Sono molto di moda in questo ultimo periodo tanto da diventare il gioco più scaricato sugli smartphone; colorati, di diverse forme, morbidi se si ha un peluche e super divertenti per chi gioca attraverso le loro avventure. Di chi sto parlando? Degli Angry Birds, piccoli o grandi uccelli colorati che devono ritrovare le loro uova rubate da maialini verdi; li ho conosciuti attraverso un gioco scaricato nel cellulare perché Simone l’ha visto da un amichetto e devo dire che… sono molto simpatici: hanno forme e colori diverse e vivono in mondi strani e molto coinvolgenti. Sono talmente carini che, insieme alla mia amica Chiara, abbiamo pensato di realizzare la torta di compleanno di suo figlio che compie 6 anni, proprio con questo tema: di sicuro il festeggiato e gli amichetti rimarranno a bocca aperta!

Sembrano difficili da realizzare ma vi posso assicurare che è solo un’impressione: una volta che si inizia ad utilizzare la pasta di zucchero o il cioccolato plastico, ci si accorge che sono molto facili da modellare. Certo ci vuole una dose di mano ferma per realizzare piccoli particolari però essendo molto morbida e malleabile, è possibile fare e disfare in qualsiasi momento e con Chiara ci siamo divertite molto.
In passato avevo sperimentato la pasta di zucchero realizzando diverse decorazioni per torte di compleanno: per la nonna Peppa Pig, per Simone il Trenino Thomas e per Lorenzo un dinosauro; questa volta invece voglio provare ad utilizzare il cioccolato plastico. Me l’hanno consigliato perché meno dolce e quindi più gustoso da mangiare insieme alla torta: la ricetta è facile ma, come prima volta, ho preferito acquistarlo già pronto anche perché ci serviranno parecchi colori: rosso, verde, azzurro, nero, giallo e bianco.
Il tema scelto non è difficile, fondamentalmente sono delle palline; la difficoltà sta nei dettagli: occhi, sopracciglia, becco, corona, capelli nonché il singolo musetto dei maialini. Non c’è molto da spiegare, basterà guardare le varie fasi della lavorazione per vedere come sono stati creati anche perché non esistono regola in cucina e nella realizzazione di questi personaggi… ancora meno.

 

Alla torta ci ha pensato Chiara farcendo, in più strati, del Pan di Spagna con crema pasticcera; a torta finita, la ricopriremo con un sottile strato di cioccolato plastico azzurro che sarà il fondo sopra il quale posizioneremo i personaggi: Bomb il nero, Red il rosso, Chuck il giallo, The Blues l’azzurro e i maialini Minion Pig e King Pig ne manca qualcuno ma… per essere la prima volta e non essendo pasticcere professioniste, ci fermiamo qui: AUGURI DANIEL!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : bambini, Ricette

1 Commento








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…