navigazione;
  • verificare le applicazioni che vengono installate, applicando restrizioni in base a età e categorie (es. giochi, store online ed entertainment) ed evitando così quelle ritenute non adatte;
  • controllare quali sono le pagine web visitate per prevenire l’eventualità che si incorra in qualcosa di sgradito, filtrando i siti per categoria e rimuovendo le pagine non idonee;
  • monitorare l’attività su Facebook, visionando un riepilogo dell’attività, i cambiamenti relativi al numero di amici e post pubblici, garantendo un rapido aggiornamento sulle comunicazioni “sospette”.
  • kaspersky4

Ritengo sia un buon punto di partenza per aiutare i nostri figli in rete ma rimane il fatto che per prima io voglio insegnargli e consigliarlo nel muoversi correttamente online perché spiegargli e fargli conoscere la parte digitale è fondamentale per il mondo d’oggi.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : eventi, Prodotti consigliati

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • PARTECIPO A…