Estasiata per aver utilizzato per la prima volta nella mia vita una macchina da cucire e non una qualunque, una Bernina. Ho sempre avuto la curiosità di cucire ma il tempo è tiranno e così non mi sono mai azzardata nel comprare una macchina da cucire professionale; avendo però la possibilità di partecipare a Kreativ, la fiera di Bolzano dedicata alla creatività non mi sono certo tirata indietro e così… ecco qui cosa sono riuscita a creare utilizzano una cucitrice Bernina.

Mi ha seguito nel mio percorso lavorativo Paola, una signora molto in gamba che conoscere tutte le macchine Bernin alla perfezione; il corso prevedeva la creazione di un porta appunti che possa contenere un block notes, uno spazio per i bigliettini da visita e uno per le penne insomma… l’ideale per girare la fiera avendo tutto a portata di mano. Siamo partiti dal creare una fascia “arricciata”, rosa con un tema a fiori come decoro, utilizzando un piedino apposta per questo tipo di lavorazione che permette di arricciare la stoffa creando un effetto “strecciato”; è il classico lavoro che si utilizza per abbellire i vestiti delle bambini, per renderli più particolari e originali e per dargli un tocco di… frivolezza. I colori scelti da Paola sono in tema con la moda trattano infatti il rosa confetto, il viola acceso e le diverse sfumature intermedie che, una volta accostate insieme, danno un risultato finale fantastico.


Una volta creata la fascia l’ho inserito alla base imbottita totalmente rosa confetto cucendola con l’utilizzo di un piedino n.20 e utilizzando il punto n.13 che permette di cucire in maniera semplice ma ottenendo un risultato a lisca di pesce… molto originale. Una volta cucito su un lato e fissato bene alla fascia, ripeto lo stesso procedimento anche sull’altro lato e per ottenere un buon effetto questa volta la lavorazione la farò nel senso opposto. Ora viene il bello: ho voluto provare ad utilizzare la macchina da cucire liberamente ovvero senza il pedale ma solo muovendomi con le mani in maniera libera sulla stoffa; tutto questo con BSR ovvero uno speciale strumento il cui brevetto è solo ed esclusivamente firmato Bernina. Permette di cucire attraverso il movimento delle sole mani che muovendosi azionano un lad che sentendo il movimento fa azionare l’ago quindi: più si va piano e meno si muoverà lago mentre più si andrà veloci a muoversi e più lago cucirà. Bellissimo soprattutto per me che era la prima volta che utilizzavo una vera macchina da cucire: mi sono sentita libera di creare ciò che mi veniva in mente e devo dire che l’effetto finale è molto piacevole.

Terminato di decorare l’intera superficie della base ho aggiunto un decoro con una stoffa di un altro colore, viola molto acceso, che potesse risaltare bene con il fondo tenue; per cucirla questa volta dal menù casa ho scelto insieme a Paola un punto un pò particolare assomiglia quasi una montagna da scalare. All’interno ho composto il mio nome, Serena, così da personalizzare al massimo il mio lavoro. Devo dire che utilizzare una macchina da cucire Bernina, pur professionale che sia, è stato semplice perché il menù casa è di facile intuizione, basta toccare il monitor con un dito, scorrere il menù e… scegliere la propria lavorazione. Tocca ora all’interno dove Paola ha prima modellato un pezzo di stoffa dandogli le giuste piegature per i vari scomparti del porta appunti e che attaccherò alla base con una semplice cucitura dritta; prima di passare alla chiusura del lavoro abbiamo tagliato un pò i fili in eccesso e rifilato bene. Prima di terminare utilizzo un ulteriore punto, il cordoncino utilizzando il punto 1354 e gestendo a piacere la larghezza del punto; otterrò così un effetto a zig zag e per dare più risalto ho deciso di utilizzare un filo viola che potesse dare un bello stacco e con questo ho cucito l’intero contorno divertendo moltissimo. Ultima cosa è stato aggiungere l’asola all’interno della cucitura finale e l’aggiunta del bottone così da poter anche chiudere il porta appunti. Che ne dite? Io, per essere la prima volta che utilizzo una macchina da cucire professionale mi sento molto soddisfatta e contenta del risultato finale.

Volete una novità in anteprima? Per gli amanti di Bernina ma anche per chi ama il cucito in maniera creativa, teneti pronti al lancio del nuovo modello della Bernina 7 che avrà 2 nuovi accessori per allargare la già vasta gamma e quindi tante novità in più ma… non voglio svelarvi altro, aspettate la settimana prossima per vederla dal vivo, è bellissima!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : 2012, da regalare, eventi, Idee creative, Idee week end, Kreativ

RSS feed for comments on this post

  1. Elena

    settembre 14th, 2012 at 14:05

    Uh ma che bello anche a me piacerebbe tanto imparare a cucire a macchina..bravissima

1 Commento








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…