maschera-ufo

Carnevale è ormai alle porte, cosa inventarsi di nuovo? Ci sono sempre tante idee da cercare nel web che si potrebbe rischiare di risultare banali; l’età del creare vestiti qui da me è finita. I bimbi non mi richiedono più un travestimento vero e proprio per divertirsi, sono più presi dal trasformarsi, dal mettersi maschere diverse e creare delle storie tra loro. Proprio per questo ho deciso di proporre un lavoro creativo che possa occuparci il tempo di questa giornata fredda e uggiosa in più che ci dia la possibilità di utilizzare materiale di riciclo a cui tengo particolarmente ma che non usiamo spesso: le scatole di carta delle uova.

Ho un’amore incondizionato per le grandi scatole di cartone delle uova e poi non so mai come utilizzarle; ho pensato di trasformarle in una simpatica maschera da indossa. Semplice da realizzare e con l’idea di utilizzare diversi colori di tempera sia per dare un tono alla “grigia” giornata sia per creare diverse maschere e quindi ipotizzare una storia con personaggi differenti.

maschera-ufo1

Dalla grande confezione di uova taglio 3 onde di cartone che mi serviranno come base della maschera; l’idea è quella di creare 3 grandi occhi per dar vita ad uno strano essere “marziano” dal quale possono poi nascere storie spaziali anche in vista dell’uscita di oggi al cinema di “Doraemon: Nobita e gli eroi dello spazio” che di sicuro nel week-end andremo a vedere.

maschera-ufo2

Ovviamente fatta la maschera, ora tocca ai bimbi indossarla e lasciar liberare la fantasia…

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : carnevale, Idee creative, riciclo materiali

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…