Sappiamo fare una giusta ed equilibrata merenda? Sicuramente tutti pensiamo di sì e noi mamme stiamo anche attente ma siamo sicure di farlo nel modo corretto? Anzi, sappiamo bene cosa contengono gli alimenti che gli diamo e che i nostri bambini vogliono? A volte il dubbio mi viene ecco perché ho aderito volentieri all’invito, fattomi da Nestlé,  per conoscere più da vicino il mondo dei cereali; da brava Food Coach so che la colazione è la base di partenza ed è per questo che gli dò molta importanza e voi?

E’ risaputo che avere un’alimentazione varia è la miglior cosa e lo stesso vale per la colazione; perché mangiare sempre la stessa cosa? Perché fossilizzarsi con lo stesso gusto tutto le mattine? Prima o poi ci si stufa. In casa mia non funziona così: è vero che la mia dispensa sembra un bancale del supermercato dalla vasta scelta che abbiamo però ritengo sia una buona cosa poter scegliere un gusto diverso, un sapore diverso e, perché no, una colazione diversa ogni mattina. Non ho certo stilato una tabella, sono i bambini che scelgono forse anche in base a come si sentono quando si svegliano, in base all’umore o magari anche al tempo che vedono fuori; non so da cosa dipenda la loro scelta sta di fatto che quasi ogni mattina cambiano gusto.
E i cereali? Non è stato facile introdurli perché i miei bambini non bevono latte però hanno imparto ad apprezzarli nello yogurt ma soprattutto per loro è un divertimento sgranocchiarli; addirittura a volte me li chiedono anche alla merenda del pomeriggio questo perché la vasta gamma di cereali e i loro diversi ingredienti, consentono di gustarli anche “a secco”. In casa nostra non tutti abbiamo gli stessi gusti: io preferisco i Cheerios realizzati con miele, il papà è più goloso e quindi preferisce i ChocoMix, un mix di riccioli e quadratini ripieni di cioccolato, mentre i bambini hanno scoperto i NesquikDuo e… non ne possono fare senza!
Ma voi sapete perché fanno bene e cosa contengono? Ovviamente cereali visto che di questo si sta parlando però Nestlé ha modificato la propria gamma diminuendo gli zuccheri, il sale e aumentando le farine integrali; da qui nasce il nuovo logo dei Cereali Integrali Nestlé. Integrali perché conservano inatte tutte le sostanze nutritive che solitamente vengono perse durante la raffinazione come ad esempio le fibre; quindi se la dose gironaliera consigliata è di 30g, circa l’8% è di cereali integrali.

Volete conoscere anche voi la nuova gamma di cereali? Allora non perdete gli appuntamenti che Nestlé ha organizzato per questo week-end (sabato 24 e domenica 25 febbraio) presso la Cook&Book del Mondadori Munticenter di Milano dove i bambini potranno partecipare ad un divertente laboratorio creativo dove ha coinvolgerli nel realizzare una colazione varia ed equilibrata ci sarà il professor Donegani. Per essere sicuri di poter partecipare meglio mandare una mail all’indirizzo foodcoaching@edelman.com potendo così prenotare la vostra presenza e poter scegliere fra i diversi orari previsti (9,30 – 11,00 – 12,30).

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : bambini, eventi, famiglia, food coaching, laboratori didattici, Ricette

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…