Chi mi segue su facebook, qualche giorno fa avrà letto che, in vista della forte nevicata prevista, ci stavamo preparando per trascorrere una giornata in casa, al caldo, inventandoci qualcosa di nuovo e per l’occasione stavamo spezzettando i giornali all’interno di una bacinella per trasformarli in carta pesta. Non vi siete chiesti cosa ne abbiamo fatto? Non era certo una finta la nostra; la carta di giornale l’abbiamo lasciata tutta la notte in ammollo nell’acqua per poi… divertirci nel modellarla con le mani, toccarne e conoscerne la consistenza dopo essere stata immersa perché tutta la notte in acqua per poi creare qualcosa di originale. Quale occasione migliore di San Valentino?

Potevamo forse non pensare alle maestre? Impossibile visto che Lorenzo si fa coccolare dalla mattina alla sera e quindi non ha solo 2 fidanzate per le quali ha già preparato la sorpresa da regalargli oggi; anche le maestre hanno rapito il suo cuore.
Dopo essersi divertiti nello sminuzzare i fogli di giornale all’interno di un’ampia ciotola, abbiamo rovesciato all’interno tanta acqua finché non fosse piena per poi andare a dormire e aspettare la trasformazione della carta in… carta pesta.

L’acqua è stata assorbita completamente dai giornali che, impregnandosi, sono diventati molli e malleabili; ovviamente prima di iniziare il lavoro, i bambini si sono divertiti nel maneggiarla, nello schiacciarla, nel creare palline per poi disfarle insomma, hanno potuto toccare con mano un nuovo tipo di materiale. Nel frattempo che giocavano ho preparato il piano di lavoro: sopra un cartoncino rigido ho sistemato la sagoma di un cuore (in realtà 2 perché il regalo sarà per le 2 maestre) che ci servirà come contorno dentro il quale andremo a posizionare la nostra carta pesta, modellandola con le mani fino a dargli la forma del cuore. Di certo non possiamo appoggiarla sul foglio altrimenti si attacca quindi prima di procedere, appoggio un foglio trasparente sopra alla sagoma del cuore, questa sarà la nostra base di lavoro: il foglio trasparente ci consente di vedere il disegno che dobbiamo andare a creare e, al tempo stesso, quando la forma si sarà asciugata, ci faciliterà di staccarla.
Prima di procedere, aggiungo alla carta un pò di colla vinilica sciolta in acqua che servirà per far attaccare la carta insieme e darci così la possibilità di creare qualsiasi cosa che vogliamo; basterà ora prendere con le mani la carta pesta e riempire la nostra sagoma formando un cuore per poi appoggiare il tutto sopra un calorifero per una giornata intera e aspettare che si asciughi e che si solidifichi; a questo punto potremo colorarla e decorare la forma a piacere: buon San Valentino!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : Idee creative, riciclo materiali, San Valentino

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…