Davvero una grande emozione ma soprattutto una gran prova di coraggio quella che Simone ha provato al Parco Avventura di Fosdinovo dove siamo stati per trascorrere un pomeriggio in mezzo alla natura e dove Simone ha scoperto l’ebrezza di stare in alto, molto in alto! Immerso nel verde di una fresca pineta proprio di fronte al Castello Malaspina di Fosdinovo e da dove si gode una bella vista del promontorio abbiamo deciso di trascorre qualche ora in maniera diversa ed originale rispetto alla classica giornata al mare cercando di dedicarci allo sport in particolare all’arrampicata insomma… provando un pò di adrenalina!

Prima di iniziare si deve assistera ad una dinostrazione dove l’istruttore mostra come destreggiarsi con l’attrezzatura che viene rilasciata alla registrazione: un caschetto e un’imbragatura; prima vengono mostrati i vari pezzi e descritti per il loro utilizzo per poi guardare un piccolo percorso a terra che ogni partecipante deve ripetere dopo l’istruttore per provare ad utilizzare l’attrezzatura per poi… iniziare i percorsi. All’interno del aprco ci sono 6 percorsi diversi: 2 viola dedicati ai bambini mentre 1 verde, 1 rosso, 1 blu e 1 nero per ragazzi e adulti a seconda delle diverse difficoltà; Simone ha iniziato dal primo percorso dedicato ai bambini per fare un pò di pratica con ciò che si trovava addosso in particolare con i moschettoni che, non da subito, sono risultati essere una cosa facile da aprire, chiudere e sganciare ma che, è bastata un pò di pratica, e sono diventati un valido alleato. Da tenere ben presente erano 2 cose: l’attrezzatura è dotata di 2 moschettoni che durante il percorso devono sempre essere attaccati alle funi e durante i movimenti in sospensione bisogna sempre ricordarsi di staccarne 1 per volta prima di procedere; altra cosa importante è ricordarsi che quando si trova un segno rosso durante il percorso bisogna attaccare i moschettoni mentre il colore giallo indica la carrucola che però nel percorso dei bambini non è data in dotazione ma è già presente nel percorso.
PRONTI, PARTENZA… VIA con il percorso viola.

Equilibrio per riuscire a camminare su travi o fili di acciaio, forza per tenersi alle corde e spostarsi, coraggio per l’altezza a cui si è ma anche tanto divertimenti nell’affronatre il percorso come ad esempio l’arrampicata sulla rete oppure il passaggio nei tronchi in movimento in sospensione ma ancor di più nel lanciarsi con la carrucola nel vuoto. Ovviamente tutto questo sempre prestando molta attenzione alla sicurezza ricordandosi di attaccare bene i moschettoni e di controllare che siano ben chiusi e quindi potersi sentire sicuri di affrontare il percorso al meglio, senza alcuna paura e con il massimo del divertimento e quindi… PRONTI, PARTENZA… VIA con il secondo percorso viola dove l’altezza è maggiore.

Che dire… ve lo consiglio vivamente perché i bambini si divertono molto ma al tempo steffo fanno una buona ginnastica, tanto movimento e imparano la sicurezza provando direttamente sul campo; inutile dire che anche i percorsi per gli adulti sono mozzafiato anzi… quasi da paura! Ci sono inoltre tavoli e panche di legno per una sosta in cui bere e mangiare qualcosa acquistabile anche presso la piccola baita presente oppure riposarsi in una belle comode amache appese nella pineta mentre si osservano i ragazzi che abilmente ci sorvolano sopra la testa; oltre al sito, potete anche seguire la pagina facebook per rimane aggiornati anche sulle diverse attività che spesso vengono organizzate perché oltre ai percorsi è anche possibile noleggiare mountain bike oppure provare l’ebrezza del bungee trampoline.
Il costo del biglietto è di 9 euro per il percorso bambini , 16 euro per i ragazzi mentre 21 euro gli adulti e comprende tutti percorsi dove è possibile stare 2 ore e mezza e quindi si possono ripetere più volte i percorsi avendo così tanto tempo a dispozione e perfezionare sempre di più la propria tecnica e la manualità con l’attrezzatura. Vi ricordo che anche il Parco Avventura Fosdinovo fa parte del circuito Viviparchi quindi le famiglie che presentano la tessera, hanno l’ingresso gratuito per i bambini fino a 13 anni, motivo in più per andare a divertirsi con tutta la famiglia.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : gite, Idee week end, Viviparchi

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…