Girando nel web si vedono tante idee creative molto originali; una di queste mi ha colpito in maniera particolare tanto da voler provare a riprodurla. Questa volta non ho voluto dir nulla ai bambini, vorrei far loro una sorpresa e vedere il loro volto quando gli mostrerò… la maschera della giraffa! Chi l’avrebbe mai detto che da una scatola di cartone che contiene le uova si poteva tirar fuori un’idea così simpatica eppure… ecco qui il risultato e secondo voi è piaciuto ai bambini? Già vi dico che ne ho dovute realizzare due perché una non bastava.

Per prima cosa taglio la scatola delle uova a metà: trattandosi di una maschera e dovendo indossarla, il retro deve essere libero per poterci appoggiare il viso. Essenziale è colorare la parte esterna per poi dedicarsi ai dettagli e agli accessori della giraffa; per prima cosa, con un taglierino, incido la parte degli occhi e creo un’apertura proprio al centro della parte bassa, sarà dove verrà appoggiata la bocca e quindi deve essere libera. Per creare le 2 piccole corna, ritaglio da un’altra scatola di cartone delle uova la parte centrale, quella che tiene separate le uova una dall’altra; sembrano 2 montagnette e sono perfetta per il mio utilizzo. Le coloro a strisce: giallo, marroncino e marrone; le orecchie invece le disegnerò su un cartoncino e me ne serviranno di 2 colori diversi. La più grande la realizzo su un cartoncino giallo cercando di trovarne uno che sia simile a quello usato per la pelle; all’interno incollerò la stessa sagoma ma in formato più piccolo, rappresenterà l’interno dell’orecchio e quindi la dovrò fare rosa. Trattandosi di orecchie, ne dovremo creare 2 identiche: una per la parte destra e una per la parte sinistra.
Ora torniamo alla base: la decorerò con il marroncino e il marrone creando delle macchie nella parte bassa del viso e realizzando il profilo del naso proprio nella parte centrale. Con un pennarello nero a punta fine, se vogliamo, decoriamo anche la parte degli occhi realizzando le ciglia e dando così risalto anche a questo particolare; ora non rimane che mettere insieme tutte le componenti. Utilizzo la colla liquida per attaccare lateralmente le orecchie e nella parte alta le corna stando ben attenti che restino perfettamente in piedi; trattandosi di colla liquida, prima di ultimare la maschera creando 2 piccoli fori laterali dove infilare l’elastico che permetterà di indossarla, lascio ben asciugare così che tutte le parti incollate si fissino bene alla base.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : carnevale, Idee creative, riciclo materiali

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…