Ogni tanto mi vengono delle strane idee e questa è una di quelle! Avete mai cucito dei tovaglioli di carta? Io no, li ho sempre e solo utilizzare per apparecchiare la tavola per pulirci sopra la bocca ma pensare di cucirli insieme per creare qualcosa… questa è proprio nuova. Ma si sa che l’aria frizzantina della Primavera porta sempre delle novità e quindi mi sono cimentata nella creazione di fiori di carta; il risultato sarà un soffice fiore colorato e molto decorativo, vi piace?

Bastano ago e filo e 5 tovaglioli bianchi il resto… è solo fantasia! Di fantasia si tratta perché è quello che renderà unico il fiore; colorato in diverse tonalità potrà dar vita a splendide creazioni, una diversa dall’altra. Per realizzarlo bisogna prima piegare il tovagliolo fino a formare un triangolo; con ago e filo cuciamo insieme i 2 angoli per formare un singolo petalo. Ecco perché servono 5 tovaglioli, perché saranno i petali che formeranno il nostro fiore; uniti insieme uno dopo l’altro e stringendo bene il filo, si uniranno da soli nella forma desiderata. Basterà poi colorarli e vi consiglio di utilizzare gli acquarelli perché potendo giocare con la quantità di acqua, si potrà dosare l’intensità del colore che vogliamo ottenere; potete prima stendere uno strato leggero di colore per poi lasciare asciugare e ripassare con un colore più forte per dare delle belle sfumature. Che ne dite dell’effetto finale? Il tovagliolo trattiene l’acqua e quindi il colore si spargerà nel tovagliolo creando delle sfumature carinissime.

Tags : , , , , , , , , , , ,
Categories : Idee creative, primavera, riciclo materiali

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…