Mi stavo un pò preoccupando che Lorenzo, nonostante i suoi quasi 5 anni, non si ricordasse ancora i giorni della settimana, possibile? Sarà che Simone da piccolo era molto più sveglio ma non voglio fare paragoni, ognuno ha i suoi tempi. Ho pensato di provare con una filastrocca: facile da ricordare e simpatica da dire e poi con l’arrivo di Pasqua è perfetta; è dedicato ad un simpatico pulcino ed alla sua prima settimana di vita.

L’ho trovata ideale per imparare i giorni della settimana sia perché corta sia per la sua semplice storia; è risaputo che le filastrocche aiutano molto a ricordare le cose e devo dire che con Lorenzo… ha finalmente funzionato, ora si ricorda bene i giorni della settimana in successione!

Lunedì chiusin chiusino
Martedì bucò l’ovino
Sgusciò fuori Mercoledì
Pio pio fece Giovedì
Venerdì beccò un semino
Fece Sabato un saltino
La Domenica mattina
Aveva già la sua crestina!

Ci siamo poi divertiti a realizzare il nostro piccolo pulcino partendo da dei ritagli di cartoncino giallo e rosso; è bastata ritagliare 2 cerchi per creare il corpo del pulcino e con il rosso il becco e la cresta. Non abbiamo utilizzato al colla perché seguendo la filastrocca faremo muovere e crescere il pulcino movimentando così il testo della filastrocca.

Tags : , , , , , , , , , , , ,
Categories : Canzoni e Filastrocche, Idee creative, Pasqua

1 Commento








  • DA VISITARE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…